Ritornato - Riflessioni

Di tutto un po' su Cuba

Moderatori: bambolino, mircocubano

Ritornato - Riflessioni

Messaggioda ragioniere » 26/05/2017, 10:26

come avrebbe detto il vecchio Paolo Valenti anni fa, amici sportivi, buonasega

Problemi di salute in primis, ma non solo, mi privano di un bel po di tempo, e mi e piu difficile seguirvi, ben lungi da me voler fare critiche o peggio polemiche, la mia e solo una riflessione personale, che puo essere condivisibile o meno

Preludio: Gennaio 2017 bassa stagione, L´avana.,
La diversa voleva fare una settimana a guanabo, una famiglia che fitta a cubani, beninteso a cubani, ci avrebbe trattati sul prezzo e per due stanzette prendeva 280 cuc o Euro, il cambio era quasi 1: 1
Da la habana poi se volevamo arrivare in Taxi, eravamo 4 adulti + bimbo, per la modesta somma di 40 euro si poteva fare
Per me si parla di cifre considerevoli, capisco che per molti di voi e poco, ma a questa somma aggiungi poi che fare la spesa li costa pure il triplo che in italia, quindi ho detto di no alla diversa, la famiglia credo un po se la abbia presa, purtroppo per loro e difficile capire che quella somma per qualchuno e una cifra di tutto rispetto.

La settimana al mare ce la siam dovuti andare a fare in italia, a montesilvano (pe) siam tornati da 6 gg, il volo di circa 1800 km con la ryan air e costato 40 euro andata e ritorno a persona, il transfer coi mezzi pubblici da casa mia a dusseldorf circa 80 km compreso nel prezzo, a pescara invece la navetta linea38 costava 1,50 a persona fatto nel pullmann, pero per venire ulteriormente incontro a gente piu povera se fatto in biglietteria costava 1,20

Abbiamo preso un bilocale a 100 euro la settimana, 100 metri dal mare, eravamo in 5, ci siam divisi le spese e quella settimana mi e costata 50 euro, piu 140 di volo, insomma con meno di 200 euro 3 voli inbternazionali, transfer e alloggio a 100 metri dal mare. Abbiamo avuto bel tempo, se volete carico qualche foto, tutti i giorni in spiaggia, nessuno ci ha derubato o ha preteso
prezzi assurdi , insomma spendendo il giusto, siam stati bene.
Andavamo spesso a fare la spesa nei supermercati, contrariamente a cuba dove a causa di prezi esagerati e scarsa qualita devo bere acqua della fontana, in italia bevevo la mia uliveto che costa meno della pessima acqua cubana, mi son fatto una belissima spesa e alla fine ho ammortizzato i costi, ho preso ben 16 confezioni di sao caffe, al supermercato Tigre era a 1 euro 250 gr..a cuba chissa perche seppur non migliore lo dovresti pagare almeno il triplo, parlo dei loro caffe.

Il lungomare era carino, lungo km, la sera si riempiva di lucciole di ogni dove, di ogni colore, superfiga una dominicana e una moldava, che per qualche decina di euro sarebbero venute, non che io abbia caricato, ma ho scabiato qualche parola, in fondo preferisco il museo delle lucciole a altre cose....

In spiaggia, nel mare si trovava anche la cena, ho raccolto vongole, lumache, ostriche, cozze, mentre le strade erano piene di nespole e me ne son fatto na mangiatina, la diversa si e aftta una mangiata di pizzette, ben grandi e buone a solo 1 euro cadauna, e ci mettevano la mozzarella, il posto era bello tranquilllo e siam stati bene, almeno loro si son divertiti e io quantomeno non mi son fatto il sangue amaro ed e gia tanto.

Torniamo al tema Cuba e cubanite, tema a parte, purtroppo la gestione di relazioni diventa a mio avviso sempre piu difficile,
io da umile discepolo di max da melegnano o totonnus da lecce mi allontano sempre di piu da cuba, senza voler criticare loro, sono io a essere cambiato e a non poter piu stare al loro modo di vivere, ho pochi soldi, poca pazienza, e a cuba questo mi crea non pochi grattacapi mettendo anche in pericolo la mia relazione, diciamolo pure , a cuba generalmente uno straniero squattrinato non e che sia ben visto, poi specialmente se si arriva verso i 50 anni, insomma--- vecchio e senza soldi...
inutile per me continuare, terminasse la mia relazione avrei chiuso con cuba, nelle mie condizioni non avrei nessuna speranza piu di costruire qualcosa, e casomai avessi qualche lira da spendere, farei come totonnus herectus e la spenderei per me , non certo per coltivare relazioni di amore improbabili

Gia Totonnus in passato mi aveva scioccato, leggere addirittura di giovani ragazze, in procinto di sposarsi con stranieri che le mantenevano, o addirittura fidanzate con giovani italiani che mandavano soldi, continuando a fare la vita anche con uomini anziani, scusate ma almeno questo per me supera il limite del tollerabile, qua siamo davanti a persone che oramai hanno perso
qualsiasi controllo e limite

Prima di partire parlavo con max da melegnano, mio grande maestro, ci sentiamo a volte in privato e mi stava raccontando storie che avrebbero fatto arrossire giovanni boccaccio, e avrebbe dovuto riscrivere le sue storie---

Lasciamo stare le innumerevoli cubane che si sta trombando in italia, anche donne di una certa eta, con figli, fidanzati vari, mariti, conoscono a uno e gia si fanno mazzuolare, ultimanente pero addirittura una giovane, fidanzata con un giovane pugliese, costei va al nord con una scusa qualsiasi e si incontra con uno sconosciuto in un hotel solo per chievar.

Se da una parte ovviamente quando ne approfittiamo siamo contenti, da una altra parte sorgono sempre alcune domande, e alla fine anche persone come max o totonnus, che ci riflettono , si limiteranno magari solo a vivere momenti di sesso, ma tristemente non si metteranno mai piu in storie di amore o roba simile, perche veramente le eccezioni sono limitatissime, e oltre a doverti accollare problemi vari anche delle famiglie che hanno, o figli, alla fine sai che spesso sono troppo aperte, e se tradiscono giovani con attempati, cosa fanno agli attempati ??
La nuova generazione secondo me e cresciuta veramente con troppa poca morale, non dico tutte , ma la stragranza maggioranza si fa una chievata come se si andasse a prendere un aperitivo al bar, e i soldi ahime per molti che non li guadagnano sudando , hanno un valore diverso tra chi se li deve guadagnare e chi pretende spenderli, facendo lu frocio cu lu culu altrui

Il mio e un discorso generale, non accuso nessuno, non faccio la morale a nessuno, so solo che sto arrivando verso i 50 anni, e nelle mie condizioni , anche per la mia esperienza vado sempre di piu verso una vita come la vede max o totonnus, ringrazio ovviamente le cubane per tutto quello che mi hanno dato, specialmente da giovane, ma oggi non ce la faccio piu a stare appresso a loro, ne al loro modo di pensare e vivere, mica lo critico, io parlo solo per me.

Cosa ne sara di me, non lo so nemmeno io, a luglio ritorno in ospedale, poi vedro come si evolve tutto, oramai vivo al giorno, ho ripreso a riscrivermi con la mia 1 fidanzatina, italiana, eravamo dello stesso paese e siam cresciuti assieme, il nostro primo amore, dopo quasi 30 anni lei si sta divorziando e avrebbe tanta voglia di ritornare assieme a me, debbo dire che questa idea mi stimola molto di piu che andare a cuba, potrei pure ritornare a cuba visto che ho cmq casa e in bassa stagione i voli li prendo a basso costo, ma non e che ho poi cosi tanta voglia di andare li e dover fare i salti mortali prendendo autobus per uscire etc etc... e con la paura della salute, che se mi sento male devo stare li nelle loro strutture--- che a dire di qualcuno saranno pure discrete, ma io preferisco stare in germania nelle strutture ospedaliere
Immagine
Avatar utente
ragioniere
Camajan
Camajan
 
Messaggi: 17423
Iscritto il: 19/12/2008, 20:12

Re: Ritornato - Riflessioni

Messaggioda abiberto64 » 27/05/2017, 20:18

innanzitutto ragio ti faccio un immenso in bocca al lupo per la cosa veramente più importante e cioè la salute .per quanto riguarda Cuba ,ti posso dire che a non andare a Guanao non ti sei perso veramente niente ,fa schifo tutto l'anno ma a gennaio ancora di più .le strade sono piene di buche ,la spiaggia ormai non c'è più ,trovi solo yumas che pensano di cacciare ma in realtà sono cacciati da puttanone da kilo e jine che li guardano come si guarda un portafoglio più o meno pieno che cammina .io ci vado solo perchè là ho amici e perchè avendo l'auto poi giro praticamente quasi tutto il giorno .l'havana è super cara e tutti i cubani ormai giocano solo a spennare il turista pollo ,nei negozi ormai quello che trovi costa un'esagerazione e pure i ristoranti ormai costano come qua ,con la differenza che il servizio non è proprio come qua...ho notato a fine aprile quando ero là, che i giovani hanno preso una bella batosta con la fine della legge sull'immigrazione negli States ,prima in molti avevano il sogno di poter trovare i soldi per andarsene a Miami ,ora non avendo più neppure quella speranza li ho trovati quasi rassegnati ,come se vivessero alla giornata aspettando qualcosa che però non arriva mai .io tornerò ancora ,per gli amici e perchè Cuba è pur sempre un posto ancora abbastanza sicuro per un turista che viaggia solo e a cui piace andare a pescare senza spendere un capitale ,magari spostandomi sempre più verso oriente ,soprattutto adesso che ho conosciuto una ragazza del sud ,forse un pò troppo del sud perchè viene da Maisi jajaja .insomma io penso che ormai se non vai per delle persone che già conosci e sono tuoi amici o per un amore ,andare fino a Cuba per trombare e basta non ha senso ,tanto vale andare sull' adriatica dove ormai c'è una puttana ogni piazzola ,spendi meno ,hai meno sbattimenti e non ti senti preso in giro di continuo da tutti o quasi .
Avatar utente
abiberto64
Utente
Utente
 
Messaggi: 422
Iscritto il: 26/12/2013, 21:50

Re: Ritornato - Riflessioni

Messaggioda ragioniere » 28/05/2017, 10:01

Buondi

io sono arrivato alle tue stesse consclusioni, non so quante altre persone anche
Poi ovviamente, cambia anche qualcosa se si e scapoli, o se si ha moglie e famiglia.

Io a Cuba, con i loro servizi (o mancati) e prezzi mi sento preso in giro, non e possibile che per fittarti due stanze a guanabo, in bassa stagione ti fanno un prezzo, che io poi in molti altri posti (italia anche) oltre al fitto ci pago anche 3 voli e il transfer.
Poi ti rendi conto che fare la spesa nei supermercati italiani ti costa 3 volte di meno rispetto a Cuba, e allora sono tutte cose che sembrano poco, pero per una famiglia a fine mese, fai 10 dollari te li fregano qua, 10 la, e sono soldi specialmente in famiglia di semplici operai.
Ovviamente MOntesilvano come posto balnerae non e la sardegna, non e il salento, pero tuttosommatto bastava e avanzava per farci i bagni e far svagare un po la famiglia a prezzi onesti.
A cuba io proprio come te, vedo che i servizi sono a dir poco mediocri, i prezzi delle cose sono alti, spesso piu che in molti posti italiani, quindi per me con famiglia diventa sempre meno conveniente, e di frequentare zoccole a pagamento proprio non ne ho voglia... con un budget di 10-15 cuc al giorno, devo piu che altro accontentarmi di quello che accalappio, puo anche capitare la giovane carina di periferia, ma se dovessi pero andare solo per quello, almeno per me convenienza non vedo piu tanta, tanto piu che io percepisco che mi vedono come un bancomat ambulante.
Te poi giri in auto e beato te,, ma prova a metterti nei miei panni che giro in autobus, e per fare guanabo la lisa impiegavo anche 3 ore nei diversi autobus, o almendrones, insomma a 20-30 anni, andava pure bene--- oggi a quasi 50 anni non ho piu voglia ne pazienza di tante cose.... anche perche poi arrivo stanco, e le mie forze preferisco a cuba spenderle in altre cose
Immagine
Avatar utente
ragioniere
Camajan
Camajan
 
Messaggi: 17423
Iscritto il: 19/12/2008, 20:12

Re: Ritornato - Riflessioni

Messaggioda rovere » 28/05/2017, 12:52

ragioniere ha scritto:Buondi

io sono arrivato alle tue stesse consclusioni, non so quante altre persone anche
Poi ovviamente, cambia anche qualcosa se si e scapoli, o se si ha moglie e famiglia.

Io a Cuba, con i loro servizi (o mancati) e prezzi mi sento preso in giro, non e possibile che per fittarti due stanze a guanabo, in bassa stagione ti fanno un prezzo, che io poi in molti altri posti (italia anche) oltre al fitto ci pago anche 3 voli e il transfer.
Poi ti rendi conto che fare la spesa nei supermercati italiani ti costa 3 volte di meno rispetto a Cuba, e allora sono tutte cose che sembrano poco, pero per una famiglia a fine mese, fai 10 dollari te li fregano qua, 10 la, e sono soldi specialmente in famiglia di semplici operai.
Ovviamente MOntesilvano come posto balnerae non e la sardegna, non e il salento, pero tuttosommatto bastava e avanzava per farci i bagni e far svagare un po la famiglia a prezzi onesti.
A cuba io proprio come te, vedo che i servizi sono a dir poco mediocri, i prezzi delle cose sono alti, spesso piu che in molti posti italiani, quindi per me con famiglia diventa sempre meno conveniente, e di frequentare zoccole a pagamento proprio non ne ho voglia... con un budget di 10-15 cuc al giorno, devo piu che altro accontentarmi di quello che accalappio, puo anche capitare la giovane carina di periferia, ma se dovessi pero andare solo per quello, almeno per me convenienza non vedo piu tanta, tanto piu che io percepisco che mi vedono come un bancomat ambulante.
Te poi giri in auto e beato te,, ma prova a metterti nei miei panni che giro in autobus, e per fare guanabo la lisa impiegavo anche 3 ore nei diversi autobus, o almendrones, insomma a 20-30 anni, andava pure bene--- oggi a quasi 50 anni non ho piu voglia ne pazienza di tante cose.... anche perche poi arrivo stanco, e le mie forze preferisco a cuba spenderle in altre cose


La soluzione più logica è non andare più in un posto quando non lo si ritiene più conveniente.
:wink:
rovere
Utente Junior
Utente Junior
 
Messaggi: 65
Iscritto il: 21/11/2016, 18:34

Re: Ritornato - Riflessioni

Messaggioda ragioniere » 29/05/2017, 1:10

rovere ha scritto:La soluzione più logica è non andare più in un posto quando non lo si ritiene più conveniente.
:wink:


Ciao Rovere,
in effetti, con tutto il rispetto, credo che questo sia scontato, e si sta proprio parlando dei motici che poi portano alcuni a non tornarci piu o magari con molte limitazioni e forse il tutto si riflette anche nei Forum,

Io sono gia diversi anni che le vacanze vado a farmele in italia, parlo di vacanze da spiagge, perche non sono disposto a pagare a cuba il triplo del valore delle cose, quindi parlo per me, oramai mi limito solo a quelle poche cose che mi interessano, poi mare, piscine, supermercati, ristoranti, cose insomma che costano un botto, etc etc me li godo altrove,

Poi puo capitare, leggimi bene, che magari in un posto ci vai oramai solo per un motivo determinato, e allora scartando il 90 % del contorno e dedicandoti solo a quel 10 % che ritieni posso ancora convenire, magari i conti ritornano ancora, specialmente per chi magari ci ritorna anche perche ha famiglia,( o qualcosa di simile) poi magari ci torna meno spesso rispetto a prima.

Purtroppo per me, sono arrivato alle stesse conclusioni di Aliberto, ed e questo il motivo per il quale ci vado molto di meno, e quando ci vado mi limito solo a quelle poche cose che mi dilettano e posso permettermi
Immagine
Avatar utente
ragioniere
Camajan
Camajan
 
Messaggi: 17423
Iscritto il: 19/12/2008, 20:12

Re: Ritornato - Riflessioni

Messaggioda rovere » 29/05/2017, 1:41

ragioniere ha scritto:
rovere ha scritto:La soluzione più logica è non andare più in un posto quando non lo si ritiene più conveniente.
:wink:


Ciao Rovere,
in effetti, con tutto il rispetto, credo che questo sia scontato, e si sta proprio parlando dei motici che poi portano alcuni a non tornarci piu o magari con molte limitazioni e forse il tutto si riflette anche nei Forum,

Io sono gia diversi anni che le vacanze vado a farmele in italia, parlo di vacanze da spiagge, perche non sono disposto a pagare a cuba il triplo del valore delle cose, quindi parlo per me, oramai mi limito solo a quelle poche cose che mi interessano, poi mare, piscine, supermercati, ristoranti, cose insomma che costano un botto, etc etc me li godo altrove,

Poi puo capitare, leggimi bene, che magari in un posto ci vai oramai solo per un motivo determinato, e allora scartando il 90 % del contorno e dedicandoti solo a quel 10 % che ritieni posso ancora convenire, magari i conti ritornano ancora, specialmente per chi magari ci ritorna anche perche ha famiglia,( o qualcosa di simile) poi magari ci torna meno spesso rispetto a prima.

Purtroppo per me, sono arrivato alle stesse conclusioni di Aliberto, ed e questo il motivo per il quale ci vado molto di meno, e quando ci vado mi limito solo a quelle poche cose che mi dilettano e posso permettermi


Giusto, se io dovessi andare a cuba per le piscine o il mare anch io come tutti credo sarebbero orientati a restarsene in Italia o comunque preferire posti non lontani 10000 km di distanza.
Sinceramente quello che trovo curioso è che questo 10 per cento deve pesare più del 90 per cento che scarteresti.
Personalmente se dovessi farmi una vacanza dove su un paniere di 10 cose 9 le trovassi sconvenienti farei fatica a ritornarci e prenderei in considerazione mete turistiche più appetibili
Se non ricordo male sono decenni che vai a cuba, ma vedo che nonostante tutto la vena masochista prevale su tutto.
Insomma sembri quel tipo che volutamente sbatte la testa contro il muro e poi si lamenta che il muro è duro
rovere
Utente Junior
Utente Junior
 
Messaggi: 65
Iscritto il: 21/11/2016, 18:34

Re: Ritornato - Riflessioni

Messaggioda elrubio » 29/05/2017, 9:15

abiberto64 ha scritto:................soprattutto adesso che ho conosciuto una ragazza del sud ,forse un pò troppo del sud perchè viene da Maisi jajaja ........... .

Scusa abiberto. ....... ma tu nelle tue frequenti visite a Cuba hai mai sentito un habanero o un cubano riferirsi a Santiago e Guantanamo nello specifico..... come profondo sud? ::idea
Tremenda Palestina! ::svioli ::appl :smt040 :smt040

Meridione e Settentrione a Cuba non esistono, ci sono solo Orientales y Occidentales :smt023 ::tamb
elrubio
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 23/04/2017, 14:31

Re: Ritornato - Riflessioni

Messaggioda ragioniere » 29/05/2017, 9:19

rovere ha scritto:Se non ricordo male sono decenni che vai a cuba, ma vedo che nonostante tutto la vena masochista prevale su tutto.
Insomma sembri quel tipo che volutamente sbatte la testa contro il muro e poi si lamenta che il muro è duro


Ricordi bene,
ma una cosa e andarci da solo e nel pieno delle forze e grugnisci a piu non posso, altra cosa e poi andarci in famiglia e gia con alcuni problemi di salute, allora ti si presentano due situazioni un po diverse.
Personalmente pero nonostante tutto, non avendo spese di casa, potendo volare in bassa stagione, e tuttosommato fissando un budget basso, riesco ancora a grugnire approfittando piu che altro di vecchie relazioni, che mi stanno a cuore.
Pero per poter stare nel budget e far rimanere il bilancio in verde, elimino diciamo buona parte del contorno, che altrove potrebbe cmq avere a prezzi accessibili, cose che seppur per la mia vacanza cubana di qualche settimana non sono imprescindibili, renderebbe cmq la vita piu gradevole, specialmente se hai famiglia.

Tanto per capirci, per quasi due mesi, volo incluso, parlo di 1000 euro.

Potendo spendere molti piu soldi, avrei conosciuto mete diverse, per me il sogno rimane il salento, poi tante zone iotaliane che non ho conosciuto, ma che sono piu care rispetto ad altre, poi magari mi piacerebbe isola di pasqua e cile, il madagascar, cuba come e oggi e come ben dice aliberto, troppo cara, purtroppo sembra non sanno piu dare un valore ai soldi
Immagine
Avatar utente
ragioniere
Camajan
Camajan
 
Messaggi: 17423
Iscritto il: 19/12/2008, 20:12

Re: Ritornato - Riflessioni

Messaggioda ciudadhabana » 29/05/2017, 11:27

Prima che Habana diventasse carissima non c'erano altri motivi per andar lì se non quelli di divertirsi senza spendere cifre sproporzionate o rivedere persone... sempre per divertirsi a prezzi accettabili...
Adesso, nella maggioranza dei casi, il motivo per continuare ad andarci è soltanto quello di avere (o credere di avere) una relazione non semplicemente "vacanziera" in nome della quale sopportare gli alti costi della Capitale.
Fatte salve, ovviamente, le dovute eccezioni.
Tutto però è soggettivo e questa è soltanto la mia opinione.
Avatar utente
ciudadhabana
Camajan
Camajan
 
Messaggi: 5173
Iscritto il: 26/02/2010, 19:28

Re: Ritornato - Riflessioni

Messaggioda ragioniere » 29/05/2017, 11:28

Mi spiego

io in un posto vado per la patata, e quello il mio scopo principale
In determinate circostanze, non sempre, puo essere che avendo casa, non pagando molto il volo e non pagando la patata o cmq non a cifre europee (molti pagano quello e anche piu) puo convenire

Poi magari, oltre alla patacca, piace andare al mare, in piscina, al ristorante, avere internet, girare in auto, fare la spesa al supermercato, insomma un contorno misto.

Se pero la maggior parte di queste cose non sono fattibili, perche troppo care, non e detto che non si possa essere felici anche solo godendosi la patacca.... ma questo sempre e solo se uno cmq per un motivo o altro cmq deve andare li, per motivi legati alla famiglia o cmq altre ragioni personali.

Pero chiaro, se avessero prezzi e servizi non dico onesti, come qualsiasi paese di 3 mondo che costa 3 volte di meno, ma quantomeno prezzi e servizi italiani, gia sarebbe tanto e la vacanza si godrebbe diversamente, per chi ha pochi soldini e non e un emiro.

Io in italia, per esempio amo bere acqua uliveto, non e tra le meno care, ma e una qualita 5 volte superiore alla mediocrita di ciego montero, e costa la meta della ciego montero. In sardegna la diversa amava la minerale valle dei mori, 2 litri a 0.12 euro, anche quella non certamente inferiore alla ciego montero, cu prezzo sovrebbe essere a esagerare per una bottiglia di 1,5 litri 0,10 centesimi. Invece no, te la vogliono far pagare pure 0,80--- io bevo acqua della fontana bollita, al massimo ci aggiungo idrolitina e tje.... ma e il principio che mi disturba, il loro fare truffaldino esagerato
Ho preso acqua come esempio, perche e la cosa piu bnale, ma cercano di schiaffartelo nel bdc su quasi tutto, per non parlare di quello che spende totonnus erectus in locali vari o piscine... a livelli di montecarlo o saint tropez

ma numm scassat o´ cazz.... come diremmo nel salernitano...
Immagine
Avatar utente
ragioniere
Camajan
Camajan
 
Messaggi: 17423
Iscritto il: 19/12/2008, 20:12

Prossimo

Torna a Tematiche generali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti