IL REGIME CASTRO MARXISTA E IL RITORNO AL PERIODO ESPECIAL

Di tutto un po' su Cuba

Moderatori: bambolino, mircocubano

IL REGIME CASTRO MARXISTA E IL RITORNO AL PERIODO ESPECIAL

Messaggioda CELESTE HENRY » 05/07/2016, 23:44

ESLUSIVO: SIAMO VENUTI A CONOSCENZA DI UN RECENTISSIMO DOCUMENTO NEL QUALE LE AUTORITA' CASTRISTE HANNO INFORMATO I MILITANTI DEL PARTITO COMUNISTA CUBANO E ALCUNI SINDACATI DI UN POSSIBILE RITORNO DEI DISAGI E DELLE PRIVAZIONI VERIFICATESI NEL PERIODO INTORNO AL 1990, IN VISTA DEL POSSIBILE E IMMINENTE ABBANDONO DEL POTERE DA PARTE DEL PRESIDENTE DEL VENEZUELA NICOLAS MADURO.
( FONTE: 14YMEDIO.COM )

Immagine

LO STESSO MINISTRO DELL' ECONOMIA MARINO MURRILLO, IERI 04 LUGLIO 2016, DAVANTI ALL' ASSEMBLEA NAZIONALE DEL POTERE POPOLARE HA AMMESSO L' ESISTENZA DI UN CONTESTO ECONOMICO COMPLESSO E ALCUNE DIFFICOLTA' DI LIQUIDITA'.

IL REGIME CASTRO MARXISTA HA RICEVUTO FINO AD OGGI 10.000.000.000 DI DOLLARI OGNI ANNO DAL VENEZUELA DEI QUALI IL 66% SOTTO FORMA DI PETROLIO CHE VIENE UTILIZZATO PER LE ESIGENZE NAZIONALI.

NELLO STESSO DOCUMENTO CONSIDERATO MOLTO CIRCOSTANZIATO CHE E' STATO DIFFUSO TRA GLI APPARTENENTI AL CETO DOMINANTE, LA COSIDDETTA NUMENKLATURA MARXISTA, METTE IN GUARDIA DA UNA POSSIBILE RECRUDESCENZA DI ATTI CRIMINALI PROVOCATI DALLA IMMINENTE CRISI ECONOMICA, CHE POTREBBE RIVELARSI MOLTO PERICOLOSA NEI RIGUARDI SPECIALMENTE DEL NUMERO DI TURISTI SEMPRE PIU' NUMEROSI.

QUALI SONO LE PAURE E LE ANSIE DI TUTTI I CUBANI PER UN RITORNO DI UN NUOVO PERIODO ESPECIAL

Qualche mese fa erano solo piccoli scricchiolii, ma ora i segnali si sono fatti più evidenti.

Infatti l' estate è appena iniziata e già si notano i drastici tagli di consumo di energia e di razionamento di
benzina nelle stazioni di servizio.

17 SU 20 STAZIONI DI SERVIZIO E RIFORNIMENTO CARBURANTI CUPET DE L' AVANA, DA DOMENICA 03 LUGLIO 2016, AVEVANO UN EVIDENTE DEFICIT DI COMBUSTIBILI CON UN RAZIONAMENTO NELLA DISTRIBUZIONE IN ATTO.

Immagine

( FOTO: STAZIONE DI SERVIZIO CUPET AD INFANTA - VEDADO )

Tra queste le stazioni di servizio CUPET della CIUDAD DEPORTIVA, en las calles VIA BLANCA Y PIZZARRO, en la gasoleria del PRINCIPAL DEL MUNICIPIO BOYEROS, en la calle AYESTARAN, EL FORESTAL, en la avenida INDIPENDECIA, e SANTA CATALINA, a EL NUEVO en la avenida PORVENIR e en LAWTON.

OLTRE AL RAZIONAMENTO DELLA BENZINA, IN QUESTI GIORNI SI E' ASSISTITO ANCHE AD UNA RIDUZIONE DELLE ORE LAVORATIVE NEI CENTRI COMMERCIALI STATALI. IL MERCATO DELLA CARNE IN PLAZA CARLOS III° A L' AVANA, E' RIMASTO CHIUSO, CON UN SOLO TAVOLO POSTO FUORI DALL' ENTRATA CHE VENDEVA SOLO SALSICCE, POLLO E YOGURT.

MA COS'E' CUBA..............OGGI, COME E' STATA RIDOTTA DA CINQUE DECENNI DI REGIME CASTRO MARXISTA E CHE COSA ERA PRIMA...........

http://liberacuba.weebly.com/

E' UN BLOG MOLTO VICINO ALLE MIE IDEE ANTICASTRISTE ED ANTIMARXISTE CHE IL 16 GIUGNO 2016 HA DEDICATO A QUESTE PAROLE UN COMMENTO MOLTO SIGNIFICATIVO.........


Oltre ad esaminare la reale situazione di CUBA dei CUBANI e delle CUBANE, pone in evidenza vari apetti della loro vita e delle loro speranze viste da angolazioni molto vicine ai loro problemi e alle loro difficoltà.

" LA CAPITALE ERA SPLENDIDA A QUEL TEMPO. ERA UNA CITTA' CON UN NUMERO INCREDIBILE DI SONTUOSE VILLE E DI EDIFICI DI GRANDE PRESTIGIO, CON DELLE INFRASTRUTTURE POSSENTI E BEN REALIZZATE...................".



CELESTE HENRY ::captain
Immagine

Cuba, una lacrima bagnata dal mare celeste e asciugata dalle bianche spiagge e dalla forza di chi crede ancora nell' amore e nel futuro.......
Avatar utente
CELESTE HENRY
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 2971
Iscritto il: 18/01/2013, 13:38
Località: MILANO - PIAZZA SAN BABILA

Re: IL REGIME CASTRO MARXISTA E IL RITORNO AL PERIODO ESPECI

Messaggioda Guajiro. » 06/07/2016, 0:37

¡¡¡¡ A Cuba todo es posible ...... nada está seguro !!!!
Avatar utente
Guajiro.
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 7447
Iscritto il: 20/03/2012, 19:03

Re: IL REGIME CASTRO MARXISTA E IL RITORNO AL PERIODO ESPECI

Messaggioda corazoncubano » 06/07/2016, 9:41

Mamma mia quindi le cose si mettono male? cosa significa tutto ciò per i cubani e per cuba?
corazoncubano
Utente Junior
Utente Junior
 
Messaggi: 49
Iscritto il: 01/07/2016, 13:39

Re: IL REGIME CASTRO MARXISTA E IL RITORNO AL PERIODO ESPECI

Messaggioda CELESTE HENRY » 09/07/2016, 10:23

RAUL CASTRO, INTEVENENDO ALL' ULTIMO CONSIGLIO DEI MINISTRI, FA UN DISCORSO NEL QUALE E' COSTRETTO AD AMMETTERE I PROBLEMI ECONOMICI DI CUBA, ORMAI EVIDENTI, ANCHE SE CERCA DI MINIMIZZARE LE PREVISIONI SU UN IMMINNENTE COLLASSO ECONOMICO E UN RITORNO AL COSIDETTO "PERIODO ESPECIAL"

Immagine

Raul Castro lo avevamo lasciato, qualche mese fa, mentre chiedeva insistentemente ad un giornalista, alla presenza di Barack Obama, di fornirgli la lista dei prigionieri politici cubani ( DAMME LA LISTA.......DAMME LA LISTA.......DAMME LA LISTA...... ), cercando di MINIMIZZARE, il problema tuttora esistente a Cuba della MANCANZA DI LIBERTA' DI ESPESSIONE, STAMPA E MANIFESTAZIONE e della CARCERAZIONE di moltissimi militanti DEMOCRATICI ED ANTICOMUNISTI.

Oggi lo ritroviamo, mentre con tono preoccupato, non può più nascondere le importanti PROBLEMATICHE ECONOMICHE E FINANZIARIE che potrebbero minare alla base il REGIME CASTRO MARXISTA.

" IN QUESTE CIRCOSTANZE AVVERSE, IL CONSIGLIO DEI MINISTRI, OGGI HA ADOTTATO, UNA SERIE DI MISURE PER AFFRONTARE LA SITUAZIONE ".

" E' NECESSARIO RIDURRE LE SPESE DI TUTTI I TIPI CHE NON SONO ESSENZIALI".

Poco prma di Raul era intervenuto il Ministro dell' Economia Marino Murrillo che aveva annunciato anche lui drastici tagli e limitazioni nell' uso delle risorse della Nazione:

" IL CONSUMO DI ENERGIA SARA' RIDOTTO DEL 25%"

Il nocciolo della questione, è da ricondurre nel venir meno dell' AIUTO da parte del REGIME CASTRO MARXISTA VENEZUELANO e del vitale supporto economico, finanziario, e petrolifero di cui aveva per anni goduto il GOVERNO COMUNISTA CUBANO:

10.000.000.000 DI DOLLARI OGNI ANNO, SVANITI NEL VENTO DEL FALLIMENTO DELLA RIVOLUZIONE MARXISTA CUBANO - VENEZUELANA...........


CELESTE HENRY ::captain
Immagine

Cuba, una lacrima bagnata dal mare celeste e asciugata dalle bianche spiagge e dalla forza di chi crede ancora nell' amore e nel futuro.......
Avatar utente
CELESTE HENRY
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 2971
Iscritto il: 18/01/2013, 13:38
Località: MILANO - PIAZZA SAN BABILA

Re: IL REGIME CASTRO MARXISTA E IL RITORNO AL PERIODO ESPECI

Messaggioda duarglide » 09/07/2016, 21:32

mi dicono dall'havana che sono ritornati gli apagones........ovviamente :smt040
Avatar utente
duarglide
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 5216
Iscritto il: 12/12/2008, 0:04
Località: MONDO

Re: IL REGIME CASTRO MARXISTA E IL RITORNO AL PERIODO ESPECI

Messaggioda CELESTE HENRY » 13/07/2016, 12:47

NON E' SOLO LA RIDUZIONE DEGLI AIUTI PROVENIENTI DAL REGIME CASTRO MARXISTA VENEZUELANO, A METTERE IN DIFFICOLTA' CUBA. MA E' IL SUO SISTEMA COLLETTIVISTA, BASATO SULLA ECONOMIA PIANIFICATA, CHE NON STA IN PIEDI, OLTRE AD UN MANCATO ACCANTONAMENTO DI LIQUIDITA' DA UTILIZZARE NEI PERIODI DI CRISI COME QUELLO ATTUALE, CHE HA FATTO SCATTARE L' ALLARME ROSSO SUI CONTI DEL GOVERNO COMUNISTA CUBANO

Immagine

L' attuale crisi di liquidita' internazionale a Cuba non è comparsa improvvisamente come cercano di far intendere il capo del governo marxista cubano, RAUL CASTRO e il Ministro dell' Economia MARINO MURILLO. Il CROLLO ECONOMICO che soffre il Venezuela, il principale partner commerciale di Cuba, E' IL PRODOTTO DI MOLTI ANNI DI GESTIONE INCOMPETENTE, ACUTIZZATO DALLO SCHIANTO DEI PRODOTTI PETROLIFERI.

CAPIRETE CHE IN QUESTE CONDIZIONI GLI ACCORDI DI FAVORE CONCESSI A CUBA DA PARTE DEL REGIME MARXISTA FRATELLO, ERANO DIVENTATI INSOTENIBILI.

Bisogna risalire a GENNAIO 2016 per vedere le prime riduzioni nei pagamenti per le PRESTAZIONI PROFESSIONALI CUBANE, ma non IL VOLUME DI IDROCARBURI che si è mantenuto ai livelli concordati di 90.000 BARILI AL GIORNO.

Ma nei mesi scorsi la situazione del Venezuela, nel bel mezzo di una SITUAZIONE CRITICA DI APPROVIGIONAMENTO DI CIBO E DI BENI PRIMARI per la sua popolazione, HA RIDOTTO DEL 20% LE SPEDIZIONI DI PETROLIO A CUBA.

PRATICAMENTE SOLO DI 325.000.000,00 DOLLARI. INSOMMA UNA PICCOLA CIFRA GESTIBILE DA UN GOVERNO AFFIDABILE CON ADEGUATE RISERVE FINANZIARIE INTERNAZIONALI.

MA LA LIQUIDITA' NETTA INTERNAZIONALE DI CUBA NELLE PRINCIPALI BANCHE DEL MONDO ( MENO CHE IN RUSSIA E CINA ) E' BASSA : DA 1.514.000.000,00 DI DOLLARI AL 31 DICEMBRE 2014 E' SCESA A 955.000.000,00 DI DOLLARI AL 31 DICEMBRE 2015. ( FONTE: BANCA DEI REGOLAMENTI INTENAZIONALI DI BASILEA ).

COSA SIGNIFICA............?

SIGNIFICA CHE OGGI IL REGIME CASTRO MARXISTA CUBANO HA SOLO UNA LIQUIDITA' SUFFICENTE PER GESTIRE LE SOLE OPERAZIONI DI COMMERCIALI VITALI PER L' ISOLA.

Quindi nonostante il buon andamento del TURISMO, Il taglio attuato dal Venezuela, in prersenza di una liquidità fragile ha imposto quelle improvvise MISURE di controllo della spesa annunciate da RAUL CASTRO.

MA NON E' FINITA QUI..............UN' ULTERIORE TAGLIO NELLA SPEDIZIONE DI IDROCARBURI PROVENIENTI DA CARACAS, AVREBBE CONSEGUENZE PER CUBA ANCORA PIU' GRAVI.

NON SAREBBE COSI', O MEGLIO SAREBBE UNA SITUAZIOINE ANCORA GESTIBILE SE IL GOVERNO COMUNISTA CUBANO, FACESSE PARTIRE IMMEDIATAMENTE DELLE ADEGUATE POLITICHE ECONOMICHE.

IL SISTEMA ECONOMICO, COME QUELLO CUBANO,CHE SI BASA SUI RIGIDI CANONI DELL' ECONOMIA PIANIFICATA, CHE COSA STA FACENDO...............?

STA RIDUCENDO GLI IMPORTI ASSEGNATI DEI MATERIALI NECESSARI E RICHIESTI PER LA PRODUZIONE, E CON QUESTE MISURE PENSA DI POTER SUPERARE GLI EFFETTI DELLA CRISI, MA COSI' FACENDO DETERMINERA' ANCORA UNA VOLTA UNA DIMUNUZIONE DRASTICA DEI LIVELLI DI PRODUZIONE E LA MANCANZA DEI PUNTI DI RIFORNIMENTO.

IL RIGIDO SISTEMA ECONOMICO CUBANO NON HA LA CAPACITA' ANCORA OGGI DI REGOLAZIONE COMMERCIALE ATTTRAVERSO IL SITEMA DEI PREZZI LIBERI E IL FOREIGN EXCHANGE MARKET.

LE AZIENDE CUBANE DIPENDONO DALL' ASSEGNAZIONE CORRETTA STATALE DI MATERIA PRIMA, E NON DALL' OPPORTUNITA' DI BUSINESS DERIVANTE DALLE RICHIESTE ESTERNE.

PER TERMINARE FACCIO UN ESEMPIO PRATICO:

PRENDIAMO UNA FABBRICA DI BIRRA CUBANA. AI SUOI DIRIGENTI PIACEREBBE ESPORTARE DI PIU' MA HA VALUTA ASSEGNATA / IMPOSTA SUPERIORE RISPETTO AL VALORE DI MERCAT, CHE TI IMPESCE DI ACQUISTARE PER IMPORTAZIONE ORZO, LUPPOLO, E ALRTI RIFORNIMENTI PER FAR FUNZIONARE EGREGIAMENTE LA PROPRIA AZIENDA.

CELESTE HENRY ::captain
Immagine

Cuba, una lacrima bagnata dal mare celeste e asciugata dalle bianche spiagge e dalla forza di chi crede ancora nell' amore e nel futuro.......
Avatar utente
CELESTE HENRY
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 2971
Iscritto il: 18/01/2013, 13:38
Località: MILANO - PIAZZA SAN BABILA

Re: IL REGIME CASTRO MARXISTA E IL RITORNO AL PERIODO ESPECI

Messaggioda CELESTE HENRY » 14/07/2016, 9:31

CELESTE HENRY ha scritto:NON E' SOLO LA RIDUZIONE DEGLI AIUTI PROVENIENTI DAL REGIME CASTRO MARXISTA VENEZUELANO, A METTERE IN DIFFICOLTA' CUBA. MA E' IL SUO SISTEMA COLLETTIVISTA, BASATO SULLA ECONOMIA PIANIFICATA, CHE NON STA IN PIEDI, OLTRE AD UN MANCATO ACCANTONAMENTO DI LIQUIDITA' DA UTILIZZARE NEI PERIODI DI CRISI COME QUELLO ATTUALE, CHE HA FATTO SCATTARE L' ALLARME ROSSO SUI CONTI DEL GOVERNO COMUNISTA CUBANO

LA LIQUIDITA' NETTA INTERNAZIONALE DI CUBA NELLE PRINCIPALI BANCHE DEL MONDO ( MENO CHE IN RUSSIA E CINA ) E' BASSA : DA 1.514.000.000,00 DI DOLLARI AL 31 DICEMBRE 2014 E' SCESA A 955.000.000,00 DI DOLLARI AL 31 DICEMBRE 2015. ( FONTE: BANCA DEI REGOLAMENTI INTENAZIONALI DI BASILEA ).

OGGI IL REGIME CASTRO MARXISTA CUBANO HA UNA LIQUIDITA' SUFFICENTE PER GESTIRE LE SOLE OPERAZIONI DI COMMERCIALI VITALI PER L' ISOLA.

LA SITUAZIONE SAREBBE GESTIBILE SE IL GOVERNO COMUNISTA CUBANO, FACESSE PARTIRE IMMEDIATAMENTE DELLE ADEGUATE POLITICHE ECONOMICHE

CELESTE HENRY ::captain


IL REGIME CASTRO MARXISTA DIFRONTE AL FALLIMENTO TECNICO DELL' ECONOMIA NAZIONALE, INVECE DI EVOLVERE IL SUO OBSOLETO ED IMPRODUTTIVO SISTEMA COLLETTIVISTA CHE COSA FA........

TERREMOTO AL MINISTERO DELL' ECONOMIA DI CUBA. IERI 13 LUGLIO 2016 E' STATO NOMINATO IL NUOVO TITOLARE DEL DICASTERO: RICARDO CABRISAS


Immagine

IL REGIME CASTRO MARXISTA, è simile ad una squadra di calcio che invece di cambiare GIOCO, cambia l' allenatore.

NOTA DEL GRAMNA DI IERI...........( Ancora oggi unico organo di informazione nazionale ):

" IL COMPAGNO RICARDO CABRISAS, HA UN AMPIA ESPERIEZA E PREPARAZIONE, COME DIMOSTRANO LE RILEVANTI MISSIONI SVOLTE, NELL' AMBITO TRA L' ALTRO DEL RECENTE PROCESSO DI RIORDINAMENTO DEL DEBITO ESTERO DELLA NAZIONE"

E il POVERO MURRILLO...........a scuola di ripetizione: " SI CONCENTRERA' NEI COMPITI RELATIVI ALL' AGGIORNAMENTO DEL MODELLO ECONOMICO E SOCIALE CUBANO".

I RAGAZZI CUBANI SONO TROPPO INDISCIPLINATI E TROPPO DISTANTI DALLA " REVOLUTION": BISOGNA RIMETTERLI IN RIGA........CAMBIO DELLA GUARDIA ANCHE AL MINISTERO DELL' EDUCAZIONE: FUORI RODOLFO ALARCON E DENTRO IL COMPAGNO JOSE' SABORIDO.

CELESTE HENRY ::captain
Immagine

Cuba, una lacrima bagnata dal mare celeste e asciugata dalle bianche spiagge e dalla forza di chi crede ancora nell' amore e nel futuro.......
Avatar utente
CELESTE HENRY
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 2971
Iscritto il: 18/01/2013, 13:38
Località: MILANO - PIAZZA SAN BABILA

Re: IL REGIME CASTRO MARXISTA E IL RITORNO AL PERIODO ESPECI

Messaggioda CELESTE HENRY » 16/07/2016, 10:43

IL MIO PENSIERO E PENSO QUELLO DI TUTTO IL FORUM, IN QUESTO MOMENTO VA ALLE TANTE PERSONE ASSASSINATE DA UN FOLLE ISLAMICO CHE HA SCELTO, UN GIORNO DI FESTA, A NIZZA PER COMPIERE L' ENNESIMA STRAGE CONTRO L' OCCIDENTE, SENZA MAI DIMENTICARSI DI TUTTI GLI ATTENTATI PRECEDENTI, E PER L' ULTIMO IL FALLITO GOLPE DI IERI SERA IN TURCHIA CHE, ANCHE SE RISPECCHIA UNA DIVISIONE NETTA ESISTENTE NELLA NAZIONE CHE SI AFFACCIA SUL BOSFORO, NON E' DISGIUNTA DALLA SITUAZIONE DI MASSIMA ALLERTA ATTUALE.

_____________________________________________________________________________________________________________


CELESTE HENRY ha scritto:A METTERE IN DIFFICOLTA' CUBA, E' IL SUO SISTEMA COLLETTIVISTA, BASATO SULLA ECONOMIA PIANIFICATA, CHE NON STA IN PIEDI, OLTRE AD UN MANCATO ACCANTONAMENTO DI LIQUIDITA' DA UTILIZZARE NEI PERIODI DI CRISI COME QUELLO ATTUALE, CHE HA FATTO SCATTARE L' ALLARME ROSSO SUI CONTI DEL GOVERNO COMUNISTA CUBANO

IL REGIME CASTRO MARXISTA DIFRONTE AL FALLIMENTO TECNICO DELL' ECONOMIA NAZIONALE, CHE COSA FA...

DAL 13 LUGLIO 2016 E' STATO NOMINATO IL NUOVO TITOLARE DEL DICASTERO: RICARDO CABRISAS.

SCATTA L' OPERAZIONE " SALVATE IL SOLDATO" MARINO MURILLO...........:

" DA OGGI SI CONCENTRERA' SUI COMPITI RELATIVI ALL' AGGIORNAMENTO DEL MODELLO ECONOMICO E SOCIALE CUBANO".


CELESTE HENRY ::captain


" ALLONTANARE MARINO MURILLO, IL PIU' VELOCEMENTE POSSIBILE DAL DISASTRO DEI CONTI ECONOMICI DEL REGIME CASTRO MARXISTA, PER PRESERVARE LA SUA FIGURA DALLE INVITABILI RIPERCUSSIONI E CRITICHE".

CHE COSA STA' SUCCEDENDO NELLE PIU' ALTE SFERE DEL REGIMA CASTRO MARXISTA....................?


Immagine

( FOTO: MARINO MURILLO ).

Non vi è solo la defenestrazione del Ministro dell' Economia ( MEP ), MARINO MURILLO, dopo la presentazione dei DISATROSI CONTI FINANZIARI DELLA PRIMA META' DELL' ANNO ( 30.06.2016 ).

Ma è ormai evidente e palese il continuo "TOURBILLON" che sta avvenendo nei posti più qualificati del POTERE COMUNISTA CUBANO:

1) SOSTITUZIONE DEL PRIMO SEGRETARIO DELL' UNIONE DEI GIOVANI COMUNISTI.
2) SOSTITUZIONE DEL MINISTRO DELLA CULTURA.
3) SOSTITUZIONE DEL RESPONSABILE DELL' EDUCAZIONE SUPERIORE.
4) SOSTITUZIONE DEL MINISTRO DELL' ECONOMIA.

DA FONTI RISERVATE ( 14 Y MEDIO.COM ) SIAMO RIUSCITA A SAPERE CHE I PROSSIMI AVVICENDAMENTI MINISTERIALI RIGUARDERANNO ANCHE L' AGRICOLTURA E IL TURISMO.[/size]

Ma tornando al nostro Murillo, è pacifico che quello che è stato attuato da RAUL CASTRO, è come se fosse un mantello di protezione per l' ex Ministro dell' Economia.

" SE L' ECONOMIA CUBANA STA CROLLANDO, NON E' COLPA DEL MURILLO...........".

" Ma perchè si deve salvare il Murillo ? La risposta la rimandiamo allo scenario che si aprirà nel gran teatro del potere cubano verso la fine del 2017, quando scadranno i DUE MANDATI PRESIDENZIALI DI RAUL CASTRO, e MIGUEL DIAZ CANEL prenderà il suo posto, lasciando vacante la titolarità di VICE PRESIDENTE". ( REINALDO ESCOBAR ).

SECONDO VOI A CHI VERRA' ASSEGNATA.....................?

CELESTE HENRY '
Immagine

Cuba, una lacrima bagnata dal mare celeste e asciugata dalle bianche spiagge e dalla forza di chi crede ancora nell' amore e nel futuro.......
Avatar utente
CELESTE HENRY
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 2971
Iscritto il: 18/01/2013, 13:38
Località: MILANO - PIAZZA SAN BABILA

Re: IL REGIME CASTRO MARXISTA E IL RITORNO AL PERIODO ESPECI

Messaggioda CELESTE HENRY » 19/07/2016, 9:57

IL FALLIMENTO DEL REGIME CASTRO MARXISTA E' VISIBILE NELLA REALTA' CUBANA DI TUTTI I GIORNI.

LE VASTE PIANURE DI CAMAGUEY, UNA VOLTA ERANO PIENE DI BESTIAME, E I MERCATI ERANO PIENI DI CARNE DI OTTIMA SCELTA

GUARDATE CHE DESOLAZIONE DOMINA STAMATTINA ALL' " HATIBONICO" - IL MERCATO CENTRALE DELLA PROVINCIA, GESTITO DALLO STATO CUBANO: I BANCALI SONO VUOTI E PER I RESIDENTI TROVARE UN PO DI CARNE E' DIVENTATA UNA CACCIA AL TESORO............

Immagine

( FOTO: Mercato della carne a Camaguey. Un venditore, senza merce e senza clienti aspetta.....TEMPI MIGLIORI........)

La situazione è peggiorata negli ultimi mesi a causa della BASSA PRODUTTIVITA' e per i " PRECIOS TOPADOS Y DESABASTECIMIENTO".

Solo nelle prime ore del mattino i punti di vendita offrono una CARNE DI MAIALE MA DI BASSA QUALITA', ma la maggior parte dei box rimangono chiusi tutto il giorno per mancanza di alimenti.

QUESTA CARENZA DI PRODUZIONE DI CIBO E DI ALIMENTI E' STATA SEGNALATA E DISCUSSA DURANTE LA RECENTE SESSIONE DELL' ASSEMBLEA NAZIONALE DEL POTERE POPOLARE, CHE DOVREBBE ESSERE IL FULCRO DELLA COSIDETTA " DEMOCRAZIA IN MOVIMENTO" DEL SISTEMA CASTRISTA, E CHE IN TEORIA DOVREBBE PRENDERE IN CONSIDERAZIONE E RISOLVERE TUTTE LE PROBLEMATCHE POSTE DAI CETI SOCIALI PIU' DEBOLI DELLA SOCIETA' CUBANA, E CHE INVECE E' DIVENTATO ORMAI LO STRUMENTO DI CONSERVAZIONE DEL POTERE MARXISTA E DELLA DIFESA DI TUTTE LE PREROGATIVE E ABUSI DELLA NUMENKLATURA COMUNISTA.

CELESTE HENRY ::captain
Immagine

Cuba, una lacrima bagnata dal mare celeste e asciugata dalle bianche spiagge e dalla forza di chi crede ancora nell' amore e nel futuro.......
Avatar utente
CELESTE HENRY
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 2971
Iscritto il: 18/01/2013, 13:38
Località: MILANO - PIAZZA SAN BABILA

Re: IL REGIME CASTRO MARXISTA E IL RITORNO AL PERIODO ESPECI

Messaggioda CELESTE HENRY » 06/09/2016, 9:32

CELESTE HENRY ha scritto:NON E' SOLO LA RIDUZIONE DEGLI AIUTI PROVENIENTI DAL REGIME CASTRO MARXISTA VENEZUELANO, A METTERE IN DIFFICOLTA' CUBA. MA E' IL SUO SISTEMA COLLETTIVISTA, BASATO SULLA ECONOMIA PIANIFICATA, CHE NON STA IN PIEDI, OLTRE AD UN MANCATO ACCANTONAMENTO DI LIQUIDITA' DA UTILIZZARE NEI PERIODI DI CRISI COME QUELLO ATTUALE, CHE HA FATTO SCATTARE L' ALLARME ROSSO SUI CONTI DEL GOVERNO COMUNISTA CUBANO

Immagine

L' attuale crisi di liquidita' internazionale a Cuba non è comparsa improvvisamente come cercano di far intendere il capo del governo marxista cubano, RAUL CASTRO e il Ministro dell' Economia MARINO MURILLO, LICENZIATO IN TRONCO E SOSTITUITO DA ORMAI DUE MESI DA RICARDO CABRISAS . Il CROLLO ECONOMICO che soffre il Venezuela, il principale partner commerciale di Cuba, E' IL PRODOTTO DI MOLTI ANNI DI GESTIONE INCOMPETENTE, ACUTIZZATO DALLO SCHIANTO DEI PRODOTTI PETROLIFERI.

MA LA LIQUIDITA' NETTA INTERNAZIONALE DI CUBA NELLE PRINCIPALI BANCHE DEL MONDO ( MENO CHE IN RUSSIA E CINA ) E' BASSA : DA 1.514.000.000,00 DI DOLLARI AL 31 DICEMBRE 2014 E' SCESA A 955.000.000,00 DI DOLLARI AL 31 DICEMBRE 2015.
( FONTE: BANCA DEI REGOLAMENTI INTERNAZIONALI DI BASILEA ).


COSA SIGNIFICA............?

SIGNIFICA CHE OGGI IL REGIME CASTRO MARXISTA CUBANO HA SOLO UNA LIQUIDITA' SUFFICENTE PER GESTIRE LE SOLE OPERAZIONI DI COMMERCIALI VITALI PER L' ISOLA.

MA NON E' FINITA QUI..............UN' ULTERIORE TAGLIO NELLA SPEDIZIONE DI IDROCARBURI PROVENIENTI DA CARACAS, AVREBBE CONSEGUENZE PER CUBA ANCORA PIU' GRAVI.

NON SAREBBE COSI', O MEGLIO SAREBBE UNA SITUAZIONE ANCORA GESTIBILE SE IL GOVERNO COMUNISTA CUBANO, FACESSE PARTIRE IMMEDIATAMENTE DELLE ADEGUATE POLITICHE ECONOMICHE.

CELESTE HENRY ::captain


ESCLUSIVO: RAUL CASTRO HA INVIATO UNA LETTERA A VLADIMIR PUTIN NELLA QUALE HA CHIESTO CONDIZIONI FAVOREVOLI DI APPROVVIGIONAMENTO DELLE FONTI PETROLIFERE, SIA PER QUANTO RIGUARDA IL PREZZO CHE PER QUANTO RIGUARDA IL FINANZIAMENTO( FONTE: INFORMATION AGENCY PETROLIO ).

LA LETTERA NON SPECIFICA I VOLUMI DI PETROLIO NECESSARI NE LE CONDIZIONI DEL FINANZIAMENTO, MA GARANTISCE IL RIGOROSO OBBLIGO DI PAGAMENTO, UNA VOLTA CHE VENISSE CONTRATTUALIZZATO L' ACCORDO.

IL MINISTRO DELL' ECONOMIA RUSSO HA AVVERTITO CHE LA CAPACITA' DI PAGAMENTO DI CUBA E' UN RISCHIO IMPORTANTE, E QUALORA SI DOVESSE DEFINIRE IL CONTRATTO, VERREBBERO COINVOLTE LE COMPAGNIE PETROLIFERE CHE HANNO GIA' IN CORSO DI REALIZZAZIONE DEI PROGETTI A CUBA, COME LA COMPAGNIA DI STATO, ROSNEFT.

ATTUALMENTE IL GIRO D' AFFARI PETROLIFERO RUSSO CON CUBA E' MOLTO MODESTO:

1 GENNAIO 2016 - 30 GIUGNO 2016 - 1.400 TONNELLATE DI GREGGIO PARI A 250.000 DOLLARI.

CELESTE HENRY ::captain
Immagine

Cuba, una lacrima bagnata dal mare celeste e asciugata dalle bianche spiagge e dalla forza di chi crede ancora nell' amore e nel futuro.......
Avatar utente
CELESTE HENRY
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 2971
Iscritto il: 18/01/2013, 13:38
Località: MILANO - PIAZZA SAN BABILA

Prossimo

Torna a Tematiche generali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron