Guida per TRASCRIZIONE DI NASCITA FIGLI

inviti, matrimoni, divorzi,.....

Moderatore: lukankasi

Re: Guida per TRASCRIZIONE DI NASCITA FIGLI

Messaggioda emanuel » 10/06/2014, 4:27

scelestino ha scritto:Buongiorno a tutti, fra alcune settimane diventero padre di due gemelli, la mia compagna si trova ora a Cuba, io partirò per Camaguey per riconoscere i miei bimbi , qualcuno mi sa dire come procedere in seguito per poter portare tutti e tre in Italia. dopo il parto rientrerò in Italia e ritornerò a Cuba in novembre fermandomi il tempo necessario per svolgere tutte le pratiche , Qualcuno ha esperienza in merito? La mia ragazza dovrà avere il ricongiungimento familiare immagino. Vi sono documenti da portare già ora con me per sveltire la pratica? grazie a chi mi darà consigli utili.


Anni fa emerse che l'essere o meno presente al parto, o comunque arrivare prima che escano dall'ospedale è molto importante.
Ora non so se è stato un caso "singolare" o anche se è cambiato qualcosa in questi 9 anni...ma ti racconto la storia, visto che sono cose importanti e vale la pena essere sicuri e prepararsi bene per evitare spiacevoli imprevisti.

E' importante essere li alla nascita, oltre che per gli ovvi motivi di esserci, perchè li si fa il riconoscimento già dando i documenti propri a delle impiegate e in ospedale c'è un distaccamento dell'officina del carnet (una specie di anagrafe italiana) che ti compila e ti da il primo documento d'identità del bambino.

Diversamente, trattasi di riconoscimento fatto dopo, mi sembra lo chiamassero tardivo.

Io nel 2005 quando nacque Daniele proprio al maternidad di camaguey, riuscii a fare in 2 viaggi di 3 settimane nel giro di 2 mesi il tutto:
-primo viaggio nascita, riconoscimento, passaporto cubano, doc vari e ambasciata italiana per cittadinanza.
-secondo viaggio ricongiungimento familiaree presso ambasciataitaliana e visto per entrambi, intervista ad immigracion ed uscita del famillion x l'italia.


Ricordo che nello stesso periodo, un italiano ai tempi famoso nel web, che lavora a cuba con lovely e che ha un blog forse marco cubanite o qualcosa del genere, seppur abitando a cuba, era in italia per motivi di lavoro alla nascita del figlio, fece il riconoscimento non in ospedale ma dopo ed ebbe parecchi problemi per dargli la cittadinanza.

Domandate bene in consultoria giuridica ste cose, idem all'ambasciata italiana la giusta prassi per le legalizzazioni, gli inviti ecc ecc
.

Rev.............nte, Emanuele
Patria o muerte, venceremos!!! y abajo de la cama nos meteremos...
Avatar utente
emanuel
Utente Esperto
Utente Esperto
 
Messaggi: 3118
Iscritto il: 01/10/2006, 7:59
Località: BG-MI

Re: Guida per TRASCRIZIONE DI NASCITA FIGLI

Messaggioda scelestino » 15/06/2014, 14:51

duarglide ha scritto:vai al comune dove nascono i bambini , vai con i tuoi documenti e registri a nome tuo i bambini ( avranno prima il tuo cognome e poi quello della madre )
poi prendi i certificati di nascita gli fai fare i carnet de minor , il passaporti Cubani , poi porterai il tutto in Ambasciata Italiana all'Havana compreso il passaporto di lei , li fai il riconoscimento , i figli diventano italiani , l'ambasciata gli mette una visa di 365 giorni a loro e alla madre e parti per l'italia ..........al riconoscimento in ambasciata deve essere presente anche la mamma , al comune cubano no, io andai da solo.
prova a chiedere se è possibile fare subito i passaporti ai bambini , ma , mi sembra che l'ambasciata a l'havana non li puo fare .....
I bambini verranno iscritti all'AIRE , ed è li che dovrai andare per farli iscivere al comune della citta dove risiederai .
Non mi sembra che servano delle traduzioni li all'havana , ma mi sembra che devi andare a far legalizzare tutto al ministero che sta sempre li vicino all'ambasciata .
io almeno ho fatto cosi' :-D

Salve , tu l' hai fatto di recente? eri presente alla nascita o sei andato dopo? la mamma non sò se potrà essere in ambasciata nell'immediato , spiegami dell' iscrizione all' AIRE ..., il ministero in cui legalizzare come si chiama? hai fatto tutto da solo o ti sei rivolto a qualche consultoria o avvocato locale? grazie per la cortesia.
scelestino
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 29/05/2012, 23:59

Re: Guida per TRASCRIZIONE DI NASCITA FIGLI

Messaggioda scelestino » 15/06/2014, 14:59

emanuel ha scritto:
scelestino ha scritto:Buongiorno a tutti, fra alcune settimane diventero padre di due gemelli, la mia compagna si trova ora a Cuba, io partirò per Camaguey per riconoscere i miei bimbi , qualcuno mi sa dire come procedere in seguito per poter portare tutti e tre in Italia. dopo il parto rientrerò in Italia e ritornerò a Cuba in novembre fermandomi il tempo necessario per svolgere tutte le pratiche , Qualcuno ha esperienza in merito? La mia ragazza dovrà avere il ricongiungimento familiare immagino. Vi sono documenti da portare già ora con me per sveltire la pratica? grazie a chi mi darà consigli utili.


Anni fa emerse che l'essere o meno presente al parto, o comunque arrivare prima che escano dall'ospedale è molto importante.
Ora non so se è stato un caso "singolare" o anche se è cambiato qualcosa in questi 9 anni...ma ti racconto la storia, visto che sono cose importanti e vale la pena essere sicuri e prepararsi bene per evitare spiacevoli imprevisti.

E' importante essere li alla nascita, oltre che per gli ovvi motivi di esserci, perchè li si fa il riconoscimento già dando i documenti propri a delle impiegate e in ospedale c'è un distaccamento dell'officina del carnet (una specie di anagrafe italiana) che ti compila e ti da il primo documento d'identità del bambino.

Diversamente, trattasi di riconoscimento fatto dopo, mi sembra lo chiamassero tardivo.

Io nel 2005 quando nacque Daniele proprio al maternidad di camaguey, riuscii a fare in 2 viaggi di 3 settimane nel giro di 2 mesi il tutto:
-primo viaggio nascita, riconoscimento, passaporto cubano, doc vari e ambasciata italiana per cittadinanza.
-secondo viaggio ricongiungimento familiaree presso ambasciataitaliana e visto per entrambi, intervista ad immigracion ed uscita del famillion x l'italia.


Ricordo che nello stesso periodo, un italiano ai tempi famoso nel web, che lavora a cuba con lovely e che ha un blog forse marco cubanite o qualcosa del genere, seppur abitando a cuba, era in italia per motivi di lavoro alla nascita del figlio, fece il riconoscimento non in ospedale ma dopo ed ebbe parecchi problemi per dargli la cittadinanza.

Domandate bene in consultoria giuridica ste cose, idem all'ambasciata italiana la giusta prassi per le legalizzazioni, gli inviti ecc ecc
Salve il mio problema è che avrò max una settimana di tempo per fermarmi a Camaguey e la nascita potrebbe essere anche improvvisa quindi secondo te il riconoscimento immediato vale fino a che restano in ospedale i bimbi o un certo numero massimo di giorni dal parto? non credo quindi di riuscire ad avere i documenti da portare in ambasciata in questo primo viaggio, e immagino debbo essere presente di persona in ambasciata o si può delegare un agenzia per il tutto? saluti e grazie
scelestino
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 29/05/2012, 23:59

Re: Guida per TRASCRIZIONE DI NASCITA FIGLI

Messaggioda duarglide » 16/06/2014, 14:40

Tutto questo e successo nel 2005 e non credo si cambiato nulla . Ero presente in ospedale e a iscriverla al comune andai da solo.
in ambasciata andai insieme alla madre .In automatico mia figlia la iscrissero all'Aire . Di fatto era una italiana senza residenza . Poi la iscrissi al comune di Roma e da quel momento ha avuto la tessera sanitaria e quant'altro.
Avatar utente
duarglide
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 5221
Iscritto il: 12/12/2008, 0:04
Località: MONDO

Re: Guida per TRASCRIZIONE DI NASCITA FIGLI

Messaggioda papapig » 01/07/2016, 3:39

mircocubano ha scritto:
marcus1577 ha scritto:salve mi potreste dare informazioni??? visto che al consolato non rispondono ...cosa presentare di preciso per non fare 2000 viaggi per la trascrizione di una bimba


Io ho usufruito del servizio via corriere non abitando vicino a Milano.
Quello che devi fare è

Se solicita la certificación de nacimiento del niño en el Comune
1. CERTIFICATO DI NASCITA DEL BIMBO

después se legaliza en la Prefectura.
2. LEGALIZZARE IL CERTIFICATO IN PREFETTURA

Se traduce al español la certificación de nacimiento del niño. Eso te lo hacemos nosotros.
3. LA TRADUZIONE IN SPAGNOLO E' STATA FATTA DIRETTAMENTE IN CONSOLATO

Se llena una planilla de solicitud de la transcripción del nacimiento del niño. Esa planilla está adjunta a este documento. Las debes imprimir, compilar bien y firmar, y enviarla con el resto de los documentos.
INSIEME ALLA MAIL CHE GLI AVEVO MANDATO MI ERA RITORNATO UN MODULO DA COMPILARE ED ALLEGARE AL CERTIFICATO DI NASCITA

Con esos documentos realizamos la transcripción de nacimiento aquí en el Consulado. Cuando la tengamos hecha, te devolveremos una copia con el correo y la otra la enviaremos por mail para La Habana.
APPENA PRONTA ME NE HANNO INVIATO UNA COPIA PER POSTA E UN'ALTRA COPIA E' STATA INVIATA A HAVANA AL REGISTRO CIVIL


Posteriormente, cuando lleguen el niño a Cuba, deben ir al Registro Civil Especial del MINJUS en La Habana y ahí recoger la inscripción de nacimiento, que por lo general está lista un mes después de haberse realizado aquí con nosotros. Ese papel que te entregan en el Registro Civil Especial del MINJUS es el que se presenta en la Dirección de Inmigración y Extranjería de tu municipio para solicitar la ciudadanía y le den también su pasaporte cubano.
SE E SOLO SE VUOI FARGLI ANCHE LA CITTADINANZA CUBANA ALLORA UNA VOLTA ENTRATO A CUBA CON IL BIMBO DEVI ANDARE AL REGISTRO CIVIL DEL MINJUS DELL'AVANA FARTI FARE UNA COPIA DELLA ISCRIZIONE NEL REGISTRO CIVILE E POI CON QUESTA VAI A INMIGRACION DEL TUO MUNICIPIO E PUOI CHIEDERE CITTADINANZA CUBANA E PASSAPORTO CUBANO.

FACENDO LE COSE PER CORRIERE HO SPESO:
25 euros PER IL corriere.
295 euros PER TRASCRIZIONE CON TRADUZIONE DEL CERTIFICATO E SPEDIZIONE A CASA DELLA COPIA DEL CERTIFICATO.



Scusate, vorrei sapere se ad oggi la procedura per la richiesta di Transcripción de Nacimiento di un figlio nato in Italia da madre Cubana (ed io padre Italiano) è rimasta ancora invariata?

Sul sito del Consolato Cubano ho trovato questo che riporto:

Transcripción de Nacimiento:

La transcripción de nacimiento se realiza a aquellos nacidos en el exterior hijos de ciudadanos cubanos. La realización de este acto no implica la obtención automática de la ciudadanía cubana, ya que esta se obtiene previo cumplimiento de lo establecido en la Ley de ciudadanía del año 1944.
Para la solicitud debe presentar:

1. Modelo de Solicitud de Transcripción de Nacimiento completa.
2. Certificación de nacimiento original, expedida por las autoridades del país debidamente legalizada por las autoridades competentes del país.
3. Fotocopia del pasaporte del ciudadano cubano de la madre o del padre.
4. Carné de inscripción consular del padre o la madre cubana.
5. Se debe abonar el arancel consular estipulado para este servicio, por la legalización y traducción de la certificación de nacimiento y demás trámites necesarios.


Mi chiedevo, io quindi dovrei andare al Consolato con:

1) Il certificato di nascita del bambino legalizzato in prefettura (che poi verrà tradotto in spagnolo direttamente al Consolato)
2) fotocopia del passaporto della madre cubana
3) 295 euro
4) il modulo di richiesta che trovo nel sito del Consolato http://www.cubadiplomatica.cu/LinkClick ... abid=22124

Poi mi domando per il discorso del Carné de inscripción consular sempre sul sito dicono che è necessario solo per i Cubani che si trovano all'estero oltre i 24 mesi http://www.cubadiplomatica.cu/italia/ES/ServiciosConsulares.aspx#InscripcionConsular, quindi la mia compagna essendo in Italia da meno non ne avrebbe bisogno?

Davvero tante grazie a chi mi possa aiutare!!
Avatar utente
papapig
Utente Junior
Utente Junior
 
Messaggi: 70
Iscritto il: 02/05/2016, 1:19

Re: Guida per TRASCRIZIONE DI NASCITA FIGLI

Messaggioda estefano » 19/04/2017, 15:21

La trascrizione devono farla i genitori o può andare anche un altra persona?

La mail del consolato funziona? Rispondono?
Awo ni orunmila
Avatar utente
estefano
Utente Esperto
Utente Esperto
 
Messaggi: 3470
Iscritto il: 26/11/2007, 16:20
Località: Vicenza

Re: Guida per TRASCRIZIONE DI NASCITA FIGLI

Messaggioda bibbo » 17/05/2017, 13:45

mi serviva questa informazione, una cubana sposata a cuba con un italiano, residente in italia con PRE, ritorna a cuba riprendendo la residenza a cuba, ma non perde la carta di soggiorno e residenza perchè rientra in italia almeno una volta l'anno, lei è incinta e partorisce a cuba il marito presente al parto, il figlio nasce a cuba e prende in automatico carnet cittadinanza passaporto ecc cubana, poi si va in ambasciata italiana presentando i documenti tradotti in italiano per il riconoscimento e iscrizione al comune italiano dove sono residenti padre e madre, a quel punto gli viene assegnata anche la cittadinanza italiana o manca qualcosa ?
grazie
Avatar utente
bibbo
Utente
Utente
 
Messaggi: 385
Iscritto il: 07/07/2008, 22:48

Precedente

Torna a Burocrazia italiana e cubana

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti