FAQ DIVORZI

inviti, matrimoni, divorzi,.....

Moderatore: lukankasi

Re: FAQ DIVORZI

Messaggioda duarglide » 31/08/2016, 0:07

Xmagno ha scritto:quindi se io italiano, mi sposo con una cubana, in caso di divorzio sono obbligato al mantenimento?? Anche in assenza di figli??

dipende dove ti sposi.......se lo fai a cuba gli devi dare una ceppa....se in italia dipende dalla separazione e dal divorzio che fai . se è consensuale sempre una ceppa .......differentemente se 6 ricco paghi , ma contatta un avvocato matrimonialista che ti sapra' spiegare bene
Avatar utente
duarglide
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 5221
Iscritto il: 12/12/2008, 0:04
Località: MONDO

Re: FAQ DIVORZI

Messaggioda Xmagno » 31/08/2016, 7:50

Mi sposo a Cuba ma dopo farò registrare il matrimonio anche in Italia.
Xmagno
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 10
Iscritto il: 22/08/2016, 21:26

Re: FAQ DIVORZI

Messaggioda giumiro » 31/08/2016, 9:53

Xmagno ha scritto:quindi se io italiano, mi sposo con una cubana, in caso di divorzio sono obbligato al mantenimento?? Anche in assenza di figli??

dipende se fai un divorzio consensuale non penso......io l'ho fatto ma non citava nessun mantenimento...però entrambi viviamo in italia
no es facil!
Avatar utente
giumiro
Utente
Utente
 
Messaggi: 1082
Iscritto il: 26/10/2006, 9:31

Re: FAQ DIVORZI

Messaggioda Xmagno » 31/08/2016, 11:43

giumiro ha scritto:
Xmagno ha scritto:quindi se io italiano, mi sposo con una cubana, in caso di divorzio sono obbligato al mantenimento?? Anche in assenza di figli??

dipende se fai un divorzio consensuale non penso......io l'ho fatto ma non citava nessun mantenimento...però entrambi viviamo in italia


Anche noi vivremo in Italia. Quindi mi state dicendo che in caso di separazione consensuale non sarò tenuto a versare l'assegno di mantenimento?
Xmagno
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 10
Iscritto il: 22/08/2016, 21:26

Re: FAQ DIVORZI

Messaggioda giumiro » 31/08/2016, 12:33

Xmagno ha scritto:
giumiro ha scritto:
Xmagno ha scritto:quindi se io italiano, mi sposo con una cubana, in caso di divorzio sono obbligato al mantenimento?? Anche in assenza di figli??

dipende se fai un divorzio consensuale non penso......io l'ho fatto ma non citava nessun mantenimento...però entrambi viviamo in italia


Anche noi vivremo in Italia. Quindi mi state dicendo che in caso di separazione consensuale non sarò tenuto a versare l'assegno di mantenimento?


repetita iuvant
dipende se fai un divorzio consensuale non penso......io l'ho fatto ma non citava nessun mantenimento...però entrambi viviamo in italia
no es facil!
Avatar utente
giumiro
Utente
Utente
 
Messaggi: 1082
Iscritto il: 26/10/2006, 9:31

Re: FAQ DIVORZI

Messaggioda duarglide » 31/08/2016, 14:43

Xmagno ha scritto:Mi sposo a Cuba ma dopo farò registrare il matrimonio anche in Italia.


se ti sposi a Cuba valgono le leggi cubane , quindi anche se hai registrato il matrimonio in italia ( so che comunque è automatica la cosa) potrai divorziarti in poco tempo e ti bastera' inviare il divorzio in italia dove lo registreranno .........mo' la domanda è la seguente .... ma che te sposi a fa' se gia parti che ti vuoi divorziare ?? ::okki ::okki
Avatar utente
duarglide
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 5221
Iscritto il: 12/12/2008, 0:04
Località: MONDO

Re: FAQ DIVORZI

Messaggioda flaquito » 31/08/2016, 16:05

rispondo io per lui: per portarla in Italia ...

sono stato "testimone" di diversi divorzi in Italia di matrimoni realizzati a cuba: ... valgono le leggi italiane, visto che il matrimonio viene vissuto in larga parte in Italia. E il matrimonio a cuba mi risulta essere in comunione dei beni.

Fai bene i tuoi conti: è un contratto dove sostanzialmente cedi la metà dei tuoi averi ad un altra persona (sostanzialmente nullatenente).
milan l'è un gran milan
Avatar utente
flaquito
Utente Esperto
Utente Esperto
 
Messaggi: 4067
Iscritto il: 28/05/2008, 18:09

Re: FAQ DIVORZI

Messaggioda Xmagno » 31/08/2016, 20:27

ma quindi valgono le leggi cubane o italiane??
la divisione dei beni so che si puo fare anche dopo, in italia. ( e comunque ora non possiedo niente, quindi)
io sono piu preoccupato per l'eventuale assegno di mantenimento
Xmagno
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 10
Iscritto il: 22/08/2016, 21:26

Re: FAQ DIVORZI

Messaggioda maurete » 22/06/2017, 18:01

Salve a tutti, ho una domandona da fare visto che a qualcuno potrebbe essere già successo, perchè io non trovo soluzione.
Premesso che sono residente permanete iscritto all'AIRE a Cuba, mia ex moglie vive a Cuba, EX perchè ci siamo divorziati.
Il divorzio è stato fatto presso il Tribunal Popular del Cotorro, por rebeldia.
quest'anno ho fatto le dovute legalizzazioni e traduzioni, e presentato in Ambasciata Italiana, li mi hanno chiesto se lo volevo presentare io nel comune dove al tempo erano state fatte le pubblicazioni, o lo mandavano loro; naturalmente io che dovevo rientrare in Italia mi feci consegnare il documento.
Giunto all'anagrafe l'ufficiale oggi mi contesta che l'Ambasciata Italiana doveva e deve trasmetterlo tramite posta certificata e quindi la mia consegna a mano non vale.
quindi per cercare una soluzione al merito l'Ufficiale ha inviato una e-mail con il documento chiedendo che gli fosse girato tramite posta certificata, naturalmente sapete già come è andata a finire, che ve lo dico a fare...tutto tace, nessuna risposta da parte dell'Ambasciata.
Oltretutto abbiamo anche provato a telefonare dall'Italia e la segreteria dice che gli uffici rispondono dalle 10 alle 12.30, ma scatta sempre la segreteria...
A parte questo inconveniente, poi se si dovesse risolvere il problema, devo anche cercarmi un'avvocato o può essere trascritto così che io possa essere slegato da questo vincolo in entrambi i paesi?..forse qualcuno di voi che ci è già passato potrebbe suggerirmi qualcosa
Grazie
maurete
Utente Junior
Utente Junior
 
Messaggi: 36
Iscritto il: 23/06/2013, 10:59

Re: Domandone divorzio

Messaggioda frizkkk » 11/04/2018, 14:14

Buongiorno ragazzi, sono qui per chiedere consulenza sulla separazione tra italiano e cubana.

Siamo sposati da 7 anni ed abbiamo una bellissima bimba di 4 anni..Ci siamo sposati a Cuba con trascrizione in Italia in comunione dei beni.
Io Italiano,lei Cubana con cittadinanza Italiana,la bimba Italiana.

fino a due mesi fa' avevamo un progetto comune di trasferirci a Cuba per avere una vita pu' tranquilla rispetto all'Italia. nel frattempo, inseguendo questo progetto, Ho comprato Una casa al mare all'havana( prima di sposarmi) e un appartamento in centro dopo il matrimonio.

Ora Mia moglie si e' accorta che Cuba fa' schifo e che sarebbe deleterio vivere la'. Quindi tra litigi vari ed incomprensioni tipiche del gap culturale, Lei si e' decisa a separarsi da me' senza appello. Si sta quindi trasferendo da parenti a circa 650 chilometri di distanza con la bimba e non vuole piu' andare a Cuba.

Io da parte mia vorrei risolvere i problemi, ma lei non vuole sentire niente e mi rinfaccia mille difetti.

Ora vorrei sapere:
1) cosa posso fare per le due case acquistate a Cuba?
2) Ho la possibilita' di avere qualcosa data la comunione dei beni o come straniero non ho diritti?
3) Posso cercare di trattare di intestare le case alla bimba in modo da tutelare almeno per il suo futuro? ( anche lei per ora non e' cubana)

Vi ringrazio per l'attenzione

Franco
frizkkk
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 11/04/2018, 12:41

PrecedenteProssimo

Torna a Burocrazia italiana e cubana

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron