Aereo di linea cade dopo il decollo

News commenti e avvenimenti relativi a cuba

Moderatore: Guajiro.

Aereo di linea cade dopo il decollo

Messaggioda cojimar » 18/05/2018, 19:28

Aereo della cubana de aviacion è caduto pochi minuti fa al aeroporto Jose Marti subito dopo il decollo
cojimar
Utente
Utente
 
Messaggi: 988
Iscritto il: 31/12/2011, 18:10

Re: Aereo di linea cade dopo il decollo

Messaggioda brango » 18/05/2018, 20:26

Il volo della Dajmoh, compagnia low cost con base a Guadalajara, in Messico, era diretto a Holguin, un comune dell'isola. A bordo più di cento passeggeri. I testimoni raccontato che il velivolo è caduto alla prima virata, cadendo a circa 13 km dal centro della capitale. Farnesina verifica presenza italiani

Da repubblica

http://www.repubblica.it/esteri/2018/05 ... 196760241/
brango
Utente
Utente
 
Messaggi: 709
Iscritto il: 03/04/2012, 13:43
Località: Roma

Re: Aereo di linea cade dopo il decollo

Messaggioda carlo » 18/05/2018, 20:48

L’Avana, boeing 737 si schianta al decollo: 104 passeggeri a bordo. Diaz-Canel: “Ci aspettiamo molte vittime”

L'equipaggio del volo DMJ 0972 era straniero, perché il velivolo era stato affittato dalla compagnia messicana Damojh. Sul posto il successore di Raul Castro. Tre passeggeri sopravvissuti: sono ricoverati in gravi condizioni

L’aereo DMJ 0972 della Cubana de Aviación – la compagnia di bandiera – si è schiantato poco dopo il decollo dall’aeroporto José Marti dell’Avana. I passeggeri a bordo erano 104 e l’equipaggio era straniero perché il velivolo risulta affittato dalla compagnia messicana Damojh, low cost con base a Guadalajara. Il presidente Miguel Diaz-Canel, che è succeduto a Raul Castro il mese scorso, è arrivato sul posto e ha dichiarato: “Ci aspettiamo un numero di morti molto alto”. Al momento sono tre i sopravvissuti, tutti ricoverati in condizioni critiche. Intanto la Farnesina è in stretto contatto con l’Ambasciata italiana all’Avana per verificare l’eventuale coinvolgimento di connazionali con riferimento. A differenza di quanto scritto in un primo momento, l’aereo non è della compagnia italiana Blue Panorama, come ha confermato anche il direttore commerciale Reno Della Porta.

L’agenzia Prensa Latina ha parlato di “incidente” avvenuto alle 12.08 ora locale vicino all’aeroporto internazionale – in una zona agricola tra Boyeros e Santiago de las Vegas – mentre fonti aeroportuali e testimoni hanno detto che un Boeing 737 diretto a Holguin è precipitato poco dopo il decollo. La Cnn parla di un’esplosione e di fiamme. Poco dopo lo schianto, come si vede anche dalle immagini postate dagli utenti su Twitter, si è alzata dall’aereo una spessa colonna di fumo. Cubana de Aviacion negli ultimi tempi ha dovuto lasciare a terra alcuni vettori della sua flotta perché obsoleti, ma al momento non si conoscono le cause dell’incidente.

Immagine

Immagine

Immagine
Avatar utente
carlo
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 6882
Iscritto il: 26/05/2011, 15:49
Località: perugia

Re: Aereo di linea cade dopo il decollo

Messaggioda Guajiro. » 18/05/2018, 21:02

Accidente de aviación en La Habana



A las 12.08 p.m. de este viernes, un Boeing 737-200 arrendado por Cubana de Aviación, con tripulación extranjera y 104 pasajeros a bordo, que hacía el recorrido desde La Habana a Holguín en el vuelo DMJ 0972.

En el momento del despegue, la aeronave se precipitó a tierra entre el aeropuerto José Martí y Santiago de Las Vegas. Fuerzas de rescate y salvamento se encuentran en el lugar.
¡¡¡¡ A Cuba todo es posible ...... nada está seguro !!!!
Avatar utente
Guajiro.
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 7448
Iscritto il: 20/03/2012, 19:03

Re: Aereo di linea cade dopo il decollo

Messaggioda carlo » 19/05/2018, 11:48

Schianto a Cuba, quel Boeing in volo per 39 anni e con tante compagnie

Il velivolo era stato comprato anche dall’esercito Usa. Ha volato la prima volta nell’agosto 1979 con la Piedmont Airlines

Immagine

«Siamo a conoscenza delle notizie che arrivano da Cuba e stiamo monitorando la situazione da vicino», commentano dal quartier generale di Boeing, nei pressi di Seattle. Il colosso mondiale aerospaziale sarà chiamato a dare una mano nelle indagini che dovranno chiarire le cause che hanno portato allo schianto del suo modello, un 737-200, come sempre accade nei disastri aerei. Un esemplare — «targato» XA-UHZ — che era entrato in servizio ufficialmente nell’agosto 1979. Quasi 39 anni fa. Si tratta, fanno notare gli esperti, di uno dei jet più vecchi in circolazione.

I controlli

Il Boeing 737-200 operava con la livrea della compagnia messicana Global Aerolineas Damojh (fondata nel 1990) ed era stato preso a noleggio dal vettore dell’isola, Cubana de Aviación. Questo conta su una flotta, non nuovissima, di 16 velivoli: due Atr 72, sei Antonov An-158, quattro Ilyushin Il-96 e quattro Tupolev Tu-204. Sei di questi — gli ucraini Antonov An-158 — sono stati messi a terra per motivi di sicurezza e perché l’embargo e la crisi diplomatica tra Kiev e Mosca non consentono di ottenere pezzi di ricambio per le riparazioni. Per questo la società ha dovuto prendere a noleggio velivoli da altre aziende per operare i collegamenti domestici. Secondo il ministero dei Trasporti del Messico i tecnici dell’autorità di controllo hanno effettuato le verifiche sui velivoli della compagnia messicana tra il 21 e il 24 novembre 2017 confermando le varie autorizzazioni a operare, compreso il noleggio ad altre compagnie aeree.

I vari passaggi

Ma molti si sono concentrati sull’«anzianità» dell’aereo coinvolto nell’incidente di ieri a L’Avana, anche se gli esperti sottolineano come la cosa non dovrebbe preoccupare se l’aeromobile viene sottoposto a una manutenzione regolare. Il Boeing 737-200 distrutto ieri è stato consegnato quasi 39 anni fa a Piedmont Airlines, compagnia statunitense che non esiste più dall’estate 1989. Periodo in cui l’aereo ha iniziato il suo girovagare di compagnia in compagnia, cosa consueta nella lunga vita di un bimotore. Prima ha operato con i codici dei vettori americani USAir (fino al giorno del fallimento 1997), poi US Airways (acquistato da American Airlines). Poi delle società canadesi Royal Airlines e Canada 3000 Airlines (che hanno chiuso nel 2001). Quindi l’approdo nella marina militare americana e il ritorno in US Airways.

Dall’Africa alle Americhe

Nel 2005 avviene il passaggio ai messicani di Magnicharters, due anni dopo alla camerunense Nacam-National Airways, nel febbraio 2008 ad Avolar (messicana), il ritorno in Africa, nel Benin, per conto di Golf Air (2009) e il rientro nelle Americhe con salti tra Aero Caribbean (Cuba), Global Air (Messico), Línea Aérea Sinami (Cile), ancora Global Air, EasySky Airlines (Honduras) e ora Global Air fino al disastro di ieri. Nonostante una prima parte di anno con diversi incidenti, il trasporto aereo resta uno dei modi più sicuri per muoversi. Se il 2017 è stato tra i più sicuri (un disastro ogni 3,3 milioni di voli, una vittima ogni 85 milioni di passeggeri), questo 2018 non lo batterà: secondo l’Icao, l’agenzia Onu dell’aviazione civile, dal 1° gennaio fino a ieri si contavano 4 incidenti (tre più del 2017) e almeno 190 morti (151 più del 2017).
Avatar utente
carlo
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 6882
Iscritto il: 26/05/2011, 15:49
Località: perugia

Re: Aereo di linea cade dopo il decollo

Messaggioda carlo » 19/05/2018, 11:51

Cuba, aereo di linea si schianta dopo il decollo dall'Avana: 110 a bordo, solo tre i superstiti

Il volo era diretto a Holguin, un comune dell'isola. I tre sopravvissuti, tutte donne, sono in condizioni gravi. A bordo una cubana naturalizzata italiana. I testimoni raccontano che il velivolo è precipitato alla prima virata

Tragedia aerea nei cieli cubani. Un Boeing 737 si è schiantato poco dopo il decollo dall'aeroporto dell'Avana, con a bordo 104 passeggeri e sei membri dell'equipaggio. Solo tre persone, tutte donne, sono sopravvissute ma si trovano in ospedale in condizioni gravissime. Alle 12.08 (le 19.08 in Italia), il volo CU 972 della Cubana de Aviacion, la compagnia di bandiera cubana, operato un Boeing 737-200 della Damojh Aerolineas, una low cost messicana con base a Guadalajara, è caduto in un campo seminato di Puerto Boyeros, a poca distanza dall'Aeroporto José Martì e a 13 chilometri dal centro della capitale, poco dopo essere decollato dall'Avana per dirigersi verso Holguin, nell'est dell'isola.

Le tre donne sopravissute all'incidente - un altro ferito è morto all'arrivo in ospedale - sono tutte di nazionalità cubana, come la maggior parte dei passeggeri. Solo cinque sarebbero stranieri (due argentini), secondo Granma, il quotidiano del Partito Comunista Cubano. Nella lista dei passeggeri risulta anche una cittadina cubana naturalizzata italiana. Lo riferiscono fonti della Farnesina sottolineando che l'Unità di crisi è in contatto con la famiglia in Italia per fornire ogni possibile assistenza.


I soccorsi sono arrivati rapidamente, e le fiamme dell'incendio dell'aereo sono state controllate rapidamente, anche grazie alla pioggia. Il presidente Miguel Diaz-Canel ha visitato personalmente il luogo del disastro poche ore dopo, e in un breve messaggio televisivo ha detto che "oggi è un giorno di lutto per il nostro paese".

Non è stata rilasciata finora nessuna lista di passeggeri, ma la Global Air - proprietaria della Damojh Aerolineas - ha comunicato i nomi dei membri dell'equipaggio. L'ambasciata messicana all'Avana ha disposto misure speciali per accogliere i parenti delle vittime. Diaz-Canel ha annunciato l'immediata creazione di "una commissione speciale, che ha già aperto un'inchiesta sui fatti", promettendo che "forniremo tutta l'informazione" all'opinione pubblica.

Secondo testimonianze di abitanti del luogo, raccolte dai media locali, poco dopo il suo decollo il Boeing avrebbe effettuato una brusca virata verso il primo terminale dell'aeroporto. Testimoni sostengono che in quel momento il velivolo potrebbe aver urtato fili dell'alta tensione.
Avatar utente
carlo
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 6882
Iscritto il: 26/05/2011, 15:49
Località: perugia

Re: Aereo di linea cade dopo il decollo

Messaggioda brango » 19/05/2018, 14:02

Il volo in questione era si della cubana de aviacion ma operato da questa compagnia aerea low cost messicana. Che vuol dire? Cubana avendo messo a terra mezza flotta fa svolgere i suoi voli a compagnie racimolate qua e la in america latina che operano con carrette?
brango
Utente
Utente
 
Messaggi: 709
Iscritto il: 03/04/2012, 13:43
Località: Roma

Re: Aereo di linea cade dopo il decollo

Messaggioda bibbo » 19/05/2018, 15:54

RIP.
Avatar utente
bibbo
Utente
Utente
 
Messaggi: 383
Iscritto il: 07/07/2008, 22:48

Re: Aereo di linea cade dopo il decollo

Messaggioda brango » 20/05/2018, 19:50

brango ha scritto:Il volo in questione era si della cubana de aviacion ma operato da questa compagnia aerea low cost messicana. Che vuol dire? Cubana avendo messo a terra mezza flotta fa svolgere i suoi voli a compagnie racimolate qua e la in america latina che operano con carrette?


Mi rispondo da solo

https://www.ilmessaggero.it/primopiano/ ... 42270.html

«Ci sono stati assistenti di volo e personale della sicurezza che si sono rifiutati di salire sull'aereo di quella compagnia messicana». La denuncia è stata pubblicata su Facebook da Ovidio Martinez Lòpez, comandante di Cubana de Aviacion: già nel 2011 vi furono problemi con aerei noleggiati dalla messicana Global Air, una volta un aereo si perse mentre volava vicino a Santa Clara, le autorità fecero un'indagine e raccomandarono di non affittare più velivoli da quella compagnia.

Le cause del grave incidente dell'altro giorno tra L'Avana e Holguin, in cui sono morte 107 persone, vanno ancora comprese, ma emerge un paradosso: Cubana de Aviacion, la compagnia di bandiera, anche a causa dell'embargo e di problemi economici, non può acquistare nuovi aerei o garantire la manutenzione puntuale di quelli che possiede e, per evitare problemi di sicurezza, affitta aerei con relativi equipaggi da altre compagnie. Ma secondo la denuncia di questo comandante si affida a compagnie, come quella messicana, che non avrebbero garantito gli standard di sicurezza necessari.

Il Boeing 737 precipitato era molto vecchio, in servizio dal 1979, ma questo di per sè, se c'è una buona manutenzione, non è sinonimo di rischio. Ma il comandante Martinez Lòpez racconta: «La linea aerea dell'incidente è Global Air (messicana), è identificata come Pmj; questa linea ha affittato un B-737 a Aerocaribean nel 2010 e successivamente a Cubana. In un'occasione si sono persi sopra Santa Clara e questo ha causato l'intervento degli ispettori dell'autorità Aeronautica cubana. Hanno sospeso dal volo per un copilota e un capitano per problemi e lacune tecniche gravi. C'è un fascicolo dell'Autorità di sicurezza aeronautica, dove si raccomanda a Cubana di non affittare più aerei da questa compagnia. Ci sono molti assistenti, assistenti di volo e personale di sicurezza che in precedenza si sono rifutati di volare su quella linea».
brango
Utente
Utente
 
Messaggi: 709
Iscritto il: 03/04/2012, 13:43
Località: Roma

Re: Aereo di linea cade dopo il decollo

Messaggioda carlo » 21/05/2018, 10:53

Incidente aereo a Cuba: le ultime notizie e le tre ipotesi sulle cause della tragedia

Ecco gli ultimi aggiornamenti sulla tragedia aerea di Cuba: morta una delle tre sopravvissute, avanzate le prime ipotesi sulle cause che hanno portato allo schianto

Un aereo commerciale della compagnia Cubana de Aviación, modello Boeing 737, si è schiantato vicino a L’Avana poco dopo il decollo dall’aeroporto José Martí, che si trova nella capitale cubana. Nel velivolo viaggiavano 111 persone tra passeggeri e membri dell’equipaggio. L’equipaggio, 3 donne e 3 uomini, era tutto di origine messicana.

Nell’incidente sono morte 108 delle 111 persone a bordo. È stata identificata un’altra vittima messicana, che fa salire a sette il numero totale dei messicani che hanno perso la vita nell’incidente, considerando che nessuno dei membri dell’equipaggio è riuscito a sopravvivere.

La maggior parte dei passeggeri del volo diretto ad Holguín, sede di alcune delle spiagge più incontaminate di Cuba e luogo di grande attrazione turistica, erano di nazionalità cubana. Tra i passeggeri anche 5 bambini, uno dei quali aveva meno di 2 anni. Tra le vittime straniere, è stata confermata la presenza di due argentini.



Due donne, invece, sono le uniche sopravvissute dell’incidente, entrambe ricoverate in condizioni critiche. Una terza che era miracolosamente riuscita a salvarsi è morta poco dopo in ospedale. È stata identificata una delle altre due: Emiley Sánchez, cubana di 39 anni, giunta in ospedale con diverse fratture, ustioni sul 30% del corpo e un trauma cranico.

Secondo la televisione statale cubana, il velivolo è precipitato tra le località di Boyeros e Santiago de las Vegas. Secondo il racconto di un testimone, l’aereo è decollato ma, mentre era già in aria, ha interrotto il decollo e ha cominciato a scendere in picchiata fino a schiantarsi al suolo, provocando una forte esplosione. Le cause restano ancora sconosciute ma il Presidente cubano Miguel Díaz-Canel ha insistito perché vengano condotte tutte le indagini necessarie a chiarire le cause dell’incidente.

Nel frattempo, cominciano ad emergere le prime ipotesi ed è Carlos Rinzelli, pilota di aerei, a spiegarle. Rinzelli ha fatto riferimento alle condizioni climatiche e alla decisione dell’equipaggio di cambiare pista prima di iniziare il volo. “L’aereo è decollato in condizioni meteorologiche molto avverse: vi erano raffiche di vento ascendenti e discendenti molto forti. L’equipaggio messicano ha preso la decisione di cambiare pista; facendo questo cambio, si deve autorizzare nuovamente il volo”, ha spiegato.

Il pilota ha poi enumerato 3 possibili cause della tragedia: “Nel momento in cui è decollato, non si può determinare in maniera efficace la comunicazione del volo. Se fosse stata fatta già in aria, è stata effettuata una brusca virata a sinistra: può essere perché il pilota voleva allontanarsi dalla tempesta, perché voleva tornare in aeroporto e con il cambio di velocità è finito a terra o perché c’è stato un problema ai motori”.
Avatar utente
carlo
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 6882
Iscritto il: 26/05/2011, 15:49
Località: perugia

Prossimo

Torna a Notizie di Cuba ed Avvenimenti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 0 ospiti

cron