Manati' e Puerto Padre

Messaggioda hatley » 14/03/2007, 23:00

Immagine
PUERTO PADRE HISTORICO
RADIO LIBERTAD PUERTO PADRE LA VILLA AZUL DE CUBA
Avatar utente
hatley
Camajan
Camajan
 
Messaggi: 5244
Iscritto il: 21/10/2006, 21:40
Località: CREMA Y CUANDO SE PUEDE PUERTO PADRE

Messaggioda tuccio » 10/04/2007, 0:46

cavolo mi ero dimenticato di questo topic :cry:

ora vatti a ricordare quanto mi è stato raccontato :!:
Immagine
Avatar utente
tuccio
Fondatore
Fondatore
 
Messaggi: 37866
Iscritto il: 30/09/2006, 1:30
Località: LAS TUNAS

Re: Manati' Puerto Padre

Messaggioda giocaribe » 10/04/2007, 3:43

tuccio ha scritto:questi due porticcioli sono due posti stupendi e che meritano un piccolo report.

Manati' nel passato a cuba era famoso per la raccolta della canna da zucchero e la sua lavorazione in quella che era la fabbrica piu' grande di cuba costruita dagli americani, poi statalizzata e poi alla fine naturalmente caduta in rovina, quando il prezzo del mercato dello zucchero era sceso a tal punto che a fidel non conveniva piu' la sua grossa lavorazione, ora il prezzo e' nuovamente salito ma della fabbrica non esiste piu' nulla tutto in rovina e derubato, il porto era splendente con ferrovia fino al mare che permetteva direttamente límbarco del brodotto sulle navi, ora il porto ed il paesino sono desolati e controllati dallésercito visto che praticamente tutti sono scappati per gli USA, mio suocero e mia moglie mi raccontano come in passato molti di tunas andavano a mare li'e come tutto sia allo sfascio ora, addirittura mi hanno fatto vedere da lontano una delle spiagge piu' belle di cuba ora vietate perche accessibili solo in barca e con questa scusa scappavano per gli USA, una spiaggia isolata bella bellissima in un lembo di terra ora inaccessibile a tutti tranne i militari ed i pescatori autorizzati.
l'ho gia' scritto altre volte ma la dignita' che trovo in questi posti difficilmente si trova nelle citta' cubane i pescatori come chi lavora nelle campagnie sono persone stupende

spesso leggo patria o morte e sono dáccordo, ma quando leggo socialismo o morte dico : datemi un pistola !!!!

ps. poi vi descrivo puerto padre


voglio sperare sia in senso metaforico...e comunque , mai sentito il detto che la Verità sta nel mezzo? :D
Caminante, son tus huellas el camino y nada más;
caminante, no hay camino, se hace camino al andar...
giocaribe
Utente Esperto
Utente Esperto
 
Messaggi: 4242
Iscritto il: 30/09/2006, 15:33
Località: CUBA, con il Cuore e con la mente! y a luchar pa'la calle...

Messaggioda tuccio » 11/04/2007, 0:31

la frase certo che è metaforica, ma chi conosce cuba sa benissimo di ciò che parlo, chi ha i suoi ideali politici ed è acciecato dagli stessi non lo capirà mai !!
Immagine
Avatar utente
tuccio
Fondatore
Fondatore
 
Messaggi: 37866
Iscritto il: 30/09/2006, 1:30
Località: LAS TUNAS

Messaggioda salsipuedes » 11/04/2007, 1:45

NON ci sono pistole (intese come armi da sparo letali) così facilmente disponibili a Kuba e forse anke meno proiettili
"sull'argomento piattole, la percentuale che possa avvenire un contagio con la precauzione del preservativo è veramente minimo" by Tuccio

Immagine
Avatar utente
salsipuedes
Camajan
Camajan
 
Messaggi: 5932
Iscritto il: 28/12/2006, 19:25
Località: miniera nera

Messaggioda tuccio » 11/04/2007, 14:50

salsipuedes ha scritto:NON ci sono pistole (intese come armi da sparo letali) così facilmente disponibili a Kuba e forse anke meno proiettili



approfitto della tua battuta per dire che effettivamente e per fortuna a cuba i criminali non hanno come reperire armi da fuoco (sono in pochissimi a riuscire ad averne una) e questo limita di molto le occasioni a fare rapine ed altro ancora.
Immagine
Avatar utente
tuccio
Fondatore
Fondatore
 
Messaggi: 37866
Iscritto il: 30/09/2006, 1:30
Località: LAS TUNAS

Messaggioda tuccio » 12/04/2007, 20:53

le volte che vado a Manatì con mio suocero a prendere il pesce fresco, i racconti su questo ex bellissimo posto di mare si sprecano, Manatì rappresentava per loro, il posto dove andare a passare le vacanze al mare, in quanto a differenza di puerto padre avevano ed hanno famiglia sul posto, entrando in città i suoi discorsi diventano tristi, partendo dalla ex fabbrica per la lavorazione della canna da zucchero tra le più grandi di cuba, al suo porto, in rovina, alle case vicino al mare in rovina anche quelle, Manatì rappresentava un posto di lavoro per tanti lavoratori tuneri, mi raccontano che era spendida, solare, e piena di vita, ora quelle 3/4 volte in cui andiamo, si vedono solo persone tristi, un piccolo paese abbandonato dagli stessi abitanti scappati con barche varie.

il pesce però è ottimo, non c'è che dire :!:
Immagine
Avatar utente
tuccio
Fondatore
Fondatore
 
Messaggi: 37866
Iscritto il: 30/09/2006, 1:30
Località: LAS TUNAS

Messaggioda tuccio » 12/04/2007, 21:03

Immagine
Immagine
Avatar utente
tuccio
Fondatore
Fondatore
 
Messaggi: 37866
Iscritto il: 30/09/2006, 1:30
Località: LAS TUNAS

Messaggioda tuccio » 12/04/2007, 21:05

vedute del porto di manatì, con auto speciale militare anfibia


Immagine
Immagine
Avatar utente
tuccio
Fondatore
Fondatore
 
Messaggi: 37866
Iscritto il: 30/09/2006, 1:30
Località: LAS TUNAS

Messaggioda tuccio » 12/04/2007, 21:17

pesce fresco di manatì



Immagine
Immagine
Avatar utente
tuccio
Fondatore
Fondatore
 
Messaggi: 37866
Iscritto il: 30/09/2006, 1:30
Località: LAS TUNAS

PrecedenteProssimo

Torna a Las Tunas "Balcón del Oriente Cubano"

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti