Comparativo spese x DIVORZIO a Cuba ed in Italia

inviti, matrimoni, divorzi,.....

Moderatore: lukankasi

Messaggioda bostik » 21/10/2011, 14:52

Separazione e divorzio consensuali in Italia,2500 euro in totale.
Avatar utente
bostik
Utente Esperto
Utente Esperto
 
Messaggi: 3531
Iscritto il: 16/06/2007, 0:16

Messaggioda cocoloco » 21/10/2011, 15:07

bostik ha scritto:Separazione e divorzio consensuali in Italia,2500 euro in totale.


ciao Bo'... secondo te, visti i costi cubani indicati piú su, e considerando anche eventuali spese di viaggio o procure x farsi rappresentare, é corretto affermare che conviene farlo a Cuba?
cocoloco
dissidente
dissidente
 
Messaggi: 46365
Iscritto il: 30/09/2006, 3:26

Messaggioda cocoloco » 21/10/2011, 15:11

cocoloco ha scritto:
bostik ha scritto:Separazione e divorzio consensuali in Italia,2500 euro in totale.


ciao Bo'... secondo te, visti i costi cubani indicati piú su, e considerando anche eventuali spese di viaggio o procure x farsi rappresentare, é corretto affermare che conviene farlo a Cuba?


a chi non é interessato a far registrare il divorzio a Cuba converrebbe farlo in Italia?
cocoloco
dissidente
dissidente
 
Messaggi: 46365
Iscritto il: 30/09/2006, 3:26

Messaggioda bostik » 21/10/2011, 15:26

cocoloco ha scritto:
bostik ha scritto:Separazione e divorzio consensuali in Italia,2500 euro in totale.


ciao Bo'... secondo te, visti i costi cubani indicati piú su, e considerando anche eventuali spese di viaggio o procure x farsi rappresentare, é corretto affermare che conviene farlo a Cuba?


Per i tempi forse sí,ma le spese totali sull'isola superano quelle che si avrebbero in Italia.Vi é anche l'incognita riconoscimento a Cuba,molti italiani s'affidano a bufetes di avvocati cubani che non conoscono la normativa italiana e procedono con il divorzio notarile.Come postato da Goyle, peró qualcosa si é mosso e la cassazione italiana ha riconosciuto la validitá del divorzio notarile.
Avatar utente
bostik
Utente Esperto
Utente Esperto
 
Messaggi: 3531
Iscritto il: 16/06/2007, 0:16

Messaggioda cocoloco » 21/10/2011, 16:20

bostik ha scritto:
cocoloco ha scritto:
bostik ha scritto:Separazione e divorzio consensuali in Italia,2500 euro in totale.


ciao Bo'... secondo te, visti i costi cubani indicati piú su, e considerando anche eventuali spese di viaggio o procure x farsi rappresentare, é corretto affermare che conviene farlo a Cuba?


Per i tempi forse sí,ma le spese totali sull'isola superano quelle che si avrebbero in Italia.
Vi é anche l'incognita riconoscimento a Cuba,molti italiani s'affidano a bufetes di avvocati cubani che non conoscono la normativa italiana e procedono con il divorzio notarile.Come postato da Goyle, peró qualcosa si é mosso e la cassazione italiana ha riconosciuto la validitá del divorzio notarile.


aspé, forse dimentico qualcosa... :roll:

se le spese totali per un divorzio "consensuale" si aggirano sui 865 CUC (compresi: 100 CUC certificato di matrimonio + Certificación Literal de Divorcio 10 CUC + 105 CUC legalizzazione MINREX)

ed il poder costa altri 210 CUC (+ spese spese consolari ?)

el Poder debe legalizarse en el Ministerio de Relaciones Exteriores en La Habana, con una tarifa oficial de 105 CUC y 20 MN parar sellos de timbre. Posteriormente el Poder tiene que legalizarse ante Notario Público cubano, con tarifa oficial de 100 CUC más 5 CUC por cada hoja y 20 MN para sellos de timbre, lo cual puede hacer directamente el apoderado o mediante abogado.


non é sempre meno della cifra che hai indicato (2500 €) anche contando il biglietto aereo di uno dei 2 coniugi?


NB non é chiaro se si puó divorziare anche senza che nessuno dei conuigi sia presente a Cuba (quindi con 2 procure) :roll:
cocoloco
dissidente
dissidente
 
Messaggi: 46365
Iscritto il: 30/09/2006, 3:26

Messaggioda bostik » 21/10/2011, 16:51

cocoloco ha scritto:
bostik ha scritto:
cocoloco ha scritto:
bostik ha scritto:Separazione e divorzio consensuali in Italia,2500 euro in totale.


ciao Bo'... secondo te, visti i costi cubani indicati piú su, e considerando anche eventuali spese di viaggio o procure x farsi rappresentare, é corretto affermare che conviene farlo a Cuba?


Per i tempi forse sí,ma le spese totali sull'isola superano quelle che si avrebbero in Italia.
Vi é anche l'incognita riconoscimento a Cuba,molti italiani s'affidano a bufetes di avvocati cubani che non conoscono la normativa italiana e procedono con il divorzio notarile.Come postato da Goyle, peró qualcosa si é mosso e la cassazione italiana ha riconosciuto la validitá del divorzio notarile.


aspé, forse dimentico qualcosa... :roll:

se le spese totali per un divorzio "consensuale" si aggirano sui 865 CUC (compresi: 100 CUC certificato di matrimonio + Certificación Literal de Divorcio 10 CUC + 105 CUC legalizzazione MINREX)

ed il poder costa altri 210 CUC (+ spese spese consolari ?)

el Poder debe legalizarse en el Ministerio de Relaciones Exteriores en La Habana, con una tarifa oficial de 105 CUC y 20 MN parar sellos de timbre. Posteriormente el Poder tiene que legalizarse ante Notario Público cubano, con tarifa oficial de 100 CUC más 5 CUC por cada hoja y 20 MN para sellos de timbre, lo cual puede hacer directamente el apoderado o mediante abogado.


non é sempre meno della cifra che hai indicato (2500 €) anche contando il biglietto aereo di uno dei 2 coniugi?


NB non é chiaro se si puó divorziare anche senza che nessuno dei conuigi sia presente a Cuba (quindi con 2 procure) :roll:


Beh,mettici spese di vitto ed alloggio e di trasporto sull'isola,se nessuno ti ospita,15 gg. ti costano il suo giusto...
Avatar utente
bostik
Utente Esperto
Utente Esperto
 
Messaggi: 3531
Iscritto il: 16/06/2007, 0:16

Messaggioda cocoloco » 21/10/2011, 17:03

bostik ha scritto:
cocoloco ha scritto:
bostik ha scritto:
cocoloco ha scritto:
bostik ha scritto:Separazione e divorzio consensuali in Italia,2500 euro in totale.


ciao Bo'... secondo te, visti i costi cubani indicati piú su, e considerando anche eventuali spese di viaggio o procure x farsi rappresentare, é corretto affermare che conviene farlo a Cuba?


Per i tempi forse sí,ma le spese totali sull'isola superano quelle che si avrebbero in Italia.
Vi é anche l'incognita riconoscimento a Cuba,molti italiani s'affidano a bufetes di avvocati cubani che non conoscono la normativa italiana e procedono con il divorzio notarile.Come postato da Goyle, peró qualcosa si é mosso e la cassazione italiana ha riconosciuto la validitá del divorzio notarile.


aspé, forse dimentico qualcosa... :roll:

se le spese totali per un divorzio "consensuale" si aggirano sui 865 CUC (compresi: 100 CUC certificato di matrimonio + Certificación Literal de Divorcio 10 CUC + 105 CUC legalizzazione MINREX)

ed il poder costa altri 210 CUC (+ spese spese consolari ?)

el Poder debe legalizarse en el Ministerio de Relaciones Exteriores en La Habana, con una tarifa oficial de 105 CUC y 20 MN parar sellos de timbre. Posteriormente el Poder tiene que legalizarse ante Notario Público cubano, con tarifa oficial de 100 CUC más 5 CUC por cada hoja y 20 MN para sellos de timbre, lo cual puede hacer directamente el apoderado o mediante abogado.


non é sempre meno della cifra che hai indicato (2500 €) anche contando il biglietto aereo di uno dei 2 coniugi?


NB non é chiaro se si puó divorziare anche senza che nessuno dei conuigi sia presente a Cuba (quindi con 2 procure) :roll:


Beh,mettici spese di vitto ed alloggio e di trasporto sull'isola,se nessuno ti ospita,15 gg. ti costano il suo giusto...


ah OK, allora diciamo che si va pari con una vacanzetta todo incluido?! :-D :wink: :-D
cocoloco
dissidente
dissidente
 
Messaggi: 46365
Iscritto il: 30/09/2006, 3:26

Messaggioda cocoloco » 21/10/2011, 22:07

bostik ha scritto:Separazione e divorzio consensuali in Italia,2500 euro in totale.



... e poi resta da trascrivere la sentenza di divorzio italiana, e per questo è necessario presentare al consolato:



1- sentenza di divorzio (puó essere una copia conforme all’originale) legalizzata in procura, con dicitura di passaggio in giudicato. Dopo la legalizzazione va tradotta in spagnolo con traduzione giurata e legalizzata dal CONSOLATO (la spesa totale dipende dal numero di pagine (la legalizzazione costa 200 € la traduzione almeno altrettanti)

2- certificato di matrimonio originale cubano


La trascrizione di divorzio costa 300 euro


Bo'... la vacanzetta diventa una vacanzona :-D
cocoloco
dissidente
dissidente
 
Messaggi: 46365
Iscritto il: 30/09/2006, 3:26

Messaggioda liuk » 21/10/2011, 23:33

bostik ha scritto:Separazione e divorzio consensuali in Italia,2500 euro in totale.


:?: Da cosa derivano queste certezze ? Non credo si possa stabilire con certezza il costo del divorzio, troppe variabili a cominciare dall'avvocato.
Avatar utente
liuk
dissidente
dissidente
 
Messaggi: 1748
Iscritto il: 23/06/2009, 22:23
Località: milano - santiago

Messaggioda cocoloco » 22/10/2011, 0:01

c) Cuando el demandante no viajará a Cuba para contratar los servicios jurídicos del abogado y prefiere divorciarse por PODER, debe otorgarlo preferentemente en el Consulado cubano del país donde se encuentra residiendo. Si el apoderado vive en el extranjero deberá viajar a la Isla y contactar con el abogado de su elección, si por el contrario reside en Cuba y recibido el Poder, igualmente contratará al abogado que prefiera. Todos los trámites concernientes al otorgamiento del Poder corren directamente a cargo del interesado en el país en que lo otorgue.

d) Si el Poder fue otorgado ante un Cónsul cubano, para que pueda surtir efectos legales en Cuba debe legalizarse en el Ministerio de Relaciones Exteriores en La Habana, con una tarifa oficial de 105 CUC y 20 MN, para lo cual se contratará a un abogado.

e) Si el Poder fue otorgado ante un Notario en el extranjero, primeramente debe ser traducido al idioma español y posteriormente legalizado ante el Cónsul cubano, pagando directamente los costes en ese país. Para que pueda surtir efectos legales en Cuba el Poder, debe legalizarse en el Ministerio de Relaciones Exteriores en La Habana, con una tarifa oficial de 105 CUC y 20 MN parar sellos de timbre. Posteriormente el Poder tiene que legalizarse ante Notario Público cubano, con tarifa oficial de 100 CUC más 5 CUC por cada hoja y 20 MN para sellos de timbre, lo cual puede hacer directamente el apoderado o mediante abogado.

f) En cualquiera de los casos (mediante apoderado o directamente el demandante) se deberá suscribir Contrato de Servicios Jurídicos con un abogado perteneciente a uno de los Bufetes de la Organización Nacional de Bufetes Colectivos, con la exclusividad para el ejercicio de la Abogacía en Cuba en representación de personas naturales.


dal sito del Consolato cubano

PROCURA SPECIALE PER DIVORZIO (PODER)

Questa scrittura ha come scopo quello di autorizzare un’altra persona ad agire come suo delegato affinché lo rappresenti nella realizzazione dell’atto giuridico del divorzio. Può essere concessa da un coniuge all’altro che si reca a Cuba o a favore di qualche avvocato cubano che lavora per uno studio internazionale, autorizzato a tali pratiche. Il costo è di 125,00 Euro
cocoloco
dissidente
dissidente
 
Messaggi: 46365
Iscritto il: 30/09/2006, 3:26

PrecedenteProssimo

Torna a Burocrazia italiana e cubana

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti