Santeria cubana: la santeria ed il cattolicesimo a Cuba

Musica, Balli, Film, Cucina & Cocktails

Moderatore: cubasoyyo

Re: Santeria cubana: la santeria ed il cattolicesimo a Cuba

Messaggioda duarglide » 04/09/2013, 20:43

goyle ha scritto:
duarglide ha scritto:voglio fare il Babalavo ::fuma

devi rimanere casto.

nooo... per quello c'è gia Fidel...casto :smt040
e poi anche chi si fa' "santo" puo chiavare ::tt
Avatar utente
duarglide
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 5225
Iscritto il: 12/12/2008, 0:04
Località: MONDO

Re: Santeria cubana: la santeria ed il cattolicesimo a Cuba

Messaggioda goyle » 04/09/2013, 20:48

duarglide ha scritto:
goyle ha scritto:
duarglide ha scritto:voglio fare il Babalavo ::fuma

devi rimanere casto.

nooo... per quello c'è gia Fidel...casto :smt040
e poi anche chi si fa' "santo" puo chiavare ::tt

dopo si, ma durante l'iniziazione un se tromba.
Perché nella pubblicità di segugio.it c'è un bracco ungherese?
Avatar utente
goyle
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 30821
Iscritto il: 02/10/2006, 9:30
Località: Repubblica di Salò

Re: Santeria cubana: la santeria ed il cattolicesimo a Cuba

Messaggioda duarglide » 04/09/2013, 21:30

goyle ha scritto:
duarglide ha scritto:
goyle ha scritto:
duarglide ha scritto:voglio fare il Babalavo ::fuma

devi rimanere casto.

nooo... per quello c'è gia Fidel...casto :smt040
e poi anche chi si fa' "santo" puo chiavare ::tt

dopo si, ma durante l'iniziazione un se tromba.


a sii ? per quello che non sono interessato :-D
Avatar utente
duarglide
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 5225
Iscritto il: 12/12/2008, 0:04
Località: MONDO

Re: Santeria cubana: la santeria ed il cattolicesimo a Cuba

Messaggioda estefano » 06/09/2013, 11:55

paoloniko ha scritto:
estefano ha scritto:
duarglide ha scritto:dove lo trovo il Ciao Estefano,

Se non ricordo male in un altro post ti eri offerto volontario a darci informazioni sulla Santeria..
In particolare sarei interessato a capire i punti di contatto tra la santeria Cubana (che se non sbaglio è un pò come la santeria Africana ma influenzata dal cattolicesimo) ed il cattolicesimo..
Ho provato a chiedere alla mia ragazza ma non sono sicuro di aver tutto capito. Più o meno mi ha detto che lei crede nello stesso Dio, e nella madonna ma con nomi diversi ed in più venera i santi. In più per esempio il santuario de Cobre è venerato dai Cubani ma riconosciuto anche dalla chiesa cattolica se non sbaglio..
Cercando in internet poi mi sembra di trovare soprattutto notizie relative alla santeria Africana (Yoruba) dove sembra non ci siano legami con il cattolicesimo..

Come vedi ho le idee un pò confuse! Se puoi aiutarmi a mettere un pò di ordine te ne sarei grato! :smt023 :smt023 :smt023

Grazie!



Un pò di storia non fa mai male anche se accorciata....:

A Cuba tutti sanno che governavano gli spagnoli che usavano per le loro piantagioni schiavi dell'Africa "importati" con la famigerata tratta dei neri d'Africa.

A Cuba soprattutto arrivarono dalle regioni a Nord del fiume Congo, dove la religione Yoruba era predominante, pertanto questi schiavi avevano quelle credenze africane che poi negli anni sono state "cubanizzate" nei riti, negli usi ecc, ma la trasformazione quasi obbligata fu il sincretismo, ossia la mescolanza della loro religione con quella cattolica degli spagnoli.
Per non essere tacciati di eretici e quindi condannati a morte dalla Chiesa cattolica e dagli spagnoli , che al tempo a Cuba era ancora molto forte e inlfuente, gli schiavi dettero alle loro deità nomi dei santi cattolici, cosicchè la mescolanza fu accettata con la complicità dei possidenti terrieri che davano almeno la libertà di culto senza incorrere negli anatemi della chiesa.

Poi questo sincretismo è durato fino a essere inglobato nella Santeria cubana, tanto che per avere la mano di Orula bisogna essere battezzati, e il funerale di un Babalawo (rito importantissimo) prima deve essere fatto in chiesa poi con gli altri babalawo.

Pertanto Santa BArbara è Changò, San Francesco è orula, La Virgen de la Caridad del Cobre(Madonna del CObre) è Ochun, San Lazzaro è Babaly Aye, la Virgen (Madonna) de Regla è Yemaya,Oddua è Gesù, Oluddmare è Dio etc etc.....
Awo ni orunmila
Avatar utente
estefano
Utente Esperto
Utente Esperto
 
Messaggi: 3477
Iscritto il: 26/11/2007, 16:20
Località: Vicenza

Re: Santeria cubana: la santeria ed il cattolicesimo a Cuba

Messaggioda paoloniko » 07/09/2013, 17:38

estefano ha scritto:
paoloniko ha scritto:
estefano ha scritto:
duarglide ha scritto:dove lo trovo il Ciao Estefano,

Se non ricordo male in un altro post ti eri offerto volontario a darci informazioni sulla Santeria..
In particolare sarei interessato a capire i punti di contatto tra la santeria Cubana (che se non sbaglio è un pò come la santeria Africana ma influenzata dal cattolicesimo) ed il cattolicesimo..
Ho provato a chiedere alla mia ragazza ma non sono sicuro di aver tutto capito. Più o meno mi ha detto che lei crede nello stesso Dio, e nella madonna ma con nomi diversi ed in più venera i santi. In più per esempio il santuario de Cobre è venerato dai Cubani ma riconosciuto anche dalla chiesa cattolica se non sbaglio..
Cercando in internet poi mi sembra di trovare soprattutto notizie relative alla santeria Africana (Yoruba) dove sembra non ci siano legami con il cattolicesimo..

Come vedi ho le idee un pò confuse! Se puoi aiutarmi a mettere un pò di ordine te ne sarei grato! :smt023 :smt023 :smt023

Grazie!



Un pò di storia non fa mai male anche se accorciata....:

A Cuba tutti sanno che governavano gli spagnoli che usavano per le loro piantagioni schiavi dell'Africa "importati" con la famigerata tratta dei neri d'Africa.

A Cuba soprattutto arrivarono dalle regioni a Nord del fiume Congo, dove la religione Yoruba era predominante, pertanto questi schiavi avevano quelle credenze africane che poi negli anni sono state "cubanizzate" nei riti, negli usi ecc, ma la trasformazione quasi obbligata fu il sincretismo, ossia la mescolanza della loro religione con quella cattolica degli spagnoli.
Per non essere tacciati di eretici e quindi condannati a morte dalla Chiesa cattolica e dagli spagnoli , che al tempo a Cuba era ancora molto forte e inlfuente, gli schiavi dettero alle loro deità nomi dei santi cattolici, cosicchè la mescolanza fu accettata con la complicità dei possidenti terrieri che davano almeno la libertà di culto senza incorrere negli anatemi della chiesa.

Poi questo sincretismo è durato fino a essere inglobato nella Santeria cubana, tanto che per avere la mano di Orula bisogna essere battezzati, e il funerale di un Babalawo (rito importantissimo) prima deve essere fatto in chiesa poi con gli altri babalawo.

Pertanto Santa BArbara è Changò, San Francesco è orula, La Virgen de la Caridad del Cobre(Madonna del CObre) è Ochun, San Lazzaro è Babaly Aye, la Virgen (Madonna) de Regla è Yemaya,Oddua è Gesù, Oluddmare è Dio etc etc.....


:smt023 Grazie Estefano!

Conoscevo più o meno la storia ma le tue precisazioni sono importanti..

Mi sembra di capire quindi che il battesimo ed il funerale sono fatti in una chiesa cattolica e sono esattamente i nostri.. è corretto?!

Grazie ancora per le info! :smt023
Avatar utente
paoloniko
Utente
Utente
 
Messaggi: 674
Iscritto il: 15/04/2012, 16:16

Re: Santeria cubana: la santeria ed il cattolicesimo a Cuba

Messaggioda estefano » 09/09/2013, 17:48

paoloniko ha scritto:
estefano ha scritto:
paoloniko ha scritto:
estefano ha scritto:
duarglide ha scritto:dove lo trovo il Ciao Estefano,

Se non ricordo male in un altro post ti eri offerto volontario a darci informazioni sulla Santeria..
In particolare sarei interessato a capire i punti di contatto tra la santeria Cubana (che se non sbaglio è un pò come la santeria Africana ma influenzata dal cattolicesimo) ed il cattolicesimo..
Ho provato a chiedere alla mia ragazza ma non sono sicuro di aver tutto capito. Più o meno mi ha detto che lei crede nello stesso Dio, e nella madonna ma con nomi diversi ed in più venera i santi. In più per esempio il santuario de Cobre è venerato dai Cubani ma riconosciuto anche dalla chiesa cattolica se non sbaglio..
Cercando in internet poi mi sembra di trovare soprattutto notizie relative alla santeria Africana (Yoruba) dove sembra non ci siano legami con il cattolicesimo..

Come vedi ho le idee un pò confuse! Se puoi aiutarmi a mettere un pò di ordine te ne sarei grato! :smt023 :smt023 :smt023

Grazie!



Un pò di storia non fa mai male anche se accorciata....:

A Cuba tutti sanno che governavano gli spagnoli che usavano per le loro piantagioni schiavi dell'Africa "importati" con la famigerata tratta dei neri d'Africa.

A Cuba soprattutto arrivarono dalle regioni a Nord del fiume Congo, dove la religione Yoruba era predominante, pertanto questi schiavi avevano quelle credenze africane che poi negli anni sono state "cubanizzate" nei riti, negli usi ecc, ma la trasformazione quasi obbligata fu il sincretismo, ossia la mescolanza della loro religione con quella cattolica degli spagnoli.
Per non essere tacciati di eretici e quindi condannati a morte dalla Chiesa cattolica e dagli spagnoli , che al tempo a Cuba era ancora molto forte e inlfuente, gli schiavi dettero alle loro deità nomi dei santi cattolici, cosicchè la mescolanza fu accettata con la complicità dei possidenti terrieri che davano almeno la libertà di culto senza incorrere negli anatemi della chiesa.

Poi questo sincretismo è durato fino a essere inglobato nella Santeria cubana, tanto che per avere la mano di Orula bisogna essere battezzati, e il funerale di un Babalawo (rito importantissimo) prima deve essere fatto in chiesa poi con gli altri babalawo.

Pertanto Santa BArbara è Changò, San Francesco è orula, La Virgen de la Caridad del Cobre(Madonna del CObre) è Ochun, San Lazzaro è Babaly Aye, la Virgen (Madonna) de Regla è Yemaya,Oddua è Gesù, Oluddmare è Dio etc etc.....


:smt023 Grazie Estefano!

Conoscevo più o meno la storia ma le tue precisazioni sono importanti..

Mi sembra di capire quindi che il battesimo ed il funerale sono fatti in una chiesa cattolica e sono esattamente i nostri.. è corretto?!

Grazie ancora per le info! :smt023



Si esatto, devono essere fatti con il rito cattolico.

Poi per la Santeria, si potrebbe dire che ricevere la mano de Orula o IDDè è come il battesimo, nel senso che si "entra" a far parte della famiglia religiosa della Santeria.
Awo ni orunmila
Avatar utente
estefano
Utente Esperto
Utente Esperto
 
Messaggi: 3477
Iscritto il: 26/11/2007, 16:20
Località: Vicenza

Re: Santeria cubana: la santeria ed il cattolicesimo a Cuba

Messaggioda giocanta » 10/09/2013, 12:34

in oriente ho visto tanta gente con santini vari, addirittura lo sfondo del cell con la madonna o il cristo...
poi un giorno una ragazzina di tipo 7/8 anni m ha chiesto la traduzione dei comandamenti che le avevano dato penso a scuola....
il bello che mentre traducevo i cubani erano piuttosto sbigottiti dalle restrizioni imposte....
sono a dieta....
Avatar utente
giocanta
Camajan
Camajan
 
Messaggi: 6291
Iscritto il: 18/05/2007, 9:57
Località: padania

Re: Santeria cubana: la santeria ed il cattolicesimo a Cuba

Messaggioda estefano » 11/09/2013, 11:05

giocanta ha scritto:in oriente ho visto tanta gente con santini vari, addirittura lo sfondo del cell con la madonna o il cristo...
poi un giorno una ragazzina di tipo 7/8 anni m ha chiesto la traduzione dei comandamenti che le avevano dato penso a scuola....
il bello che mentre traducevo i cubani erano piuttosto sbigottiti dalle restrizioni imposte....


Attenzione, a Cuba stanno prendendo piede le chiese evangeliche o battiste, molto dedite ai proclami su Gesù e i santi, fanno proseliti con molta fretta, non so se sta diventando una specie di "gruppo di appartenenza per togliersi dai problemi" tipo massoneria (che già esiste a Cuba) o altro, comunque molti giovani e persone 40enni vi stanno entrando, cambiando stile di vita, abbigliamento, usi e costumi.
Awo ni orunmila
Avatar utente
estefano
Utente Esperto
Utente Esperto
 
Messaggi: 3477
Iscritto il: 26/11/2007, 16:20
Località: Vicenza

Re: Santeria cubana: la santeria ed il cattolicesimo a Cuba

Messaggioda Francesco788 » 11/09/2013, 15:05

Scusate l'ignoranza e la domanda banale.
La mescolanza con santeria e cattolicesimo creando delle vere e proprie sette o gruppi massonici, quali vantaggi pratici ha per i seguaci?
Francesco
Casa Particular Damarys TRINIDAD
http://www.casadamarys.com
My Love for Cuba
http://www.cubamylove.com
Francesco788
Utente Junior
Utente Junior
 
Messaggi: 46
Iscritto il: 29/03/2012, 23:25
Località: Trinidad, Cuba

Re: Santeria cubana: la santeria ed il cattolicesimo a Cuba

Messaggioda estefano » 11/09/2013, 15:17

Francesco788 ha scritto:Scusate l'ignoranza e la domanda banale.
La mescolanza con santeria e cattolicesimo creando delle vere e proprie sette o gruppi massonici, quali vantaggi pratici ha per i seguaci?


Piano piano non facciamo confusione, quello da me descritto sopra riguarda le chiese evangeliste, non c'entra nulla con la santeria.

La mescolanza fra religione Yoruba e il cattolicesimo crea la Santeria cubana, dove all'interno ci saranno anche dei massoni, ma questo è esterno alla religione.

Come in tutto il mondo, l'appartenenza a un gruppo favorisce le amicizie, le conoscenze, la comunione di culture siano essi massoni, santeri o rockettari o motociclisti o plitici, che poi genera favori, occhi di riguardo, raccomandazioni, o parole di favore.
Awo ni orunmila
Avatar utente
estefano
Utente Esperto
Utente Esperto
 
Messaggi: 3477
Iscritto il: 26/11/2007, 16:20
Località: Vicenza

PrecedenteProssimo

Torna a CULTURA CUBANA

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti