convivenza di fatto legge n°76/2016 (permesso di soggiorno)

inviti, matrimoni, divorzi,.....

Moderatore: lukankasi

convivenza di fatto legge n°76/2016 (permesso di soggiorno)

Messaggioda filippo166 » 02/04/2017, 23:10

Apro questo tema.

Cos’è: ai sensi della legge n. 76/2016 la convivenza è giuridicamente rilevante laddove essa si instauri

tra due persone maggiorenni (dello stesso sesso o di sesso diverso);
unite stabilmente da legami affettivi di coppia e di reciproca assistenza morale e materiale;
coabitanti ed aventi dimora abituale nello stesso comune (ai sensi dell’art. 4 d.p.r. 223/1989);
tra loro non vincolate da rapporti di parentela, affinità o adozione, da matrimonio o da un’unione civile.

In quanto situazione di fatto, la convivenza non richiede una sua formalizzazione (a differenza, quindi, delle unioni civili), ma è evidente che la sua rilevanza giuridica impone necessariamente un suo accertamento: a tal fine la normativa in esame richiama il concetto di famiglia anagrafica di cui all’art. 4 del d.p.r. 223/1989, e richiede pertanto che vi sia una coabitazione risultante da un certificato di stato di famiglia.

Secondo voi è possibile dimostrare la convivenza con una cubana in italia con visto turistico, piu volte arrivata in italia sempre con visto turistico, ospitata nella vostra abitazione, registrando la convivenza di fatto da un notaio o avvocato professionista como stabilito dalla legge, ed ottenere il permesso di soggiorno come coniuge convivente.
filippo166
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 24/03/2012, 3:49
Località: sicilia orientale

Re: convivenza di fatto legge n°76/2016 (permesso di soggior

Messaggioda Mauricio » 03/04/2017, 13:29

filippo166 ha scritto:Apro questo tema.

Cos’è: ai sensi della legge n. 76/2016 la convivenza è giuridicamente rilevante laddove essa si instauri

tra due persone maggiorenni (dello stesso sesso o di sesso diverso);
unite stabilmente da legami affettivi di coppia e di reciproca assistenza morale e materiale;
coabitanti ed aventi dimora abituale nello stesso comune (ai sensi dell’art. 4 d.p.r. 223/1989);
tra loro non vincolate da rapporti di parentela, affinità o adozione, da matrimonio o da un’unione civile.

In quanto situazione di fatto, la convivenza non richiede una sua formalizzazione (a differenza, quindi, delle unioni civili), ma è evidente che la sua rilevanza giuridica impone necessariamente un suo accertamento: a tal fine la normativa in esame richiama il concetto di famiglia anagrafica di cui all’art. 4 del d.p.r. 223/1989, e richiede pertanto che vi sia una coabitazione risultante da un certificato di stato di famiglia.

Secondo voi è possibile dimostrare la convivenza con una cubana in italia con visto turistico, piu volte arrivata in italia sempre con visto turistico, ospitata nella vostra abitazione, registrando la convivenza di fatto da un notaio o avvocato professionista como stabilito dalla legge, ed ottenere il permesso di soggiorno come coniuge convivente.



credo non sia possibile... :roll:

anche perchè viene espressamente specificato che " a tal fine la normativa in esame richiama il concetto di famiglia anagrafica di cui all’art. 4 del d.p.r. 223/1989, e richiede pertanto che vi sia una coabitazione risultante da un certificato di stato di famiglia."

quindi deve necessariamente acquisire la residenza, altrimenti non compare sullo stato di famiglia.
Senza permesso di soggiorno la residenza non viene rilasciata.
Segui il Barrio de Cuba anche sui Social Network!
Avatar utente
Mauricio
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 6897
Iscritto il: 01/10/2006, 11:51

Re: convivenza di fatto legge n°76/2016 (permesso di soggior

Messaggioda filippo166 » 05/04/2017, 1:56

Per gli Italiani si può fare per stranieri no.
la residenza ovvio che no può avere, senza permesso di soggiorno.
ma c'e la dichiarazione di ospitalità, diversi inviti sempre con la stessa persona, che cosa manca?
fanno entrare familiari di stranieri e gli danno permesso soggiorno per 2 anni, senza sapere se sono delinquenti, drogati o stupradori.
o peggio, invece no posso avere un permesso di soggiorno alla mia compagna.
filippo166
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 24/03/2012, 3:49
Località: sicilia orientale

Re: convivenza di fatto legge n°76/2016 (permesso di soggior

Messaggioda Mauricio » 05/04/2017, 14:31

filippo166 ha scritto:Per gli Italiani si può fare per stranieri no.
la residenza ovvio che no può avere, senza permesso di soggiorno.
ma c'e la dichiarazione di ospitalità, diversi inviti sempre con la stessa persona, che cosa manca?


per l'appunto, la residenza! :roll:
la legge non lascia spazio ad interpretazioni.

filippo166 ha scritto:fanno entrare familiari di stranieri e gli danno permesso soggiorno per 2 anni, senza sapere se sono delinquenti, drogati o stupradori.
o peggio, invece no posso avere un permesso di soggiorno alla mia compagna.


un familiare resta sempre un familiare, la novia XY se ti sfancula dopo 5 giorni resterebbe con un PDS in mano nonostante le tue premesse (dichiarazione di ospitalità, diversi inviti sempre con la stessa persona ecc...)
Segui il Barrio de Cuba anche sui Social Network!
Avatar utente
Mauricio
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 6897
Iscritto il: 01/10/2006, 11:51


Torna a Burocrazia italiana e cubana

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti