dichiarazione di mantenimento

inviti, matrimoni, divorzi,.....

Moderatore: lukankasi

dichiarazione di mantenimento

Messaggioda Varadero83 » 01/01/2014, 20:31

Salve,nella la dichiarazione di mantenimento a carico dell invitante richiesta dall AMBASCIATA italiana per rilasciare un visto per turismo,viene espressamente richiesto che devono essere specificate le generalita' del beneficiario delle rimesse provenienti dall estero.
Mi chiedo....com è possibile dimostrare le generalita' della persona cubana,se una persona cubana non puo' intestarsi una postepay senza avere il codice fiscale?
cioè....se io tizio mantengo caio,al massimo posso dimostrare che la postepay in possesso di caio è intestata a me che sto facendo l invito.....tramite lista movimenti che dimostra versamenti effettuati in italia e prelievi effettuati a cuba.ma le generalita' di caio,non possono essere dimostrate in nessun modo.....!
o c è qualche modo per dimostrare all'Ambasciata che caio effettivamente preleva a suo nome?bohhhhh misteri dell Ambasciata!!
Varadero83
Utente
Utente
 
Messaggi: 593
Iscritto il: 09/03/2009, 16:51
Località: Sulmona

Re: dichiarazione di mantenimento

Messaggioda tuccio » 01/01/2014, 20:50

Varadero83 ha scritto:Salve,nella la dichiarazione di mantenimento a carico dell invitante richiesta dall AMBASCIATA italiana per rilasciare un visto per turismo,viene espressamente richiesto che devono essere specificate le generalita' del beneficiario delle rimesse provenienti dall estero.
Mi chiedo....com è possibile dimostrare le generalita' della persona cubana,se una persona cubana non puo' intestarsi una postepay senza avere il codice fiscale?
cioè....se io tizio mantengo caio,al massimo posso dimostrare che la postepay in possesso di caio è intestata a me che sto facendo l invito.....tramite lista movimenti che dimostra versamenti effettuati in italia e prelievi effettuati a cuba.ma le generalita' di caio,non possono essere dimostrate in nessun modo.....!
o c è qualche modo per dimostrare all'Ambasciata che caio effettivamente preleva a suo nome?bohhhhh misteri dell Ambasciata!!




il modo non c'è, ma tutti portano gli estratti conto dove si evidenzia il semplice importo e il prelievo nella città di appartenenza della ragazza, probabilmente basta, se non sbaglio la post pay dietro va firmata a nome di chi prelieva quindi anche la fotocopia fronte retro della stessa dovrebbe avallare o quantomeno significare qualcosa
Immagine
Avatar utente
tuccio
Fondatore
Fondatore
 
Messaggi: 37317
Iscritto il: 30/09/2006, 1:30
Località: LAS TUNAS

Re: dichiarazione di mantenimento

Messaggioda Varadero83 » 01/01/2014, 21:02

tuccio ha scritto:
Varadero83 ha scritto:Salve,nella la dichiarazione di mantenimento a carico dell invitante richiesta dall AMBASCIATA italiana per rilasciare un visto per turismo,viene espressamente richiesto che devono essere specificate le generalita' del beneficiario delle rimesse provenienti dall estero.
Mi chiedo....com è possibile dimostrare le generalita' della persona cubana,se una persona cubana non puo' intestarsi una postepay senza avere il codice fiscale?
cioè....se io tizio mantengo caio,al massimo posso dimostrare che la postepay in possesso di caio è intestata a me che sto facendo l invito.....tramite lista movimenti che dimostra versamenti effettuati in italia e prelievi effettuati a cuba.ma le generalita' di caio,non possono essere dimostrate in nessun modo.....!
o c è qualche modo per dimostrare all'Ambasciata che caio effettivamente preleva a suo nome?bohhhhh misteri dell Ambasciata!!




il modo non c'è, ma tutti portano gli estratti conto dove si evidenzia il semplice importo e il prelievo nella città di appartenenza della ragazza, probabilmente basta, se non sbaglio la post pay dietro va firmata a nome di chi prelieva quindi anche la fotocopia fronte retro della stessa dovrebbe avallare o quantomeno significare qualcosa


anche per me è così :smt023 pero' comunque loro non modificano sul sito ,nella parte dedicata alla documentazione richiesta per il rilascio del visto,questa inesattezza....continuano a scrivere che deve essere ben chiaro il nome e il cognome del beneficiario...e questo è impossibile!!!!
Varadero83
Utente
Utente
 
Messaggi: 593
Iscritto il: 09/03/2009, 16:51
Località: Sulmona

Re: dichiarazione di mantenimento

Messaggioda tuccio » 01/01/2014, 21:08

Varadero83 ha scritto:
tuccio ha scritto:
Varadero83 ha scritto:Salve,nella la dichiarazione di mantenimento a carico dell invitante richiesta dall AMBASCIATA italiana per rilasciare un visto per turismo,viene espressamente richiesto che devono essere specificate le generalita' del beneficiario delle rimesse provenienti dall estero.
Mi chiedo....com è possibile dimostrare le generalita' della persona cubana,se una persona cubana non puo' intestarsi una postepay senza avere il codice fiscale?
cioè....se io tizio mantengo caio,al massimo posso dimostrare che la postepay in possesso di caio è intestata a me che sto facendo l invito.....tramite lista movimenti che dimostra versamenti effettuati in italia e prelievi effettuati a cuba.ma le generalita' di caio,non possono essere dimostrate in nessun modo.....!
o c è qualche modo per dimostrare all'Ambasciata che caio effettivamente preleva a suo nome?bohhhhh misteri dell Ambasciata!!




il modo non c'è, ma tutti portano gli estratti conto dove si evidenzia il semplice importo e il prelievo nella città di appartenenza della ragazza, probabilmente basta, se non sbaglio la post pay dietro va firmata a nome di chi prelieva quindi anche la fotocopia fronte retro della stessa dovrebbe avallare o quantomeno significare qualcosa


anche per me è così :smt023 pero' comunque loro non modificano sul sito ,nella parte dedicata alla documentazione richiesta per il rilascio del visto,questa inesattezza....continuano a scrivere che deve essere ben chiaro il nome e il cognome del beneficiario...e questo è impossibile!!!!




capisco, ma fanno tutti così e nessuno ha mai detto di avere avuto problemi, di più non saprei dirti, maxcubano ha fatto molti inviti alla sua ragazza e tutti con post pay, adesso è a cuba gli mando un sms e gli dico che gli stai mandando un MP così potrà risponderti facilmente

tu mandagli un MP e chiedi nello specifico questa tua perplessità
Immagine
Avatar utente
tuccio
Fondatore
Fondatore
 
Messaggi: 37317
Iscritto il: 30/09/2006, 1:30
Località: LAS TUNAS

Re: dichiarazione di mantenimento

Messaggioda Varadero83 » 01/01/2014, 21:46

tuccio ha scritto:
Varadero83 ha scritto:
tuccio ha scritto:
Varadero83 ha scritto:Salve,nella la dichiarazione di mantenimento a carico dell invitante richiesta dall AMBASCIATA italiana per rilasciare un visto per turismo,viene espressamente richiesto che devono essere specificate le generalita' del beneficiario delle rimesse provenienti dall estero.
Mi chiedo....com è possibile dimostrare le generalita' della persona cubana,se una persona cubana non puo' intestarsi una postepay senza avere il codice fiscale?
cioè....se io tizio mantengo caio,al massimo posso dimostrare che la postepay in possesso di caio è intestata a me che sto facendo l invito.....tramite lista movimenti che dimostra versamenti effettuati in italia e prelievi effettuati a cuba.ma le generalita' di caio,non possono essere dimostrate in nessun modo.....!
o c è qualche modo per dimostrare all'Ambasciata che caio effettivamente preleva a suo nome?bohhhhh misteri dell Ambasciata!!




il modo non c'è, ma tutti portano gli estratti conto dove si evidenzia il semplice importo e il prelievo nella città di appartenenza della ragazza, probabilmente basta, se non sbaglio la post pay dietro va firmata a nome di chi prelieva quindi anche la fotocopia fronte retro della stessa dovrebbe avallare o quantomeno significare qualcosa


anche per me è così :smt023 pero' comunque loro non modificano sul sito ,nella parte dedicata alla documentazione richiesta per il rilascio del visto,questa inesattezza....continuano a scrivere che deve essere ben chiaro il nome e il cognome del beneficiario...e questo è impossibile!!!!




capisco, ma fanno tutti così e nessuno ha mai detto di avere avuto problemi, di più non saprei dirti, maxcubano ha fatto molti inviti alla sua ragazza e tutti con post pay, adesso è a cuba gli mando un sms e gli dico che gli stai mandando un MP così potrà risponderti facilmente

tu mandagli un MP e chiedi nello specifico questa tua perplessità


okk inviato,grazie mille :smt023 :smt023 :smt023
Varadero83
Utente
Utente
 
Messaggi: 593
Iscritto il: 09/03/2009, 16:51
Località: Sulmona

Re: dichiarazione di mantenimento

Messaggioda bostik » 02/01/2014, 23:10

Varadero83 ha scritto:Salve,nella la dichiarazione di mantenimento a carico dell invitante richiesta dall AMBASCIATA italiana per rilasciare un visto per turismo,viene espressamente richiesto che devono essere specificate le generalita' del beneficiario delle rimesse provenienti dall estero.
Mi chiedo....com è possibile dimostrare le generalita' della persona cubana,se una persona cubana non puo' intestarsi una postepay senza avere il codice fiscale?
cioè....se io tizio mantengo caio,al massimo posso dimostrare che la postepay in possesso di caio è intestata a me che sto facendo l invito.....tramite lista movimenti che dimostra versamenti effettuati in italia e prelievi effettuati a cuba.ma le generalita' di caio,non possono essere dimostrate in nessun modo.....!
o c è qualche modo per dimostrare all'Ambasciata che caio effettivamente preleva a suo nome?bohhhhh misteri dell Ambasciata!!


Ciao Vara,
ancora con ´sti cubani da invitare sei...? :twisted: :-D
ma non puoi invitare dei lussemburghesi o cittadini di Montecarlo... ? meno rotture di scatole,cribbio ! :-D
Ciao,stammi bene e tanti auguri di buon anno :wink:
Avatar utente
bostik
Utente Esperto
Utente Esperto
 
Messaggi: 3464
Iscritto il: 16/06/2007, 0:16

Re: dichiarazione di mantenimento

Messaggioda Varadero83 » 03/01/2014, 0:02

bostik ha scritto:
Varadero83 ha scritto:Salve,nella la dichiarazione di mantenimento a carico dell invitante richiesta dall AMBASCIATA italiana per rilasciare un visto per turismo,viene espressamente richiesto che devono essere specificate le generalita' del beneficiario delle rimesse provenienti dall estero.
Mi chiedo....com è possibile dimostrare le generalita' della persona cubana,se una persona cubana non puo' intestarsi una postepay senza avere il codice fiscale?
cioè....se io tizio mantengo caio,al massimo posso dimostrare che la postepay in possesso di caio è intestata a me che sto facendo l invito.....tramite lista movimenti che dimostra versamenti effettuati in italia e prelievi effettuati a cuba.ma le generalita' di caio,non possono essere dimostrate in nessun modo.....!
o c è qualche modo per dimostrare all'Ambasciata che caio effettivamente preleva a suo nome?bohhhhh misteri dell Ambasciata!!


Ciao Vara,
ancora con ´sti cubani da invitare sei...? :twisted: :-D
ma non puoi invitare dei lussemburghesi o cittadini di Montecarlo... ? meno rotture di scatole,cribbio ! :-D
Ciao,stammi bene e tanti auguri di buon anno :wink:


ahahah caro Bostik,ma per le vacanze meglio CUBA che il Lussemburgo :-D :-D :-D e una bella casetta aperta a Varadero a 100 metri dal mare,dove riesco ad ottenere anche la visa familiar.....in sti tempi di crisi....me la tengo ben stretta!!!! :wink:
Varadero83
Utente
Utente
 
Messaggi: 593
Iscritto il: 09/03/2009, 16:51
Località: Sulmona

Re: dichiarazione di mantenimento

Messaggioda tazzina » 13/01/2014, 16:20

tuccio ha scritto:
Varadero83 ha scritto:Salve,nella la dichiarazione di mantenimento a carico dell invitante richiesta dall AMBASCIATA italiana per rilasciare un visto per turismo,viene espressamente richiesto che devono essere specificate le generalita' del beneficiario delle rimesse provenienti dall estero.
Mi chiedo....com è possibile dimostrare le generalita' della persona cubana,se una persona cubana non puo' intestarsi una postepay senza avere il codice fiscale?
cioè....se io tizio mantengo caio,al massimo posso dimostrare che la postepay in possesso di caio è intestata a me che sto facendo l invito.....tramite lista movimenti che dimostra versamenti effettuati in italia e prelievi effettuati a cuba.ma le generalita' di caio,non possono essere dimostrate in nessun modo.....!
o c è qualche modo per dimostrare all'Ambasciata che caio effettivamente preleva a suo nome?bohhhhh misteri dell Ambasciata!!




il modo non c'è, ma tutti portano gli estratti conto dove si evidenzia il semplice importo e il prelievo nella città di appartenenza della ragazza, probabilmente basta, se non sbaglio la post pay dietro va firmata a nome di chi prelieva quindi anche la fotocopia fronte retro della stessa dovrebbe avallare o quantomeno significare qualcosa



Ciao Tuccio il mio Josè ha la poste pay ma dietro c'è la mia firma quindi a dimostrazione che gli mando i soldi possono bastare i resoconti che evidenziano quanto io ricarico in Italia e quanto viene prelevato a Cuba??? Inoltre l'agenzia mi ha consigliato anche di dichiararlo con atto notorio......secondo te può bastare????
Gracias

::matt ::matt ::matt ::matt ::matt
Tu non eres mi mundo....pero eres lo que mas quiero en el mundo.....
Avatar utente
tazzina
Utente
Utente
 
Messaggi: 553
Iscritto il: 06/10/2011, 13:55
Località: Legnano

Re: dichiarazione di mantenimento

Messaggioda tuccio » 14/01/2014, 0:22

tazzina ha scritto:
tuccio ha scritto:
Varadero83 ha scritto:Salve,nella la dichiarazione di mantenimento a carico dell invitante richiesta dall AMBASCIATA italiana per rilasciare un visto per turismo,viene espressamente richiesto che devono essere specificate le generalita' del beneficiario delle rimesse provenienti dall estero.
Mi chiedo....com è possibile dimostrare le generalita' della persona cubana,se una persona cubana non puo' intestarsi una postepay senza avere il codice fiscale?
cioè....se io tizio mantengo caio,al massimo posso dimostrare che la postepay in possesso di caio è intestata a me che sto facendo l invito.....tramite lista movimenti che dimostra versamenti effettuati in italia e prelievi effettuati a cuba.ma le generalita' di caio,non possono essere dimostrate in nessun modo.....!
o c è qualche modo per dimostrare all'Ambasciata che caio effettivamente preleva a suo nome?bohhhhh misteri dell Ambasciata!!




il modo non c'è, ma tutti portano gli estratti conto dove si evidenzia il semplice importo e il prelievo nella città di appartenenza della ragazza, probabilmente basta, se non sbaglio la post pay dietro va firmata a nome di chi prelieva quindi anche la fotocopia fronte retro della stessa dovrebbe avallare o quantomeno significare qualcosa



Ciao Tuccio il mio Josè ha la poste pay ma dietro c'è la mia firma quindi a dimostrazione che gli mando i soldi possono bastare i resoconti che evidenziano quanto io ricarico in Italia e quanto viene prelevato a Cuba??? Inoltre l'agenzia mi ha consigliato anche di dichiararlo con atto notorio......secondo te può bastare????
Gracias

::matt ::matt ::matt ::matt ::matt




spero che maxcubano ora di ritorno possa in base alla sua esperienza essere piu' preciso in merito :smt023
Immagine
Avatar utente
tuccio
Fondatore
Fondatore
 
Messaggi: 37317
Iscritto il: 30/09/2006, 1:30
Località: LAS TUNAS

Re: dichiarazione di mantenimento

Messaggioda estefano » 17/01/2014, 19:47

tazzina ha scritto:
tuccio ha scritto:
Varadero83 ha scritto:Salve,nella la dichiarazione di mantenimento a carico dell invitante richiesta dall AMBASCIATA italiana per rilasciare un visto per turismo,viene espressamente richiesto che devono essere specificate le generalita' del beneficiario delle rimesse provenienti dall estero.
Mi chiedo....com è possibile dimostrare le generalita' della persona cubana,se una persona cubana non puo' intestarsi una postepay senza avere il codice fiscale?
cioè....se io tizio mantengo caio,al massimo posso dimostrare che la postepay in possesso di caio è intestata a me che sto facendo l invito.....tramite lista movimenti che dimostra versamenti effettuati in italia e prelievi effettuati a cuba.ma le generalita' di caio,non possono essere dimostrate in nessun modo.....!
o c è qualche modo per dimostrare all'Ambasciata che caio effettivamente preleva a suo nome?bohhhhh misteri dell Ambasciata!!




il modo non c'è, ma tutti portano gli estratti conto dove si evidenzia il semplice importo e il prelievo nella città di appartenenza della ragazza, probabilmente basta, se non sbaglio la post pay dietro va firmata a nome di chi prelieva quindi anche la fotocopia fronte retro della stessa dovrebbe avallare o quantomeno significare qualcosa



Ciao Tuccio il mio Josè ha la poste pay ma dietro c'è la mia firma quindi a dimostrazione che gli mando i soldi possono bastare i resoconti che evidenziano quanto io ricarico in Italia e quanto viene prelevato a Cuba??? Inoltre l'agenzia mi ha consigliato anche di dichiararlo con atto notorio......secondo te può bastare????
Gracias

::matt ::matt ::matt ::matt ::matt


Non serve atto notorio, se scarichi il modulo dall'ambasciata fai una dichiarazione di mantenimento la firmi ai sensi dell'art.....
ci alleghi la carta di identità tua ed è legale .

Basta allegare i resoconti della Postepay, magari facendoti fare un timbro dalla POsta, tipo "data certa", e basta!

Suerte
Semel in anno licet insanire
Avatar utente
estefano
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 2281
Iscritto il: 26/11/2007, 16:20
Località: Vicenza


Torna a Burocrazia italiana e cubana

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti