Avere accanto una donna que sirve, per intestare la casa

Di tutto un po' su Cuba

Moderatori: bambolino, mircocubano

Avere accanto una donna que sirve, per intestare la casa

Messaggioda bonvys » 05/02/2018, 10:59

A completamento di quanto scritto ieri aggiungo qualcosa, anche per dare ancora un po' di ossigeno e di....argomenti a chi ne ha bisogno....
"Fino a quando non potro' intestarmi una casa a Cuba non faro' mai nulla"
Questa frase non la disse qualche timoroso o l'intellettuale che riusci' a restare a terra, a Cuba, malgrado avesse il biglietto aereo pagato in mano.
Lo dissi io....qualche anno fa'.
Chi legge il blog sa' che, ogni tanto, tiro fuori 2 proverbi che ritengo siano il succo di una certa cultura popolare.
"Non discutere mai con un idiota, ti porta al suo livello e ti batte con l'esperienza".
"Solo le montagne stanno sempre ferme, tutto il resto e' in movimento".
Ovviamente faccio riferimento a quest'ultimo.
So che il fatto di non potersi intestare una casa a Cuba e' un problema per molti, problema per altro leggittimo.
E' una catena di S.Antonio.
Occorre avere accanto una donna que sirve, per averla occorre trovarla, per trovarla occorre cercarla, per cercarla devi avere avuto un tuo vissuto personale con una buona dose di esperienza, l'esperienza te la fai frequentando le donne, per frequentare le donne devi sapere come approcciarti, pe approcciarti in un certo modo devi essere presentabile, una volta approcciato devi sapere come muoverti, fatta l'eperienza devi saperla trasportare a Cuba, con quel tipo di esperienza puoi cercare quella que sirve, per trovarla occorre cercarla ecc ecc ecc.
Cosa ha modificato il mio pensiero riguardo a questo argomento?
Come ho gia' detto alcune volte, il 90% dei miei amici sono separati.
Un paio di loro erano proprietari, prima di sposarsi, della casa dove poi sono andati a vivere con la moglie, 20/25 anni fa'.
Casa regalata dai genitori.
Gli altri si sono fatti, con la moglie, un mutuo, allora le banche li davano, e si sono pagati la casa lungo gli anni.
Sono arrivati i figli, successivamente le cose si sono messe in un certo modo ed e' arrivata la separazione.
Tutti quanti, nessuno escluso, sia chi aveva la casa prima del matrimonio, intestata solo a lui, sia chi l'ha comprata con la moglie ha dovuto fare su maletin e cercarsi un monolocale o un buco adeguato alle proprie finanze dove posare il deretano.
Quindi la casa e' andata.....o perlomeno per ancora molti anni resta alla moglie e ai figli.
In piu' alimenti da pagare, alimenti veri non le cazzate che, anche noi yuma, paghiamo a Cuba.
E io dovrei preoccuparmi se mi inculano 12000 euro?
Sapendo per di piu' che in 2 anni questi soldi li ammortizzo?
Ma di cosa stiamo parlando?
Certo, se qualcuno gia' l'ha presa in culo in Italia ( da quel che leggo direi che sono in parecchi) e' normale che ci sia un po' di diffidenza.
Come dicevo ieri, durante la penetrazione, oltre al dolore, avremo diritto di provare anche un po' di piacere.
Se le cose dovessero andare male e perdessi le 2 case (bisogna pero' vedere come, se, e in che modo le perderei perche' non sono sceso dalla montagna con la piena...ne' ho intestato la casa al mare alla suocera.....io...) vorra' dire che saro' caduto da un gradino.
Non dall'ottavo piano.
Per il resto, se nella vita scegli di non giocare o di rimanere sempre in panchina a guardare gli altri, raccoglierai sempre e solo quel che ti sei meritato.

;-) ;-) ;-) ;-) ;-) ;-) ;-) ;-) ;-) ;-) ;-) ;-) ;-) ;-) :ahahah :ahahah :ahahah :ahahah :ahahah :ahahah :ahahah :ahahah :ahahah :ahahah

Immagine
Ca$tro:
Immagine
Avatar utente
bonvys
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 2576
Iscritto il: 29/01/2012, 18:08
Località: ITALIA E BARACOA

Re: Avere accanto una donna que sirve, per intestare la casa

Messaggioda bonvys » 05/02/2018, 11:23

Domenica sono andato nella spiaggia della Jibara, un borgo di pescatori dove non corri il rischio di incontrare emuli di Boldi, De Sica o Er Patata, una playa cubana che in estate si riempie appunto di cubani...e basta.
Non avevo idee particolari ma hanno iniziato ad offrirmi case, a 5000,10000 e oltre.
Ne ho vista una su un piccolo promontorio sull'oceano, tutta in muratura con una palca coi controcazzi.
Due camere, cucina, bagno, patio e un altro spazio recintato perfetto per i cani.
Volevano 20000 ma ci siamo accordati per 18000.
Visto che il solito pifferaio magico affermava che a Cuba le case a la playa non si vendono mercoledi' ero a la Vivienda di Vasquez dove, papeles in perfetta norma, abbiamo fatto tutto,in presnza dell'abogada e pagato.
La casa e' casa di descanso intestata a mia moglie.
Dopo el verano investiro' pochi spiccioli per qualche piccolo lavoretto ed e' fatta.
Ah...che sbadato...dimenticavo di dirvi che le cifre sono in moneda national....
________________________________________________________________________________________


Se le cose dovessero andare male e perdessi le 2 case (bisogna pero' vedere come, se, e in che modo le perderei perche' non sono sceso dalla montagna con la piena...ne' ho intestato la casa al mare alla suocera

E meno male che più di due case non si possono intestare nemmeno ai cubani, in compenso in parecchie con te si sono costruite un futuro , anzi più che futuro diciamo pure un piccolo condominio considerato che adesso nelle "tue" case ci abitano cani e porci.... nel vero senso della parola.
Comunque è veramente esilarante leggere come sai girare una inculata a una mancata opportunità di chi t'incula, insomma, la tua arte di far sempre andare le cose come ti conviene anche quando è lampante che hai il deretano che ti frigge come una ciambella da fiera.
:ahahah :smt006 ..i°°
Avatar utente
bonvys
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 2576
Iscritto il: 29/01/2012, 18:08
Località: ITALIA E BARACOA

Re: Avere accanto una donna que sirve, per intestare la casa

Messaggioda edoardo » 05/02/2018, 18:05

bonvys ha scritto:Domenica sono andato nella spiaggia della Jibara, un borgo di pescatori dove non corri il rischio di incontrare emuli di Boldi, De Sica o Er Patata, una playa cubana che in estate si riempie appunto di cubani...e basta.
Non avevo idee particolari ma hanno iniziato ad offrirmi case, a 5000,10000 e oltre.
Ne ho vista una su un piccolo promontorio sull'oceano, tutta in muratura con una palca coi controcazzi.
Due camere, cucina, bagno, patio e un altro spazio recintato perfetto per i cani.
Volevano 20000 ma ci siamo accordati per 18000.
Visto che il solito pifferaio magico affermava che a Cuba le case a la playa non si vendono mercoledi' ero a la Vivienda di Vasquez dove, papeles in perfetta norma, abbiamo fatto tutto,in presnza dell'abogada e pagato.
La casa e' casa di descanso intestata a mia moglie.
Dopo el verano investiro' pochi spiccioli per qualche piccolo lavoretto ed e' fatta.
Ah...che sbadato...dimenticavo di dirvi che le cifre sono in moneda national....
________________________________________________________________________________________


Se le cose dovessero andare male e perdessi le 2 case (bisogna pero' vedere come, se, e in che modo le perderei perche' non sono sceso dalla montagna con la piena...ne' ho intestato la casa al mare alla suocera

E meno male che più di due case non si possono intestare nemmeno ai cubani, in compenso in parecchie con te si sono costruite un futuro , anzi più che futuro diciamo pure un piccolo condominio considerato che adesso nelle "tue" case ci abitano cani e porci.... nel vero senso della parola.
Comunque è veramente esilarante leggere come sai girare una inculata a una mancata opportunità di chi t'incula, insomma, la tua arte di far sempre andare le cose come ti conviene anche quando è lampante che hai il deretano che ti frigge come una ciambella da fiera.
:ahahah :smt006 ..i°°



non ho capito niente.
edoardo
Utente
Utente
 
Messaggi: 180
Iscritto il: 21/07/2015, 13:32

Re: Avere accanto una donna que sirve, per intestare la casa

Messaggioda HouseCUBA » 05/02/2018, 23:19

Se sono 15-20 mila euro e questi sono un surplus e non gli unici che si hanno in banca... beh... É una cifra modesta che vada come vada sai cosa perdi... questa é l'unica ottica in cui posso trovare ragione in spendere soldi a cuba che non siano vacanze e gozadera
Avatar utente
HouseCUBA
Utente
Utente
 
Messaggi: 761
Iscritto il: 12/01/2013, 1:56

Re: Avere accanto una donna que sirve, per intestare la casa

Messaggioda beboroma » 06/02/2018, 12:19

edoardo credo che si riferisce ad un ex del forum che si e' sempre ritenuto molto esperto di Cuba con le conseguenze del caso, ma come ho sempre sostenuto ognuno con i propri soldi puo' spenderli come meglio crede, di questi benefattori nel mio peregrinare per Cuba ne ho conosciuti diversi e il 99% lo ha preso sempre in quel posto.... ::matt
Avatar utente
beboroma
Utente Esperto
Utente Esperto
 
Messaggi: 3766
Iscritto il: 02/10/2006, 18:43
Località: roma

Re: Avere accanto una donna que sirve, per intestare la casa

Messaggioda bonvys » 06/02/2018, 13:02

beboroma ha scritto:edoardo credo che si riferisce ad un ex del forum che si e' sempre ritenuto molto esperto di Cuba con le conseguenze del caso, ma come ho sempre sostenuto ognuno con i propri soldi puo' spenderli come meglio crede, di questi benefattori nel mio peregrinare per Cuba ne ho conosciuti diversi e il 99% lo ha preso sempre in quel posto.... ::matt


Esattamente Bebo :smt023 ::fuma

A rileggere questi suoi vecchi post, visto come gli è andata a finire, c'è da sbellicarsi dalle risate ;-)

Certo che se ti sposi con "la pintuita conosciuta sui muretti a lato della disco con una minigonna ascellare e gli stivalazzi al ginocchio " (sue parole testuali) - i risultati non possono che essere scontati. :smt040 :smt040 :smt040

Sapendo per di piu' che in 2 anni questi soldi li ammortizzo

Altro che due anni, in quelle case non ci ha fatto nemmeno due ore di vacanze, perché appena finiti i lavori di ristrutturazione costati un patrimonio, il feldmaresciallo non l'ha fatto nemmeno entrare in casa..... è stato un matrimonio lampo, giusto il tempo di metterglielo per bene nel BDC ;-) ;-) ;-) ;-) ;-) ;-) ;-) ;-) :ahahah :ahahah :ahahah :ahahah
Avatar utente
bonvys
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 2576
Iscritto il: 29/01/2012, 18:08
Località: ITALIA E BARACOA

Re: Avere accanto una donna que sirve, per intestare la casa

Messaggioda edoardo » 06/02/2018, 19:44

beboroma ha scritto:edoardo credo che si riferisce ad un ex del forum che si e' sempre ritenuto molto esperto di Cuba con le conseguenze del caso, ma come ho sempre sostenuto ognuno con i propri soldi puo' spenderli come meglio crede, di questi benefattori nel mio peregrinare per Cuba ne ho conosciuti diversi e il 99% lo ha preso sempre in quel posto.... ::matt



ah ok, ho capito. comunque io credo che in ogni caso bisognerebbe sempre essere solidali verso gli uomini, soprattutto se le donne sono donne cubane (a mio avviso la feccia della feccia)
edoardo
Utente
Utente
 
Messaggi: 180
Iscritto il: 21/07/2015, 13:32

Re: Avere accanto una donna que sirve, per intestare la casa

Messaggioda beboroma » 07/02/2018, 12:31

bonvys ha scritto:
beboroma ha scritto:edoardo credo che si riferisce ad un ex del forum che si e' sempre ritenuto molto esperto di Cuba con le conseguenze del caso, ma come ho sempre sostenuto ognuno con i propri soldi puo' spenderli come meglio crede, di questi benefattori nel mio peregrinare per Cuba ne ho conosciuti diversi e il 99% lo ha preso sempre in quel posto.... ::matt


Esattamente Bebo :smt023 ::fuma

A rileggere questi suoi vecchi post, visto come gli è andata a finire, c'è da sbellicarsi dalle risate ;-)

Certo che se ti sposi con "la pintuita conosciuta sui muretti a lato della disco con una minigonna ascellare e gli stivalazzi al ginocchio " (sue parole testuali) - i risultati non possono che essere scontati. :smt040 :smt040 :smt040

Sapendo per di piu' che in 2 anni questi soldi li ammortizzo

Altro che due anni, in quelle case non ci ha fatto nemmeno due ore di vacanze, perché appena finiti i lavori di ristrutturazione costati un patrimonio, il feldmaresciallo non l'ha fatto nemmeno entrare in casa..... è stato un matrimonio lampo, giusto il tempo di metterglielo per bene nel BDC ;-) ;-) ;-) ;-) ;-) ;-) ;-) ;-) :ahahah :ahahah :ahahah :ahahah


evidentemente rientra in quel 99% :-D , chissa' che non persista nella sua convinzione :-"
Avatar utente
beboroma
Utente Esperto
Utente Esperto
 
Messaggi: 3766
Iscritto il: 02/10/2006, 18:43
Località: roma

Re: Avere accanto una donna que sirve, per intestare la casa

Messaggioda ciudadhabana » 07/02/2018, 20:50

edoardo ha scritto:
beboroma ha scritto:edoardo credo che si riferisce ad un ex del forum che si e' sempre ritenuto molto esperto di Cuba con le conseguenze del caso, ma come ho sempre sostenuto ognuno con i propri soldi puo' spenderli come meglio crede, di questi benefattori nel mio peregrinare per Cuba ne ho conosciuti diversi e il 99% lo ha preso sempre in quel posto.... ::matt

ah ok, ho capito. comunque io credo che in ogni caso bisognerebbe sempre essere solidali verso gli uomini, soprattutto se le donne sono donne cubane (a mio avviso la feccia della feccia)

Dipende: se uno "se l'è cercata" c'è poco da essere solidale (o scaricare odio sulle cubane); tutt'al più, se si ha voglia d'interessarsene, lo si può compatire o comunque non infierire su di lui con commenti sarcastici.
Avatar utente
ciudadhabana
Camajan
Camajan
 
Messaggi: 5268
Iscritto il: 26/02/2010, 19:28

Re: Avere accanto una donna que sirve, per intestare la casa

Messaggioda edoardo » 07/02/2018, 23:27

ciudadhabana ha scritto:
edoardo ha scritto:
beboroma ha scritto:edoardo credo che si riferisce ad un ex del forum che si e' sempre ritenuto molto esperto di Cuba con le conseguenze del caso, ma come ho sempre sostenuto ognuno con i propri soldi puo' spenderli come meglio crede, di questi benefattori nel mio peregrinare per Cuba ne ho conosciuti diversi e il 99% lo ha preso sempre in quel posto.... ::matt

ah ok, ho capito. comunque io credo che in ogni caso bisognerebbe sempre essere solidali verso gli uomini, soprattutto se le donne sono donne cubane (a mio avviso la feccia della feccia)

Dipende: se uno "se l'è cercata" c'è poco da essere solidale (o scaricare odio sulle cubane); tutt'al più, se si ha voglia d'interessarsene, lo si può compatire o comunque non infierire su di lui con commenti sarcastici.


intendo che bisogna essere solidali nei confronti degli italiani che vanno a cuba per cercare l'amore e vengono illusi e spennati dalle cubane senza cuore. se tu pensi che una persona che cerca l'amore a cuba e viene ingannata dalle cubane non meriti la nostra solidarieta' in quanto dovrebbe sapere che a cuba non si puo' trovare l'amore, allora sei un cinico. perche' lo stesso discorso lo si potrebbe fare per tutte le persone che vengono truffate, come ad esempio quelle che credevano a wanna marchi.
edoardo
Utente
Utente
 
Messaggi: 180
Iscritto il: 21/07/2015, 13:32

Prossimo

Torna a Tematiche generali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti