Il mio amico si sposa... ma con chi?

Di tutto un po' su Cuba

Moderatori: bambolino, mircocubano

Re: Il mio amico si sposa... ma con chi?

Messaggioda ciudadhabana » 10/01/2017, 10:05

pillo ha scritto:Non vorrei essere pessimista ma credo che la sua relazione durera' fin quando sara' in grado di sostenere economicamente a suon di denari sia lei che la sua famiglia.....

Ma dai! :)
Avatar utente
ciudadhabana
Camajan
Camajan
 
Messaggi: 5197
Iscritto il: 26/02/2010, 19:28

Re: Il mio amico si sposa... ma con chi?

Messaggioda massimo62 » 11/01/2017, 11:36

estefano ha scritto:Che se ne farà il "fratello" dei maglioni di marca a Cuba ....mah?



Li indosserà quando arriva il "fruente frio" ;-) ;-) ;-)
....... Circa 10.000 km di distanza da Roma, ma la sensazione quando mi trovo a La Habana è di stare "a casa" ........ :-)
Avatar utente
massimo62
Utente
Utente
 
Messaggi: 1143
Iscritto il: 31/05/2011, 22:31
Località: Cuba - La Habana

Re: Il mio amico si sposa... ma con chi?

Messaggioda estefano » 11/01/2017, 12:54

massimo62 ha scritto:
estefano ha scritto:Che se ne farà il "fratello" dei maglioni di marca a Cuba ....mah?



Li indosserà quando arriva il "fruente frio" ;-) ;-) ;-)


eh eh eh non ci avevo pensato, in effetti li ho visti anche in discoteca con il piumino.....e il berrettino di lana!
Awo ni orunmila
Avatar utente
estefano
Utente Esperto
Utente Esperto
 
Messaggi: 3323
Iscritto il: 26/11/2007, 16:20
Località: Vicenza

Re: Il mio amico si sposa... ma con chi?

Messaggioda pedro » 11/01/2017, 14:06

Scusate...,ma siccome di queste cubane/cubani ne sto leggendo di ogni colore, volevo chiedere ma qualcuno può dirmi se questa gente ha dei pregi? Mi pare di sentire solo difetti!! E non " ma non sono tutti così". Vorrei sentire qualche esperienza positiva!
Grazie a tutti!!
pedro
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 21
Iscritto il: 01/11/2016, 22:54

Re: Il mio amico si sposa... ma con chi?

Messaggioda ciudadhabana » 11/01/2017, 15:03

pedro ha scritto:Scusate...,ma siccome di queste cubane/cubani ne sto leggendo di ogni colore, volevo chiedere ma qualcuno può dirmi se questa gente ha dei pregi? Mi pare di sentire solo difetti!! E non " ma non sono tutti così". Vorrei sentire qualche esperienza positiva!
Grazie a tutti!!

Naturalmente, "non sono tutti così": lo si è detto e ribadito migliaia di volte che a dirlo ancora viene un po' di nausea...
Tuttavia, per fare un esempio... oltre a sapere che ti faccia passare il mal di testa, non t'interesserebbe maggiormente sapere che l'aspirina ti possa fare un buco nello stomaco..?
E non ti sarebbe ancora più utile sapere che quelle controindicazioni farmacologiche siano più frequenti di quanto si possa pensare?
Se passi dalla Stazione Termini alle due di notte, t'interessa di più sapere quanti siano i romani buoni o della merda che frequenta quel posto?
Venendo a Cuba... se ti accingi a scrivere un saggio sociologico stando comodamente seduto in poltroncina puoi tranquillamente discettare sulla generalità della natura umana (buona e cattiva indifferentemente da luoghi e circostanze) ma... se cammini per Teniente Rey o ti appoggi al banco del Dos Gardenias, forse ti possono tornare più utili le letture del Barrio...
Ma decidi tu, non c'è nessun obbligo: può essere che la stragrande maggioranza di noi sia immotivamente prevenuta nei confronti dei cubani perchè, per esempio, frequenta esclusivamente puttane e non ha mai notato la marea di brave ragazze che affollano Cuba...
Se così ti pare possa essere... buttati e vai, l'importante è essere convinti... :smt023
Avatar utente
ciudadhabana
Camajan
Camajan
 
Messaggi: 5197
Iscritto il: 26/02/2010, 19:28

Re: Il mio amico si sposa... ma con chi?

Messaggioda cuba88 » 13/01/2017, 20:26

ciudadhabana ha scritto:
pedro ha scritto:Scusate...,ma siccome di queste cubane/cubani ne sto leggendo di ogni colore, volevo chiedere ma qualcuno può dirmi se questa gente ha dei pregi? Mi pare di sentire solo difetti!! E non " ma non sono tutti così". Vorrei sentire qualche esperienza positiva!
Grazie a tutti!!

Naturalmente, "non sono tutti così": lo si è detto e ribadito migliaia di volte che a dirlo ancora viene un po' di nausea...
Tuttavia, per fare un esempio... oltre a sapere che ti faccia passare il mal di testa, non t'interesserebbe maggiormente sapere che l'aspirina ti possa fare un buco nello stomaco..?
E non ti sarebbe ancora più utile sapere che quelle controindicazioni farmacologiche siano più frequenti di quanto si possa pensare?
Se passi dalla Stazione Termini alle due di notte, t'interessa di più sapere quanti siano i romani buoni o della merda che frequenta quel posto?
Venendo a Cuba... se ti accingi a scrivere un saggio sociologico stando comodamente seduto in poltroncina puoi tranquillamente discettare sulla generalità della natura umana (buona e cattiva indifferentemente da luoghi e circostanze) ma... se cammini per Teniente Rey o ti appoggi al banco del Dos Gardenias, forse ti possono tornare più utili le letture del Barrio...
Ma decidi tu, non c'è nessun obbligo: può essere che la stragrande maggioranza di noi sia immotivamente prevenuta nei confronti dei cubani perchè, per esempio, frequenta esclusivamente puttane e non ha mai notato la marea di brave ragazze che affollano Cuba...
Se così ti pare possa essere... buttati e vai, l'importante è essere convinti... :smt023

Perfettamente d'accordo con te "ciudadhabana". Quello che dici è corretto!
Però capisco anche "pedro" nel senso che sarebbe bello leggere pure storie che hanno un percorso positivo (se ce ne sono OVVIAMENTE).
P.S.: tanto per non discostarmi dal tuo esempio:
è interessante sapere che qualche volta l'aspirina ha anche fatto del bene (pur sapendo che sarebbe meglio non arrivare nelle condizioni di doverla prendere).
Avatar utente
cuba88
Utente
Utente
 
Messaggi: 281
Iscritto il: 05/01/2015, 19:44

Re: Il mio amico si sposa... ma con chi?

Messaggioda zulemox » 14/01/2017, 19:45

Lo dico per esperienza: frequenta la cubana a Cuba, ma sta alla larga dai parenti.....
Avatar utente
zulemox
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 1508
Iscritto il: 23/12/2008, 19:52

Re: Il mio amico si sposa... ma con chi?

Messaggioda ciudadhabana » 14/01/2017, 21:04

cuba88 ha scritto:
ciudadhabana ha scritto:
pedro ha scritto:Scusate...,ma siccome di queste cubane/cubani ne sto leggendo di ogni colore, volevo chiedere ma qualcuno può dirmi se questa gente ha dei pregi? Mi pare di sentire solo difetti!! E non " ma non sono tutti così". Vorrei sentire qualche esperienza positiva!
Grazie a tutti!!

Naturalmente, "non sono tutti così": lo si è detto e ribadito migliaia di volte che a dirlo ancora viene un po' di nausea...
Tuttavia, per fare un esempio... oltre a sapere che ti faccia passare il mal di testa, non t'interesserebbe maggiormente sapere che l'aspirina ti possa fare un buco nello stomaco..?
E non ti sarebbe ancora più utile sapere che quelle controindicazioni farmacologiche siano più frequenti di quanto si possa pensare?
Se passi dalla Stazione Termini alle due di notte, t'interessa di più sapere quanti siano i romani buoni o della merda che frequenta quel posto?
Venendo a Cuba... se ti accingi a scrivere un saggio sociologico stando comodamente seduto in poltroncina puoi tranquillamente discettare sulla generalità della natura umana (buona e cattiva indifferentemente da luoghi e circostanze) ma... se cammini per Teniente Rey o ti appoggi al banco del Dos Gardenias, forse ti possono tornare più utili le letture del Barrio...
Ma decidi tu, non c'è nessun obbligo: può essere che la stragrande maggioranza di noi sia immotivamente prevenuta nei confronti dei cubani perchè, per esempio, frequenta esclusivamente puttane e non ha mai notato la marea di brave ragazze che affollano Cuba...
Se così ti pare possa essere... buttati e vai, l'importante è essere convinti... :smt023

Perfettamente d'accordo con te "ciudadhabana". Quello che dici è corretto!
Però capisco anche "pedro" nel senso che sarebbe bello leggere pure storie che hanno un percorso positivo (se ce ne sono OVVIAMENTE).
P.S.: tanto per non discostarmi dal tuo esempio:
è interessante sapere che qualche volta l'aspirina ha anche fatto del bene (pur sapendo che sarebbe meglio non arrivare nelle condizioni di doverla prendere).

Ma si, d'accordo: che si raccontino pure... male non ne fa; però non cambia comunque nulla della questione.
Avatar utente
ciudadhabana
Camajan
Camajan
 
Messaggi: 5197
Iscritto il: 26/02/2010, 19:28

Re: Il mio amico si sposa... ma con chi?

Messaggioda Almendares » 14/01/2017, 22:34

zulemox ha scritto:Lo dico per esperienza: frequenta la cubana a Cuba, ma sta alla larga dai parenti.....

Per la prima volta dopo 20 anni ho fatto un viaggio a L'Avana non programmato perché è improvvisamente mancata la nonna della mia compagna, a cui era molto legata avendole fatto praticamente da madre. Era una donna notevole, piena di malanni ma di grande forza interiore, con spirito arguto e sensibile, per cui, anche se non richiesto, mi sono sentito in dovere di renderle un ultimo omaggio. Quindi, caro Zulemox, per non tornare sul trito argomento di come sono i Cubani, dico solo quel che penso e cioè che ognuno di noi vive la Cuba che negli anni si è ritrovato o ha costruito facendo tesoro delle esperienze, positive e negative, incontrate strada facendo, en mentre tu consigli, con pieno diritto, di stare alla larga dai parenti della tua donna, io ho accompagnato l'abuela nel suo ultimo viaggio e sai una cosa, mi manca.
Avatar utente
Almendares
Utente Junior
Utente Junior
 
Messaggi: 30
Iscritto il: 02/03/2015, 12:41

Re: Il mio amico si sposa... ma con chi?

Messaggioda zulemox » 15/01/2017, 13:11

Almendares ha scritto:
zulemox ha scritto:Lo dico per esperienza: frequenta la cubana a Cuba, ma sta alla larga dai parenti.....

Per la prima volta dopo 20 anni ho fatto un viaggio a L'Avana non programmato perché è improvvisamente mancata la nonna della mia compagna, a cui era molto legata avendole fatto praticamente da madre. Era una donna notevole, piena di malanni ma di grande forza interiore, con spirito arguto e sensibile, per cui, anche se non richiesto, mi sono sentito in dovere di renderle un ultimo omaggio. Quindi, caro Zulemox, per non tornare sul trito argomento di come sono i Cubani, dico solo quel che penso e cioè che ognuno di noi vive la Cuba che negli anni si è ritrovato o ha costruito facendo tesoro delle esperienze, positive e negative, incontrate strada facendo, en mentre tu consigli, con pieno diritto, di stare alla larga dai parenti della tua donna, io ho accompagnato l'abuela nel suo ultimo viaggio e sai una cosa, mi manca.


Almendares, ma dai! non prendertela....ognuno ha la sua Cuba....

PS: io non mi riferivo alle compagne di lungo corso, ma alle pseudo novie da una vacanza e via....chi vuol capire capisce....
Avatar utente
zulemox
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 1508
Iscritto il: 23/12/2008, 19:52

PrecedenteProssimo

Torna a Tematiche generali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti