Quanto spendono ca gli italiani a Cuba ?

Di tutto un po' su Cuba

Moderatori: bambolino, mircocubano

Re: Quanto spendono ca gli italiani a Cuba ?

Messaggioda santidro » 20/11/2016, 12:07

Cmq 14 giorni 3000 euri a cuba .... :shock: poi ditemi che non è cara...è cara già dall'italia se si pensa al solo volo ancora devi partire e già costa un bottto e se vuoi risparmiare qualcosa devi fare il giro della luna... :roll:
Avatar utente
santidro
Camajan
Camajan
 
Messaggi: 5809
Iscritto il: 26/10/2008, 14:32

Re: Quanto spendono ca gli italiani a Cuba ?

Messaggioda ragioniere » 20/11/2016, 12:39

Almendares ha scritto:Egr. Rag. lungi da me l'idea di mettere in dubbio quello che afferma circa la Sardegna. Però ho tenuto la barca ormeggiata prima a Santa Teresa di Gallura poi a Porto Ottiolu per qualche anno perché i costi erano inferiori alle marine liguri o francesi, ma per il resto erano mazzate da restare gobbi, e sto parlando di 25/30 anni fa. Mi rendo conto che sono situazioni diverse e che i tempi sono
cambiati, ma per me la Sardegna, a parte le zone di Oristano e Calasetta, è sempre stata bella ma cara.
Per non parlare poi delle donne, inguardabili, o a rischio di coltellate con la famosa leppa di Pattada, le locali, mentre per le altre ci voleva una Platinum Card.


Ciao fai bene a speciFICAre; la SArdegna e grandicella, e ci sono posti anche piu cari :smt023

Io sto parlando di Alghero, e di viaggi fatti sempre in temporada bassa, ad agosto per esempio i prezzi raddoppiano :smt023

Per le donne non sono inguardabili, anzi... ci sta trippa per gatti, tieni presente anche che in tempo di estate, ci stavano tante straniere, di svariati paesi, io almeno avendo 100 euro da spendere cuccavo pure li, senza strafare
Ovvio che a 45 anni e nemmeno aitante, non cucchi certo bellezze 18 enni, ne 20 enni, ne ti fai orgette, o ne cambi una al giorno, a meno che non scuci di piu :smt023 pero donne adeguate alla nostra eta, a seconda di come siamo aitanti, e generosi, dai qualcosa si cucca
tieni poi presente che il 90 % dei forumandi a cuba cucca cmq poco, spesso una sola o due, e di normale fattura, quindi se sei mannaro allora la sardegna non va bene, :smt023

Chiaro, per chi ha difficolta a relazionarsi con donne, per vari motivi, ti do ragione, se devi farti seghe in sardegna e il tuo scopo e quello di azzuppare, non ha senso andarci. :smt023 Se lo motivi cosi, ti do ragione.

Pero per i costi ho detto quello che ho speso, probabilmente alghero e la citta piu a buon mercato tra quelle turistiche in sardegna, ma spendendo meno della meta di cuba ci sentivamo benestanti.
Per benestanti pero sempre pensa a chi spende poche decine di euro al giorno, giusto per intenderci.

Il rag cosa cazzo pretende ??

essere libero di stare con la mia famiglia, senza che nessuno mi rompa il cactus , o essere libero di andare in un supermercato e potermi comprare una semplice acqua, a cuba pure quello e un lusso per me, e bevo acqua della fontana. In sardegna la 2 migliore acqua d´europa, costa meno della schifossissima ciego montero...
E purtroppo questo si allarga a circa un buon 80 % di cose di Cuba... ora laddove il fattore figa non e poi piu determinante, anche perche cmq hai famiglia, la convenienza va svanendo

Se poi dovrei fare arricchire un bel po di xxxxxx che pretendono 30, 40 cuc per una stanza , quando nemmeno la reggia di caserta varrebbe quel prezzo, e me ne fotto se accampano la scusa del mercato, per me possono pure morire di fame
un po di orgoglio mi rimane.....

Allora io non ho molte pretese, ne ho poche, ma a Cuba pure su quelle poche ci fanno la cresta, e se sei in famiglia e quello che vuoi e solo goderti un po di spiaggia , pagare il giusto nei supermercati, e non volere cagacactus il discorso e diverso
Immagine

La mia e solo un opinione, chi la pensa diversamente non sbaglia mica (cit. Totonnus)
Avatar utente
ragioniere
Camajan
Camajan
 
Messaggi: 17589
Iscritto il: 19/12/2008, 20:12

Re: Quanto spendono ca gli italiani a Cuba ?

Messaggioda ragioniere » 20/11/2016, 12:44

giancarloplaya ha scritto:oramai per me Cuba significa figli e quasi niente altro....se non fosse per loro probabilmente manco ci tornerei......quindi il forum lo leggo poco o nulla visto che cuba mi interessa sempre meno.
nelle mie zone di case ne trovo quante ne vuoi....in quel periodo con 400 euro a settimana prendi un bilocale vista mare....ma da Catania è lontano....


Ho visto che hai scritto su FB, magari ti contatto li, 400 per me e fuori budget, ma un monolocale mi basterebbe.
Dovrei solo sapere se il posto e servito bene dall´aeroporto, e se spiaggia e supermercati sono vicini, non abbiamo auto, quindi famo tutto a piedi o in bus, le nostre esigenze sono pochine, e mi potrebbe interessare la sicilia... come alternativa
Immagine

La mia e solo un opinione, chi la pensa diversamente non sbaglia mica (cit. Totonnus)
Avatar utente
ragioniere
Camajan
Camajan
 
Messaggi: 17589
Iscritto il: 19/12/2008, 20:12

Re: Quanto spendono ca gli italiani a Cuba ?

Messaggioda ragioniere » 20/11/2016, 12:52

Sergente ha scritto:Veramente il ragio con 400 euro vorrebbe farci due mesi, non una settimana, Gianca che amico sei? ::fuma


Caporale
a stintino per 300,/settimana ci danno una casetta a 30 metri dalla spiaggia, tipo polinesia, di quelle che arrivano al mare....
e un po cara per me, ma la diversa lo stramerita, e la casa anche, pago lo stesso di quella monnezza che tanti offrono a la habana
ma se proprio devo fare sacrifici e perche veramente e una cosa di lusso.
Ma pagare la monnezza a cuba in un posto da 4 mondo, non sono degni nemmeno del 3 mondo, non esiste.
Il prezzo di Cuba sono i 20 euro a notte che mia figlia ha pagato per un all inclusive----- in un 4 stelle ....
quando io ero a cuba, pagavo per 180 metri quadrati di casa, zona Monaco a la habana 100 dollari al mese, 3 stanze, con giardino, parcheggio, e pulizie incluse, e dividevo la casa con claudio sterpi di roma, me ne veniva 50 al mese... capisci che era diverso ??

Per il resto mia moglie sta a La Lisa, noi al 95 % dovremmo viaggiare, dipende dai last minute, appena a principio dicembre becco qualcosa sui 300 euro dovremmo partire, se stai a playa siamo a pochi km quindi potrei pure accettare qualche invito a qualche gelato o succo di frutto.... la novia poi....ma stiamo a litigare per un salmone che risale il fiume ?
avra sicuro amiche a bizzeffe... e che cazz

cmq ne ho talmente tante da visitare che non basterebbero 3 mesi e 3 cazzi, e purtroppo di tempo e di forze ne ho poche....
Immagine

La mia e solo un opinione, chi la pensa diversamente non sbaglia mica (cit. Totonnus)
Avatar utente
ragioniere
Camajan
Camajan
 
Messaggi: 17589
Iscritto il: 19/12/2008, 20:12

Re: Quanto spendono ca gli italiani a Cuba ?

Messaggioda Sergente » 20/11/2016, 15:40

ragioniere ha scritto:
Sergente ha scritto:Veramente il ragio con 400 euro vorrebbe farci due mesi, non una settimana, Gianca che amico sei? ::fuma


Caporale
a stintino per 300,/settimana ci danno una casetta a 30 metri dalla spiaggia, tipo polinesia, di quelle che arrivano al mare....
e un po cara per me, ma la diversa lo stramerita, e la casa anche, pago lo stesso di quella monnezza che tanti offrono a la habana
ma se proprio devo fare sacrifici e perche veramente e una cosa di lusso.
Ma pagare la monnezza a cuba in un posto da 4 mondo, non sono degni nemmeno del 3 mondo, non esiste.
Il prezzo di Cuba sono i 20 euro a notte che mia figlia ha pagato per un all inclusive----- in un 4 stelle ....
quando io ero a cuba, pagavo per 180 metri quadrati di casa, zona Monaco a la habana 100 dollari al mese, 3 stanze, con giardino, parcheggio, e pulizie incluse, e dividevo la casa con claudio sterpi di roma, me ne veniva 50 al mese... capisci che era diverso ??

Per il resto mia moglie sta a La Lisa, noi al 95 % dovremmo viaggiare, dipende dai last minute, appena a principio dicembre becco qualcosa sui 300 euro dovremmo partire, se stai a playa siamo a pochi km quindi potrei pure accettare qualche invito a qualche gelato o succo di frutto.... la novia poi....ma stiamo a litigare per un salmone che risale il fiume ?
avra sicuro amiche a bizzeffe... e che cazz

cmq ne ho talmente tante da visitare che non basterebbero 3 mesi e 3 cazzi, e purtroppo di tempo e di forze ne ho poche....


Ragio io di base sono al Vedado, però ho i suoceri e cunada in Playa, quando VIENI fammi un fischio che ci becchiamo ::fuma
Cuba è diventato un paese per ricchi...ma se fossi ricco andrei altrove...
Avatar utente
Sergente
Utente
Utente
 
Messaggi: 547
Iscritto il: 07/09/2013, 18:43

Re: Quanto spendono ca gli italiani a Cuba ?

Messaggioda ragioniere » 20/11/2016, 16:17

Sergente ha scritto:Ragio io di base sono al Vedado, però ho i suoceri e ::)):: cunada ::)):: in Playa, quando VIENI fammi un fischio che ci becchiamo ::fuma


::))::

mi porto il fischietto che uso nelle gare di calcio, e fischio per il vedado sinche esci....cor berretto da bersagliere ?

come faccio a fischiarti.... mi ritrovero con diverse persone se vado e se dio vuole, ma solo il fischio non credo basti :-D
Immagine

La mia e solo un opinione, chi la pensa diversamente non sbaglia mica (cit. Totonnus)
Avatar utente
ragioniere
Camajan
Camajan
 
Messaggi: 17589
Iscritto il: 19/12/2008, 20:12

Re: Quanto spendono ca gli italiani a Cuba ?

Messaggioda Sergente » 20/11/2016, 16:31

ragioniere ha scritto:
Sergente ha scritto:Ragio io di base sono al Vedado, però ho i suoceri e ::)):: cunada ::)):: in Playa, quando VIENI fammi un fischio che ci becchiamo ::fuma


::))::

mi porto il fischietto che uso nelle gare di calcio, e fischio per il vedado sinche esci....cor berretto da bersagliere ?

come faccio a fischiarti.... mi ritrovero con diverse persone se vado e se dio vuole, ma solo il fischio non credo basti :-D


Quando hai comprato il biglietto ed è sicuro che VIENI :-D ci scambiamo il numero di telefono, ti chiamo io tranquillo che non spendo un cazzo con la sim in convenzione alle forze dell'ordine. ::fuma
Cuba è diventato un paese per ricchi...ma se fossi ricco andrei altrove...
Avatar utente
Sergente
Utente
Utente
 
Messaggi: 547
Iscritto il: 07/09/2013, 18:43

Re: Quanto spendono ca gli italiani a Cuba ?

Messaggioda ragioniere » 20/11/2016, 20:59

Sergente ha scritto:
Quando hai comprato il biglietto ed è sicuro che VIENI :-D ci scambiamo il numero di telefono, ti chiamo io tranquillo che non spendo un cazzo con la sim in convenzione alle forze dell'ordine. ::fuma


si ti scrivo su FB, spesso e capitato che ho comprato in serata e son partito al prossimo di, pur di sparagnare capita,

io gia in settimana peparo valigie e tutto, per essere pronto, se capita un volo a 199-249 euro non posso aspettare la carrozza

cmq il topic dimostra che gli italiani sono il top a cuba, inutile, nemmeno gli yankee possono competere, la figa non fa ammattire nessuno come gli italiani....
Immagine

La mia e solo un opinione, chi la pensa diversamente non sbaglia mica (cit. Totonnus)
Avatar utente
ragioniere
Camajan
Camajan
 
Messaggi: 17589
Iscritto il: 19/12/2008, 20:12

Re: Quanto spendono ca gli italiani a Cuba ?

Messaggioda tstudent » 21/11/2016, 13:51

ragioniere ha scritto:
Sergente ha scritto:cmq il topic dimostra che gli italiani sono il top a cuba, inutile, nemmeno gli yankee possono competere, la figa non fa ammattire nessuno come gli italiani....


Ragio, non ci stai facendo una bella figura ad intestardirti su quest'argomento. Ne stai usciendo davvero male. E non rendi un bel servigio ai napoletani.

1) Mi rifiuto di pensare che davvero non capisci.
2) L'alternativa e' che rosichi.
Entrambi i punti non appartengono (o non dovrebbero appartenere) alla cultura partenopea.

Mi rifiuto di pensare che non ci arrivi con il cervello ad immaginare il fatto che 600 euro in 3 per 2 settimane sono una cifra del tutto fuori mercato e soprattutto fuori logica. Con questa cifra non si dovrebbe neppure prendere in considerazione l'idea di una vacanza. Se davvero sei messo cosi' altro che viaggiare all'estero, io quei 600 euro li metterei da parte per fronteggiare qualche imprevisto o anche per garantire un livello di istruzione migliore per i tuoi figli.
Mi dispiace davvero e comprendo umanamente il dramma dei milioni di persone (e diventano sempre di piu') che vivono sotto la soglia di poverta' (magari votate un po' meglio e soprattutto fatevi sentire in modo violento per le strade quando i vostri naturali rappresentanti si dimenticano di voi).

Mi rifiuto di pensare che non ci arrivi a capire che per una persona che ha un lavoro normale (magari anche single) spendere dai 2 ai 5 mila euro e' il minimo sindacale una volta l'anno che fa' vacanza, altro che sceicchi !!!!

Tu continui a fare confusione confrontando cose diverse tra loro. La settimana in marocco e' davvero ridicola.
Una cosa e' la vacanza familiare altro la vacanza da single. Le esigenze sono differenti.
Inoltre il mercato c'entra sempre. Se certi paesi ti fanno delle offerte stracciate non e' perche' sono piu' onesti e' solo perche' in quell'anno la domanda di turisti e' stata bassissima. Insomma non ci e' andato nessuno e quindi per invogliarti ad andare, pur di recuperare almeno qualcosa, ti fanno quelle offerte. Questo non vuol dire che quelli sono i prezzi giusti ed onesti. Sono prezzi da offerta che cambieranno di anno in anno e da paese a paese a seconda di come si evolve la domanda di turismo.

Infine, e spero con questa di mettere definitivamente fine ad un discorso che inizia ad essere imbarazzante (per te soprattutto), non e' affatto vero che Cuba e' cara in assoluto. E' una cavolata atomica e lo dimostro.

Dipende tutto dalla tipologia di turisti. Se parliamo di una vacanza familiare allora, ok, Cuba non e' conveniente...nel senso che vista una volta poi non ha piu' senso ritornarci. Ma questa e' cosa ovvia e scontata da sempre!
Ma per un single che vuole divertirsi (e divertirsi in un certo modo, ovvero secondo i parametri classici della cosiddetta "bella vita") Cuba raprresenta ancora tra i migliori compromessi.

Possiamo senz'altro dire che agli estremi della forchetta di spesa Cuba e' ancora molto competitiva.
Sia all'estremo basso di spesa che a quello alto.
Si puo' tranquillamente andare a cuba , alloggiare in periferia, frequentare locali cubani, trombarsi le campesine e spendere niente.

Ma soprattutto oggi Cuba e' competitiva all'estremo alto di spesa.

A Cuba puoi fare la vita "alla Briatore" (lo dico come metafora senza particolare simpatia per il personaggio) spendendo cifre ancora alla portata di una persona normale.
5000 euro in 2 settimane sono una cifra NON da sceicchi, ma tranquillamente alla portata di una persona single che in italia lavora e guadagna 2500 euro al mese (e sono tanti milioni gli italiani che si trovano in questa situazione e non sono di certo sceicchi ma normali professionisti o artigiani)

Di che vita sto parlando? Di uscire la sera con modelle vere (non le "barbone" della maison tanto per capirsi) , con tanto di macchina, in giro per locali dove riservare tavolo centrale e bottiglie di rum. Bevendo, ballando, divertendosi e facendo divertire. Sei il re, il protagonista assoluto. Adrenalina e gioia a mille. Una serata cosi' come si concludera'? La lei di turno che e' stata bene, si e' divertita come non mai, sapra' ricambiarvi a letto. Ma non come forma di ringraziamento, ma perche' e' lei stessa nello spirito giusto, con ancora tanta adrenalina ed energia positiva in corpo e tanta voglia di farlo. Il giorno dopo si riparte, giornata nelle migliori piscine, a mare, in giro a casa di amici e amiche cubane, ogni tanto qualche matine' , qualche imprevisto e sorpresa che non manca mai....e poi viene sera.
Questa vita qui che da noi costerebbe diverse migliaia di euro a serata a Cuba e' ancora alla portata di una persona "normale" , lo capite o no?

Vi sembra troppo esagerata la vita descritta sopra ? Vi stanno sul cazzo le modelle? troppo viziate ed antipatiche? Ci sta, lo posso capire. Ma non c'e' bisogno di cercare loro (anche perche' non e' piu' facile come un tempo, oggi bisogna stare nei giri giusti per farsele presentare e frequentare la loro comitiva, per strada non le vedrete ed in ogni caso non vi degneranno neppure di uno sguardo) .
Ok, Fanculo le modelle.

Si puo' ancora fare una serata "alla briatore" senza modelle. E persino senza macchina.
Quanto costa il tavolo al don cangrejo? 50 o 60 cuc? E al tuo tavolo quanti amici ed amiche potete invitare?

Stiamo parlando di cifre ridicole!!!
La caratteristica di Cuba e' che con cifre ancora umane puoi vivere delle giornate e nottate da protagonista attorniato da belle ragazze che hanno tanta voglia di divertirsi! Ma divertirsi per davvero, non con il cronometro ed un tariffario
E' ovvio che voi siete lo yuma e che la relazione non sara' mai 100% spontanea e che da voi ci si aspetta anche un regalino. E' il prezzo da pagare per essere la "star", il protagonista del momento, una persona con una capacita' di spesa sopra la media. Piu' o meno lo stesso problema che hanno anche i vari briatore, berlusca, e ricconi vari in italia. Non puoi mai essere sicuro della spontaneita' di chi ti sta affianco.
Ma cio' che conta e' che voi vi divertiate e che i cubani, nel mentre stanno con voi, sono presenti al 100%. Questo almeno gli deve essere riconosciuto, sono degli ottimi compagni di divertimento e baldorie. Tra i migliori al mondo senza dubbio.

In sintesi a Cuba si puo' fare la bella vita, quella da star, da calciatori, con due spiccioli.
200-300 cuc al giorno sono cifre ancora alla portata di persone normali che lavorano.

Ditemi in quale paese del mondo potete trascorrere delle serata come quelle descritte sopra a 200 dollari! E con la stessa resa in termini di baldorie, liberta', senso di godimento generale ed anche dal punto di vista sessuale.
Sicuramente qualche paese c'e', ma non e' la stessa cosa. Il clima godereccio, la partecipazione che s'incontra Cuba non ha eguali al mondo.

Cuba, almeno fino ad ieri, e' ancora il paese piu' conveniente al mondo per certi segmenti di mercato turistico.

Per una famiglia, con pochi soldi tra l'altro, Cuba non va bene. Ma grazie ar cazzo direbbe qualcuno, questo lo sapevano anche i bambini. Non capisco perche' perdere tempo a parlarne. Nessuno ha mai affermato che Cuba e' per il ragioniere. Anzi Cuba non e' per il ragioniere, sebbene anche lui possa riuscire a ritagliarsi il suo segmento (questo e' un plus per il paese, vuol dire che e' molto flessibile e , tutto sommato, accoglie tutti)

Ma per un single, magari senza figli, che in italia ha un reddito mensile che va dai 2000 euro ai 5000 euro, Cuba ti consente di vivere un'esperienza che in altri paesi o non potresti permetterti (in quanto ancora troppo sottocapitalizzato) oppure non ti divertiresti con la stessa spontaneita' ed entusiasmo.

La categoria di turisti che con ogni probabilita' cuba perdera' (e che fino ad ieri era invece molto affezionata) e' quella che va dai 1200 ai 2000 euro al mese di stipendio. Rimarra' qualche nostalgico.

Vedo invece un rafforzamento della fascia "meno di 1000 euro" e quella "dai 2000 ai 5000 euro".
Sopra i 5000 euro si va a miami.

Ribadisco, la fascia da 2000 a 5000 euro oggi e' quella che si godra' di piu' Cuba. E' troppo povera per vivere "la bella vita" in altri paesi, ma a Cuba si puo' permettere due settimane di vita "alla Briatore".
C'e' qualcosa di male a volersi fare questo regalo? Non lo so. Si potrebbe aprire un'altro dibattito su questo.
Ognuno faccia le sue valutazioni su cosa gli piace e cosa no, su quale tipo di vita lo gratifica e quale no.
tstudent
Utente
Utente
 
Messaggi: 294
Iscritto il: 03/01/2009, 22:52

Re: Quanto spendono ca gli italiani a Cuba ?

Messaggioda ragioniere » 21/11/2016, 14:45

tstudent ha scritto:Mi rifiuto di pensare che non ci arrivi con il cervello ad immaginare il fatto che 600 euro in 3 per 2 settimane sono una cifra del tutto fuori mercato e soprattutto fuori logica. Con questa cifra non si dovrebbe neppure prendere in considerazione l'idea di una vacanza.


Dipendi da come interpreti le parole, la fai un po difficile.
Vediamo se riesco a spiegarmi.

Prendiamo una cifra: puo essere 600 o altra.

Ci puo stare a tuo parere che con 600 euro, si puo stare in molti posti migliore che in altri ?
A Cuba magari ci fai piu che in Giappone o Qatar, ma meno che aslle Filippine, Vietnam, Nicaragua o altri posti ??

Quello sto dicendo !

La nostra tipologia di vacanza, le nostre esigenze, noi stessi, posiamo cambiare, e allora un posto e piu conveniente rispetto a un altroe.

A Cuba oggi, siamo a livelli di prezzi da primo mondo e piu, se si pensa a un 70 % delle cose che loro offrono.

Per esempio fittare una stanza, fittare un auto, andare in piscina, o in ritrovi turistici....

Tutte cose che per mia fortuna, riesco a farne a meno, riesco a starci in un budget bassino, ma quel budget basso e pero lo stesso della vita di tutti i giorni di qua o quando vado in sardegna, e in qualsiasi paese sottosviluppato (tranne cuba) sarebbe una bella cifretta

La mia non e una riflessione che riguarda me, visto che bene o male, per quello che pago e ottengo i conti sono sempre in positivo, la mia riflessione riguarda un po l´andazzo in generale. e arrivo al punto delle stesse cose che ha scritto beboroma

Ad avere piu soldi mi divertirei in italia :-D se invece vorrei conoscere qualche angolo del mondo, con certe cifre conoscerei i posti piu belli, visto che a me, e dico a me, da italiano, cuba non offre nulla di straordinario, ho tutto anche in italia.


Ovviamente parlo per me, non per altri, che poi io ci esco bene o male per gli altri ha poca importanza, non devo mica essere giudicato, devo solo badare a che a me i conti tornino :smt023


Quindi per me, per quella che e la mia cuba sto a posto, con il mio basso budget ci ho fatto qualche viaggio mi ritrovo due case, una moglie giovane e carina che mi ama, e di donne ne ho avute a bizzeffe, muovendosi e spendendo oculatamente, in quella che e la realta di un paese sottosviluppato , poi gli altri se hanno fatto meglio, auguri a loro :smt023

La cuba che te descrivi pero a me non interessa, io per esempio preferivo 10 volte conquistare le donne come mia
moglie, senza spendere nulla, ma solo con la mia persona, e vedere che i rapporti erano frutto di mutuo piacere, quindi di pagare donne a me non interessava del tutto, se capitava in occasioni ci stava pure, pagare la cena, come faccio anche qua
ma per il resto per me non interessava ne sentirmi importante, ne pagare donne, ne discoteche, ne rum, ne niente del genere

Mi interessava e mi piaceva se possibile, avere nei supermercati cubani prezzi italiani e merce buona, quello si, mi interessava poter avere auto e moto, quello si, avere una maggiore igiene per le citta, e prezzi modici per piscini o posti simili, e oggi internet sul telefono, e almeno poter usufruire di mezzi pubblici un po migliori , altro non chiedevo

Alle filippine, con gli stessi soldi, rispetto a cuba avevo auto e moto, internet, piu igiene, servizi migliori, mercati grandissimi e aa miglior prezzo, e la gente e la dittatura non mi cagava il cazzo, se poi e difficile da capire.... non ci posso fare nulla

nemmeno alle filippine o in sardegna mi interessava andare in discoteche ne a puttane, ne bere, ne droghe, ne niente del genere, e guardacaso anche li la diversa aveva molti piu soldi di me, eppure la conquistai senza pagare...
Beninteso pero che pure in sardegna per 30 battezzai una colombiana, ma solo perche non ero da solo e con poco tempo, altrimenti anche li cuccavo mica male, e senza bisogno di andare da nessuna parte

So piu fesso dei brandoni vari ??

Forse, ::okki ma va bene cosi
Immagine

La mia e solo un opinione, chi la pensa diversamente non sbaglia mica (cit. Totonnus)
Avatar utente
ragioniere
Camajan
Camajan
 
Messaggi: 17589
Iscritto il: 19/12/2008, 20:12

PrecedenteProssimo

Torna a Tematiche generali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite